Rullino e filtro infrarossi

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Gugu
esperto
Messaggi: 134
Iscritto il: 30/03/2010, 19:31
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Rullino e filtro infrarossi

Messaggioda Gugu » 04/06/2011, 19:56

l'hai fatta con una d90?!? ma non ha il filtro lowpass?


Una foto non è la rappresentazione della realtà, ma di ciò che la realtà suscita in noi...

Advertisement
Avatar utente
Emanuele
esperto
Messaggi: 148
Iscritto il: 10/02/2011, 16:19
Reputation:
Località: Siracusa

Re: Rullino e filtro infrarossi

Messaggioda Emanuele » 05/06/2011, 0:45

Ho iniziato anch'io da pochissimo con lR, procurandomi una Rollei IR400 ed una Efke IR820. Non posso darti feedback, ho montato solo il primo dei due e non l'ho ancora scaricato. Sto usando solo il filtro che taglia a 720 nm, In base alle curve non sembra possibile usare un 820, che taglia praticamente tutte le frequenze a cui è sensibile la pellicola. Leggo l'esposizione senza filtro, monto l'IR720 e chiudo di 5 stop, spostando la messa a fuoco in corrispondenza della tacca per l'IR. Ho già utilizzato questa tecnica con l'Ilford SFX-200, con buoni risultati, anche se non IR pieno.
Ti allego un paio d'articoli che possono esserti utili.

Ciao.
Allegati
Infrared Film_all.pdf
(1004.81 KiB) Scaricato 107 volte
TA_Rollei_Infrared400_eng.pdf
(774.83 KiB) Scaricato 94 volte


"C'è differenza tra una bella ed una buona fotografia. La prima risponde all'estetica, la seconda risponde alla realtà, al racconto veritiero di una storia, scolpita nella lingua della vita e non solo nella forma".
Gianni Berengo Gardin

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9197
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Rullino e filtro infrarossi

Messaggioda chromemax » 05/06/2011, 18:37

l'hai fatta con una d90?!? ma non ha il filtro lowpass?

Il fitro passabasso delle digitali agisce sulle frequenze spaziali, non su quelle dello spettro EM della luce.



Avatar utente
Gugu
esperto
Messaggi: 134
Iscritto il: 30/03/2010, 19:31
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Rullino e filtro infrarossi

Messaggioda Gugu » 06/06/2011, 0:13

potresti spiegarmi meglio chrome? io pensavo fosse un vetrino davanti al sensore che non facesse passare dall'infrarosso in giù...


Una foto non è la rappresentazione della realtà, ma di ciò che la realtà suscita in noi...

Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9197
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Rullino e filtro infrarossi

Messaggioda chromemax » 06/06/2011, 9:49

Andiamo sul digitale pesante :D Ci potrebbero bannare per questo :D
Detto in maniera pedestre il filtro passabasso (low-pass) non è nient'altro che un filtro diffusore applicato sul ccd che abbassa la definizione dell'imagine prodotta dall'obbiettivo per evitare l'effetto moirè. Poi se interessa si può approfondire il come e il perché.
Invece ritornando relativamente in topic sul digitale, il CCD è intrinsecamente molto senisibile all'infrarosso, tanto che viene applicato sulla sua superficie un filtro azzurro per bilanciare la risposta alla luce visibile. Se si cerca in rete si possono trovare spiegazioni su come modificare, in maniera definitiva, alcune macchine digitali per la ripresa all'infrarosso togliendo questo filtro. Ultimamente questa operazione risulta più difficile poiché il filtro azzurro viene inglobato in fase di produzione e non è più asportabile. Inoltre anche la retina è debolmente sensibile all'infrarosso; indossando degli occhiali con filtri infrarossi al posto delle lenti è possibile, dopo un bel periodo di adattameno, avere una "vista" all'infrarosso. Dato che non sono un medico e che in ballo può esserci la salute, io non mi azzarderei a fare questo esperimento e sconsiglio chiunque dal farlo, le fotografie IR sono più belle e più sicure.



Avatar utente
Gugu
esperto
Messaggi: 134
Iscritto il: 30/03/2010, 19:31
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Rullino e filtro infrarossi

Messaggioda Gugu » 06/06/2011, 10:07

Grazie chrome... in ogni campo riesci sempre a spiegare bene come funzionano le cose.. sei un pozzo di conoscenza.. :-P ho appena fatto la prova con la digitale di un'amica.. ed effettivamente si vede tutto.. però l'esposimetro è tutto sballato ahahah


Una foto non è la rappresentazione della realtà, ma di ciò che la realtà suscita in noi...



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti