Hexar RF

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Reni
esperto
Messaggi: 179
Iscritto il: 24/06/2011, 21:49
Reputation:
Località: Ferentino (FR)

Re: R: Hexar RF

Messaggioda Reni » 03/12/2013, 14:46

In effetti ho dato un'occhiata alla M5, debbo ammettere che è molto bella.
A quanto ho capito però non ha la cornice per il 28mm.
Ragionandoci sopra mi piacerebbe avere in futuro 28, 40 e 90 mm, magari una Minolta CLE ed un summicron c 40 potrebbero essere una buona alternativa alla 7s, leggiucchiando sul forum si parla molto bene dell'obiettivo, vediamo se riesco a beccare qualche offerta :)

Remo



Advertisement
Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1875
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Hexar RF

Messaggioda NikMik » 03/12/2013, 15:18

No, in effetti la M5 non ha la cornice del 28mm ( la M6 però sì ).

Mie considerazioni banali:
1) prendere due obiettivi di qualità (28mm e 40mm) costa molto di più che prenderne uno solo da 35mm.
2) Un 35mm (a differenza del 28mm, e ancor più del 40mm) lo puoi usare su molte altre telemetro, il 40 soprattutto in questo senso è limitante.
3) Conclusione mia: io punterei a prendere un corpo buono con bel mirino e un unico obiettivo da 35mm invece del 28 e del 40. Oppure prendere un unico obiettivo da 28mm (perché no?).

Sul 90mm, tieni conto che ll'utilizzo dei mediotele non è agevole nella maggior parte delle telemetro (a meno che non si prenda una macchina con un mirino con fattore di ingrandimento alto, tipo la M3 o la M6 con mirino 0,85x - che non per caso perde la cornice del 28mm...). Insomma, la coperta delle telemetro è un po' corta: se privilegi una macchina che ti permetta di usare un grandangolare come il 28mm, allora usarci il 90mm sarà una sofferenza... Non a caso esistono macchine a telemetro con mirini pensati per grandangoli (fattore di ingrandimento 0,58), per un uso generico privilegiando il 35 (fattore di ingrandimento 0,68, 0,72 o o,74 - rispettivamente riferito a Bessa R e R2, la maggior parte delle Leica, la Zeiss Ikon), e per un uso prevalente di focali più lunghe, da 50 in su (fattore di ingrandimento 0,92x come la M3, o 0,85x come alcune Leica M6, M7 ecc., e Bessa R3 addrittura con rapporto di ingrandimento 1:1, in pratica il mirino è una specie di finestra che lascia inalterata la grandezza apparente di ciò che vedi).



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2820
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Hexar RF

Messaggioda Elmar Lang » 03/12/2013, 15:57

Anche se si tratta di una "telemetro" per modo di dire, anche la Contax (Kyocera) G o G2 è una macchina assai valida, specie per le ottime ottiche Carl Zeiss; pur con lo svantaggio che hanno attacco esclusivo solo per questo apparecchio.

Non voglio aprire il vaso di Pandora delle polemiche, consigliando (come talvolta faccio), la vecchia Contax-II/III/IIa/IIIa o la Kiev-II/III/4/4A...

Buona scelta,

E.L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
Reni
esperto
Messaggi: 179
Iscritto il: 24/06/2011, 21:49
Reputation:
Località: Ferentino (FR)

Re: R: Hexar RF

Messaggioda Reni » 03/12/2013, 17:31

Ahahahahah
Ed in effetti hai ragione Nicò!
Le poche certezze che avevo sulle telemetro sono andate perse :D

Magari provo a ragionarci ancora un poco per evitare acquisti di tipo ossessivo/compulsivi... sperando di non cambiare ancora modello! :P

Tornando un attimo serio, le risposte che mi avete dato sono state preziose, mi hanno aiutato a capire qualcosa su cui non posseggo tanta esperienza e di questo vi ringrazio.

Ps per Nicola: anche se rompo gli zebedei! :p

Remo



Advertisement
Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2820
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Hexar RF

Messaggioda Elmar Lang » 03/12/2013, 17:57

Ohibò! Abbiamo tralasciato le Nikon a telemetro: una S3 o una SP (magari nella sfrenatamente lussuosa e dispendiosa, recente "Limited Edition"), potrebbe anche non essere da sottovalutare, scherzi a parte.

E.L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Hexar RF

Messaggioda luca_dega » 21/12/2013, 19:08

vngncl61 ha scritto:
Bruno0.5 ha scritto:Ho nominato Leica perché è diversa dalle altre in quanto prodotta a mano, con controlli severissimi, una qualità superiore (e un costo adeguato).


Non hai mai avuto tra le mani una Canon a telemetro, e comunque confondi qualità costruttiva con esclusività costruttiva. L'esser fatte a mano fa lievitare i prezzi non la qualità, le Nikon F che sono fotocamere di altissima qualità, sono un prodotto industriale, così come le Canon e le Topcon.
In ogni caso, dopo la M3 anche Leitz ha usato procedimenti industriali per la costruzione delle telemetro.
Riguardo alla praticità, o meno delle telemetro rispetto alle reflex, ci sarebbe tanto da discutere, probabilmente senza arrivare a nulla, certo che, qualcuno, con le telemetro, ci ha fatto la storia della fotografia.

Bruno0.5 ha scritto:Prendi per esempio una Olympus OM. E' molto compatta, ha uno scatto soffice nonostante lo specchio e la tendina.


Bruno, hai mai scattato con una Canon 7 o una M4? Solo alcuni otturatori centrali fanno meno rumore allo scatto, in confronto quello delle Olympus è una fucilata.


vngncl61 ha scritto:http://www.ebay.it/itm/Canon-L2-Range-F ... 574&_uhb=1

E' una L2, meccanicamente è identica ai vecchi modelli con pomello di carica, doppia ghiera dei tempi e tendine in tela, che non presentano i problemi di quelle in acciaio, ha le cornici per il 50 ed il 35. Macchina affidabilissima e molto robusta, questa non sarà bellissima ma va benissimo per l'uso.
Dallo stesso venditore ci ho preso tempo fa una Nikon F, venduta per ricambi, e poi risultata perfettamente funzionante, a parte l'esposimetro e le guarnizioni del box specchio.
Ha pure una P ed una 7 ma con le tendine "pizzicate", funzionano lo stesso, ma a guardarle impressionano un po :D
Al tuo posto ci farei un pensiero, meno di 300 € per una fotocamera di eccellente fattura, e, con un minimo d'attenzione, praticamente eterna, e di semplice manutenzione.



Vere risposte da purista anticollezionismo "compra-pellicola-e-scatta-invece-di-pensare-alle-fotocamere", non c'è che dire.
Meno male che qui gli unici che posson parlare di Fotografia siete tu e Calabresi e che nessuno capisce un ***** e che son tutti compratori di fotocamere per puro gusto di possederle eccetera eccetera eccetera eccetera eccetera.
Son (poco) contento di vedere che le cose stanno esattamente come le avevo lasciate.
Oh, mi raccomando: che continui la crociata contro gli zozzoni blasfemi che scattano poco o nulla e parlano solo di fotocamere & C. o che osano intervenire in cose che non hanno studiato a fondo all'Università, eh ?! Pochi ma buoni, e chi non nasce imparato, o non è iscritto dalla notte dei tempi: FUORI. RAUS. PUSSA VIA, IMPURO.
Ogni tanto passerò ancora a far visita, ma rimango sicuro che di capolavori tuoi non ne vedrò mai. Solo letterine nere su sfondo azzurrino. Di quelle, a non finire.

Adiòs.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9121
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Hexar RF

Messaggioda chromemax » 21/12/2013, 20:19

Ciao Luca e bentornato

luca_dega ha scritto:Meno male che qui gli unici che posson parlare di Fotografia siete tu e Calabresi...

In questo forum chiunque può dire quello che vuole, gli unici limiti sono il regolamento e il codice penale e civile. Anche tu sei liberissimo di dire la tua, ma se poi, in generale, uno "va sotto", la colpa non è del forum.

luca_dega ha scritto:Oh, mi raccomando: che continui la crociata contro gli zozzoni blasfemi che scattano poco o nulla e parlano solo di fotocamere & C.

Nel forun non ci sono e non ci sono mai state crociate di nessun genere, ognuno ha espresso le proprie opinioni; c'è chi l'ha fatto in modo più o meno irruento e chi invece ha preferito soprassedere al chiasso e chi ancora non se ne è proprio curato.

luca_dega ha scritto:o che osano intervenire in cose che non hanno studiato a fondo all'Università, eh ?! Pochi ma buoni, e chi non nasce imparato, o non è iscritto dalla notte dei tempi: FUORI. RAUS. PUSSA VIA, IMPURO.

Di solito non si fa una gran bella figura a dire fregnacce, ancora meno se qualcuno poi lo fa notare.
Di solito chi non nasce imparato chiede e qui nessuno si è mai tirato indietro per cercare di aiutare.
Non mi pare che su analogica.it ci sia in atto una forma di "nonnismo" e i rarissimi casi di ban sono stati più che giustificati.

Non lo so Luca... mi pare che Nicola non ti è molto simpatico, ma stai un po' troppo generalizzando incolpando, non so di cosa, tutto il forum.
Auguri di buone feste



luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Hexar RF

Messaggioda luca_dega » 22/12/2013, 0:15

Caro Diego,
Non incolpo il forum di nulla. Non ho particolari acredini o conti sospesi e continuo a nutrire la stessa stima per le stesse persone. Semplicemente quel che in genere vi si fa e vi si parla non coincide più con quanto cercato da me, per me.

Per quel che riguarda Nicola, nonostante abbia elargito anche nei miei confronti uno dei suoi innumerevoli deliri, probabile goccia che ha fatto traboccare il vaso, (e se devo dirla tutta trovo di cattivo gusto intervenire subito con toni "freddi", con risposte punto-per-punto al mio messaggio precedente e lasciar invece continuamente correre quelli), non sta sulle balle a me ma, da quanto si vede, a parecchie altre persone alle quali ha più che sgarbatamente fatto notare di non essere degni
e farebbe molto bene ad avere il buon gusto di levarsi dalle palle come ho fatto io, che per inciso non sono tornato (per la felicità di alcuni che, da quanto ho leggiucchiato qua e la, ci hanno pure riso su ogni tanto sull'eventuale "ritorno" del luca_dega: un caloroso fanculo a loro. Continuate pure a baciare il sedere a distanza ad un paio di "bravi", comodamente seduti davanti al PC, che forse per osmosi lo diventate pure voi).

Nessun ritorno: semplicemente, passando ogni tanto come "visitatore" e/o per gestire i vari messaggi che alcuni insistono a mandarmi attraverso Analogica.it, stavolta non ho resistito.
Ho deciso che rimango uno che dice fregnacce. C'è di molto peggio in giro.

se vuoi bannarmi, cancellarmi o una di quelle robe li, fai pure.
Buone Feste anche a voi.



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4634
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Hexar RF

Messaggioda etrusco » 22/12/2013, 9:34

Nessuno ti bannerà Luca!

Detto ciò se vorrai partecipare al forum sarai sempre ben accetto , se invece riterrai questa community una sorta di setta massonica dove vige il nonnismo ce ne faremo una ragione...

Mi dispiace molto leggere tutta questa acredine nelle tue parole , l'avevo già percepirà in passato.

Detto ciò non credo la colpa sia del forum , un forum non può MAI avere delle colpe, semmai le colpe appartengono alla sfera delle persone , come in qualsiasi ambito della vita.

Ed è tra persone , possibilmente in privato, che andrebbero risolte.

Spero tu voglia farlo, senza sputare sentenze su analogica.it

Grazie e Buone feste


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4634
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Hexar RF

Messaggioda etrusco » 22/12/2013, 9:36

Dimenticavo, gradirei non si rispondesse ulteriormente a questi messaggi, rientriamo in tema

Chi volesse può contattarmi in pvt

Grazie


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti