Sincro flash F90

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
muadib
fotografo
Messaggi: 31
Iscritto il: 17/01/2013, 9:24
Reputation:

Sincro flash F90

Messaggioda muadib » 23/11/2013, 18:23

Scusate se rompo sempre con domande sui flash, ma sono veramente ignorante....
Ho montato sulla f90 un sb800, ma non mi compare il simbolo del flash sul display, il flash viene riconosciuto dalla fotocamera poiché gli ISO e l'apertura del diaframma cambiano sul display del flash come su quello della fotocamera, se scatto il flash funziona ma su focali < di 50mm il sincro è 1/30 se la focale è >di 50 il sincro è 1/60, in modalità. A, P, S, in manuale imposto il tempo che preferisco. Sulla f80 con lo stesso obiettivo il tempo è 1/60.
Sul manuale della f90 c'è scritto che il sincro flash è 1/60, potrebbero essere i contatti sporchi che non fanno comunicare correttamente flash e fotocamera?

Grazie

Fabio



Inviato dal mio GT-I9505 con Tapatalk 2



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11555
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Sincro flash F90

Messaggioda Silverprint » 24/11/2013, 12:27

:-\

L'F-90 ha syncro flash a 1/250, l'F-80 a 1/125.

Credo che i tempi che riferisci siano qualli calcolati dall'esposimetro per l'esposizione in modalità automatica.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
joeanty
guru
Messaggi: 423
Iscritto il: 20/01/2013, 0:38
Reputation:
Località: Roma

Re: Sincro flash F90

Messaggioda joeanty » 24/11/2013, 20:36

Se non ricordo male, la F90 imposta il tempo di scatto (e non il syncro flash, che rimane invariato a 1/250) nelle modalità P e A in un range compreso tra 1/30 e 1/250, in base alla luminosità ambiente.

Per avere tempi più lunghi (per una corretta esposizione dello sfondo, ad esempio), devi abilitare il modo slow sync.

In modalità S, se selezioni tempi più veloci di 1/250 (quindi più rapidi del syncro flash), la macchina scatta comunque a 1/250 (anche se la F90 supporta la modalità FP, quindi dovrebbe essere possibile abilitarla con l'SB 800 in qualche modo).


La creatività è la capacità di immaginare soluzioni non convenzionali rispetto a situazioni che siamo in grado di riconoscere senza difficoltà: l'attenzione viene catturata quando si disattendono le aspettative fondate sulla consuetudine esperenziale.

Avatar utente
muadib
fotografo
Messaggi: 31
Iscritto il: 17/01/2013, 9:24
Reputation:

Re: Sincro flash F90

Messaggioda muadib » 25/11/2013, 12:55

Causa ignoranza ho confuso il sincro flash con la velocità dell'otturatore....
Rileggendo più attentamente il manuale della F90 , c'è scritto che se utilizzato in modalità A o P e la lunghezza focale è più corta di 60mm la velocità dell'otturatore varia da 1/250s a 1/lunghezza focale , se la focale è più lunga di 60mm allora la velocità varia da 1/250 a 1/60 , in effetti usando un 17-35 la velocità passa da 1/30 a 1/15 mentre con il 50mm rimane a 1/60.
Quindi sembrerebbe tutto come da manuale , non capisco però che senso abbia modificare la velocità dell'otturatore in base alla focale.

Fabio



Advertisement
Avatar utente
joeanty
guru
Messaggi: 423
Iscritto il: 20/01/2013, 0:38
Reputation:
Località: Roma

Re: Sincro flash F90

Messaggioda joeanty » 25/11/2013, 15:43

muadib ha scritto:non capisco però che senso abbia modificare la velocità dell'otturatore in base alla focale.

Fabio


Una regola empirica vuole che il micromosso, in condizioni normali e sul formato 135, sia evitabile scattando a mano libera ad una velocità più rapida di 1/focale in mm.

E' una regola che lascia il tempo che trova, un po come la regola dal 16 (adesso scatenerò l'ira funesta di chi la usa :ymdevil: ).

Molto dipende dal peso della macchina e dell'obiettivo e dalla prestanza fisica di chi scatta.
Un 200 f/4 di una volta (penso all'AI o all'AI-S) pesa 530g, un 200 f/4 di oggi (penso all'AF-D) pesa 1200g, una FM2 pesa 540g, una F90 pesa 760g: come può un oggetto che pesa quasi 2kg richiedere lo stesso "sforzo" di stabilizzazione rispetto a uno che ne pesa quasi la metà, cioè 1070g?

Per esperienza personale, la regola va abbastanza bene per le ottiche fisse di "vecchia concezione" o comunque finché il peso del tutto (corpo, obiettivo e ammennicoli vari) è contenuto intorno a 1kg.
Sicuramente ci sarà qualcuno che riesce usare a mano libera il 200-500 Sgima f/2,8 impostato a 500mm montato su una F5, scattando foto nitide a 1/250 di secondo come qualcuno che non riesce ad avere immagini nitide con il 50mm serie E a 1/100 :)


La creatività è la capacità di immaginare soluzioni non convenzionali rispetto a situazioni che siamo in grado di riconoscere senza difficoltà: l'attenzione viene catturata quando si disattendono le aspettative fondate sulla consuetudine esperenziale.



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti