Durst M670 - Filtro Rosso

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11610
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Durst M670 - Filtro Rosso

Messaggioda Silverprint » 30/10/2013, 0:08

Ciao Pierluigi,

Metteresti una foto? Così ci facciamo un'idea... non mi torna.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
pierlu65
appassionato
Messaggi: 28
Iscritto il: 12/02/2012, 1:43
Reputation:

Re: Durst M670 - Filtro Rosso

Messaggioda pierlu65 » 30/10/2013, 14:40

... ecco la foto ... per un "sedicente" fotografo è uno scandalo in quanto fatta col cellulare, ma non ho altro.
La freccia a sx indica la fine dell'astina dove è imperniato il filtro, la freccia a dx indica il filtro a contatto con l'obiettivo ..
non che sia sta gran foto ma spero sia di qualche utilità.
grazie, ancora
pierluigi
Allegati
m670_bw.jpg



Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Durst M670 - Filtro Rosso

Messaggioda isos1977 » 30/10/2013, 15:10

impressionando ha scritto:Io il filtro rosso lo trovo comodo e indispensabile..... come fate a posizionare i provini nel posto giusto?


me lo chiedevo anch'io... ora ho trovato il modo

Quando faccio i provini, uso un cartoncino nero con una finestrina con attaccato sotto un altro cartoncino bianco su cui appoggio la carta. I due cartonci si possono aprire a libro.

accendo l'ingranditore, posiziono il doppio cartoncino e lo blocco sul piano con un pezzo di scotch da carrozziere. Spengo l'ingranditore, metto la carta tra i due cartoncini e inizio a fare il provino.

sul foglio bianco ho fatto delle righe a distanza pari alla larghezza della finestra. così per ogni provino so di quanto spostare la carta.

per la stampa uso il marginatore.

:-h


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11610
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Durst M670 - Filtro Rosso

Messaggioda Silverprint » 30/10/2013, 15:23

Ciao Pierluigi,

Una foto da sotto no?

Comunque, forse hai montato il 50mm sulla piastra piana e se non erro anche sul 670 andrebbe montato sulla piastra rientrante. Hai controllato se riesci a mettere a fuoco con la colonna in alto?


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
pierlu65
appassionato
Messaggi: 28
Iscritto il: 12/02/2012, 1:43
Reputation:

Re: Durst M670 - Filtro Rosso

Messaggioda pierlu65 » 30/10/2013, 15:32

Scusa Silverprint ma sono al lavoro e non ho altro che una cosaccia fatta sere fa col telefono .... per quanto riguarda la piastra è quella che arriva di serie (l'ingranditore l'ho trovato nuovo, ancora imballato !!!) e siccome di serie c'è il condensatore per il 24x36 e siccome l'obiettivo che ho "sfilato" dal LUPO non dava problemi non mi sono posto la questione se per funzionare col kit di serie servisse una piastra "aftermarket" ... :) .. onestamente lo avrei ipotizzato più per il 6x6. Tieni conto che ho anche il condensatore per il 6x6 e con la stessa piastra ho montato anche il 75mm che avevo sull'altro ingranditore (ripropongo la questione di chi li facesse per la LUPO per sapere se buttarli o tenerli) e ho stampato normalmente senza intoppi .... :| .
... oppure non c'ho capito niente dall'inizio, che può sempre essere.
grazie ancora e un saluto.
pierluigi



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11610
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Durst M670 - Filtro Rosso

Messaggioda Silverprint » 30/10/2013, 15:37

:)

Anche la piastra rientrante è di serie e di solito, cioè su quasi tutti i Durst, va usata col 50 mm.
Se sul 670 il 50 mm va con la piastra piana dovresti poter mettere a fuoco anche con la colonna al massimo dell'altezza, se invece con la testa in alto non si riesce a mettere a fuoco vuol dire che bisogna usare la piastra rientrante.

Controlla anche l'astina... forse può essere fissata un po' più in basso. Su alcune è presente una doppia scanalatura di blocco.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
|DDS|
guru
Messaggi: 745
Iscritto il: 05/01/2013, 10:19
Reputation:

Re: Durst M670 - Filtro Rosso

Messaggioda |DDS| » 30/10/2013, 15:48

Il 50 va su piastra rientrante. Per altro il rodagon 50 (io ho il 50:4) con il 605 (per quanto ne sappia sostanzialmente identico al 670) anche con la piastra rientrante standard (siriopla) non mette a fuoco ingrandimenti superiori al 20x30. La situazione peggiora se si utilizza un marginatore, poichè il piano focale giace ulteriormente rialzato, e ti fermi al 18x24. Serve quella ancor più rientrante, mi sembra si chiami ixotub; mi sembra, perchè io me la sono fatta fare dal tornitore su modello di quelle che ho sul Laborator modificando il passo.

Enrico


Enrico

Avatar utente
pierlu65
appassionato
Messaggi: 28
Iscritto il: 12/02/2012, 1:43
Reputation:

Re: Durst M670 - Filtro Rosso

Messaggioda pierlu65 » 06/11/2013, 10:45

Ok, grazie a tutti.
Ho capito che il 50 vuole la piastra cava e che quella piatta è per l'80. Farò a meno del filtro rosso che utilizzo già poco. Alla fine mi pare che se resto come sto (col tempo mi procurerò la piastra giusta, ora non è il momento) quello che perdo è un ingrandimanto > di 30x40 col 50 ed un ingrandimento < di 15x15 (che col 6x6 è quasi una stampa a contatto) con l'80 .. giusto ?
... ce ne faremo una ragione, ancora grazie a tutti ...
pierluigi



Avatar utente
pierlu65
appassionato
Messaggi: 28
Iscritto il: 12/02/2012, 1:43
Reputation:

Re: Durst M670 - Filtro Rosso

Messaggioda pierlu65 » 25/11/2013, 10:41

Scusate se torno sull'argomento. Ho verificato il 670 di una CO che frequento e col 50 usano una piastra "piatta" . insomma coma la mia a parte che è di metallo. E' proprio l'obiettivo (mio) che mi pare più "lungo" .. comunque, se quanto ho detto nel post precedente è corretto poco male, mi pare che le stampe siano a fuoco.
Ancora grazie.
pierluigi





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite