Dove comprare i chimici? Quali? e come usarli?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Giulio FP 4
fotografo
Messaggi: 87
Iscritto il: 13/09/2012, 18:44
Reputation:

Dove comprare i chimici? Quali? e come usarli?

Messaggioda Giulio FP 4 » 05/11/2013, 23:42

Buongiorno,

Dopo che tutti mi hanno detto di lasciar perdere con la pellicola visto che non volevo stampare e sviluppare(acquistando tutto) e visto che il digitale è diciamo queo con cui continuerò, mentre in pellicola farò 1 rullo all anno giusto per non perdere l abitudine e per giunta a colore, che farò sviluppare e scannerizzare ad alta risoluzione in digitale. Ho decisò però che per fare qualche prova in bn lavorerò assieme ad un amico nella sua camera oscura, ancora in fase di allestimento e volevo capire come procedere(lui è da anni che fotografa in pellicola, sviluppa e stampa).

In che negozio posso comprare la carta politenata o baritata? qual è meglio? di che marca?
che pellicola è meglio usare in b/n io ho usato la ilford fp4 125 asa.
dove posso comprare i liquidi? i chimici dove si trovano e si reperiscono?

Considerando che abbiamo ingranditore, cronometro taglierina bacinelle etc quanto ci verranno a costare tutti i chimici e la carta? e quanto potrebbero durare? cioè con il tutto quanti rullini ci sviluppo?

Riuscireste a farmi un preventivo per capire realmente quanto ci costerebbe?
Se cioè sarebbe una follia o no?


Giulio.



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11563
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Dove comprare i chimici? Quali? e come usarli?

Messaggioda Silverprint » 05/11/2013, 23:54

Giulio FP 4 ha scritto:In che negozio posso comprare la carta politenata o baritata? qual è meglio? di che marca?
che pellicola è meglio usare in b/n io ho usato la ilford fp4 125 asa.
dove posso comprare i liquidi? i chimici dove si trovano e si reperiscono?

Considerando che abbiamo ingranditore, cronometro taglierina bacinelle etc quanto ci verranno a costare tutti i chimici e la carta? e quanto potrebbero durare? cioè con il tutto quanti rullini ci sviluppo?

Riuscireste a farmi un preventivo per capire realmente quanto ci costerebbe?
Se cioè sarebbe una follia o no?


Giulio... l'unica cosa folle sarebbe provare a risponderti perché per farlo punto per punto ci vorrebbe qualche centinaio di pagine.

Esistono decine e decine di rivelatori, varie marche di carta e carta dei più svariati tipi, e le combinazioni possibili sono praticamente infinite...
Meglio o peggio non c'è hanno solo diverse caratteristiche e diversi modi in cui rendono al meglio.

Un pacco di carta, e tutti i chimici costano poche decine d'euro per chi è alle primissime armi questo o quello non fa differenza. Comprateli e divertitevi. :D


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Giulio FP 4
fotografo
Messaggi: 87
Iscritto il: 13/09/2012, 18:44
Reputation:

Re: Dove comprare i chimici? Quali? e come usarli?

Messaggioda Giulio FP 4 » 06/11/2013, 0:20

ciao silver mi sei mancato! ah ok quindi ho l imbarazzo della scelta, abito praticamente a Udine in Friuli, sai se in zona c e qualche negozio specializzato o mi tocca ordinarli su internet?
ps per il bn le pellicole ilford fp4 e hp5 come ti sembrano? vorrei comprare anche quelle e se mi consigli altre 2 facilmente reperibili indicandomi le caratteristiche te ne sarei grato. ps anche queste temo le comprerò su internet visto che in negozio una fp4 mi cksta 8-10 euro.



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1884
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Dove comprare i chimici? Quali? e come usarli?

Messaggioda NikMik » 06/11/2013, 0:22

Io, nella mia pischellaggine e incoscienza, ci provo a farti un elenchino della spesa, fai bene a provarci. La brevità mi porta a tagliare con l'accetta, mi perdonerai.
1) Luoghi on-line possibili (fra i molti) dove comprare pellicole, chimici, carte online: Ars Imago (convenzionato con questo forum per prezzi scontati), Westernphoto, Fotomatica, Punto Foto Group, il Fotoamatore.
2) Carta: potresti provare a prendere, per cominciare (ma anche per continuare), carta politenata (più facile da trattare e da lavare). Prova per esempio la Ilford Multigrade RC IV perla. Forrmato non troppo grande, direi un pacco di 18x24 politenata perla per far pratica e un po' di 24x30 politenata lucida per i provini a contatto. Tieni conto che la carta più grande è, più costa. Il 18x24 è un buon compromesso, se si vuole imparare e si pensa di avere un grande "scarto", ma nello stesso tempo non si vuole stampare cartoline ...
3) Chimici: prendi per esempio: Ilford Multigrade come sviluppo (solo per carta), Ilford Ilfostop (stop per pelliciola e carta), Ilford Rapid Fixer (fissaggio per pellicola e carta), e imbibente (per pellicola). Per lo sviluppo della FP4: potresti provare una boccettina di AGFA R09 One shot, e usarlo in diluizione 1+25 o 1+50: è economico e dura una vita, corrisponde al leggendario Rodinal; secondo me l'FP4 ci viene bene. Segui le istruzioni alla lettera (ma i tempi di sviluppo prendili dal data sheet della FP4 della Ilford che scarichi online) e vivi felice.
Non serve aspettare la primavera, buttati ora ! Non è affatto una follia, il prezzo complessivo di tutto quel che ti ho elencato sta probabilmente anche sotto i 100 euro (dipende anche i pacchi di carta da quanti fogli li compri...).
Che la forza sia con te.

P.S: Ti consiglio di cominciare a usare UNA pellicola (Fp4, per esempio), UNO sviluppo per pellicola (Rodinal) e UNA carta (Ilford politenata perla) e vedere come si comportano. Non cominciare contemporaneamente con varie pellicole e sviluppi e carte, poi non ci capisci più niente.



Advertisement
Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Dove comprare i chimici? Quali? e come usarli?

Messaggioda isos1977 » 06/11/2013, 16:34

Per sviluppare qualche rullino all'anno, mi sembra un po' eccessivo comprare tutti i chimici.... dopo che hai aperto le bottiglie, se non le usi, dopo un anno devi praticamente buttare via tutto....

se il tuo amico sviluppa e stampa già da anni, il mio consiglio e di usare i prodotti che usa lui e gli offri una birra ogni volta che li usi tu..

Per la pellicola. Ce ne sono tantissime. Scegli la sensibilità in base a quello che ci devi fare. Con fp4 e HP5 puoi andare tranquillo.

:-h


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 787
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Dove comprare i chimici? Quali? e come usarli?

Messaggioda gergio » 06/11/2013, 18:45

Comincia a sviluppare solo le pellicole; io ho cominciato con HP5+ e ID-11: l'ID-11 e' un po' rognoso da preparare, ma si conserva bene e per quel poco che ne so va bene con l'HP5, ma non so cosa tira fuori con l'FP4. Il Rodinal (ora R09) dura una vita ed e' facilissimo da preparare. Riassumendo, per sviluppare la sola pellicola, ti do' delle indicazioni iniziali secondo la mia piccolissima esperienza tanto per farti orientare:
Sviluppo: ID-11 o Rodinal su HP5 o FP4, ma uno qualsiasi va bene (5-10 euro)
Arresto: Tetenal Indicet, ma uno qualsiasi va bene (per un po' ho usato acido acetico, c'e' chi usa succo di limone...) (5-10euro)
Fissaggio: FixAg, ma uno qualsiasi va bene (5-10euro)
Imbibente: Tetenal Mirasol 2000, ma uno qualsiasi va bene (5-10euro)

Per la Tank prendine una a piacere, ma se ne vuoi una veramente buona usa una Jobo (es. la 1520 o la 1510) (15-40euro).
Procurati un termometro con la precisione di 1°C, e due mollette per appendere la pellicola.

E ricordati che appena avrai comprato questa roba, la tua digitale, vedrai, non la userai piu' :)



Se vuoi stampare, puoi farlo a contatto (senza ingranditore): ti servono:
Foglio a piacere (Ilford MG IV consigliata da NikMik e' ottima)
Sviluppo: Neutol NE
Arresto: lo stesso della pellicola
Fissaggio: lo stesso della pellicola

3 bacinelle (va bene quello che vuoi, anche le scodelle per la cucina, ci deve andare 1 litro di soluzione dentro), una lampada a tungsteno da 25W con interruttore, una lampada rossa, un cronometro qualsiasi.



Avatar utente
Bruno0.5
guru
Messaggi: 390
Iscritto il: 26/08/2013, 11:12
Reputation:
Località: Busto Arsizio

Re: Dove comprare i chimici? Quali? e come usarli?

Messaggioda Bruno0.5 » 06/11/2013, 21:35

Posso, per recente esperienza, confermare la durata decennale del Rodinal Agfa.

Ho trovato recentemente una pellicola FP4 bianconero scattata forse nel 1998 (avevo fotografato il battesimo di mia figlia) e mai più sviluppata.

L'ho sviluppata qualche settimana fa usando una vecchissima bottiglietta di Rodinal sicuramente dei primi anni 80 (era ancora in vetro).

Diluizione 1/75 per 11 minuti (agitazione 5 secondi ogni minuto).

Le foto sono venute molto bene, neanche le avessi scattate il giorno prima con materiali freschissimi.
Il bello che le ho stampate su fogli di carta Ilford politenata multigrado che dovrebbero risalire anch'essi agli anni '80 tenuti rigorosamente al buio per tutti questi anni.
:D

Inoltre ho trovato dei fogli di carta Agfa-Gevaert Brovira sicuramente degli anni '70 baritate (allora c'erano solo quelle) gradazione 2 e 5, dimensione 7,4 x 10,5.

Appena ho l'occasione provo a vedere se riesco a tirarci fuori qualcosa. ;)



Avatar utente
giaky82
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 01/04/2013, 19:33
Reputation:

Re: Dove comprare i chimici? Quali? e come usarli?

Messaggioda giaky82 » 24/12/2013, 0:41

Io compro da fotomatica



Avatar utente
leba82
fotografo
Messaggi: 71
Iscritto il: 07/03/2013, 7:32
Reputation:

Re: Dove comprare i chimici? Quali? e come usarli?

Messaggioda leba82 » 24/12/2013, 18:45

Ciao, per gli acquisti posso consigliarti fotomatica, mi son sempre trovato bene.
Per iniziare consiglierei come han fatto in precedenza con della carta politenata, magari foma per il rapporto qualità-prezzo, se svilupperai un rullo ogni tanto, un rivelatore adatto a te per cominciare potrebbe essere il rodinal R09 per le pellicole e il pq universal per carta (a mio parere).



Anonymous01

Re: Dove comprare i chimici? Quali? e come usarli?

Messaggioda Anonymous01 » 24/12/2013, 19:01

Bruno0.5 ha scritto:Posso, per recente esperienza, confermare la durata decennale del Rodinal Agfa.



Ecco, questo discorso vale per il Rodinal Agfa.
Certamente non per i cloni venduti ora...





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti