D76

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: D76

Messaggioda Pacher » 19/12/2013, 14:22

Infatti chrome, volevo sapere se c'era un metodo per sapere se lo sviluppo è efficiente al 100% non se sia in parte ancora buono. COmunque la questione si è risolta nel gabinetto...
Io il D76 lo faccio con acqua del rubinetto, ne preparo un po e sinceramete non dura mai molto...pero...se mi dite che la storia che bisogna aspettare 24 ore prima dell'utilizzo è una i-boiata (internet boiata) mi preparo solo il necessario e lo utilizzo subito..comunque mi sembrava di averlo letto su darkroom cockbook. Non mi ricordo stasera verifico.



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9124
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: D76

Messaggioda chromemax » 19/12/2013, 14:45

Pacher ha scritto:pero...se mi dite che la storia che bisogna aspettare 24 ore prima dell'utilizzo è una i-boiata (internet boiata) mi preparo solo il necessario e lo utilizzo subito..comunque mi sembrava di averlo letto su darkroom cockbook. Non mi ricordo stasera verifico.

No, non è una boiata, il bagno di sviluppo ha bisogno di un po' di tempo per stabilizzarsi e trovare un "equilibrio interno"



Avatar utente
trinchetto
fotografo
Messaggi: 88
Iscritto il: 07/03/2012, 2:39
Reputation:

Re: D76

Messaggioda trinchetto » 26/12/2013, 23:05

Io aspetto sempre prima di usare il D76 fatto in casa almeno un giorno. Quando non ho aspetato ho avuto risultati strani, forse anche per problemi di solubilità dei componenti.
Consiglio comunque di aspettare. Non dovrebbe essere un problema.



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: D76

Messaggioda Pacher » 27/12/2013, 10:17

Io invece ho la testa dura....:wall:
Quindi l'altro giorno di proposito ho sviluppato un rullo di FP4 con D76 appena fatto con chimici casalinghi. Non ho trovato differenze sostanziali, il contrasto è come me l'aspettavo e lo sviluppo è uniforme su tutto il negativo. Penso comunque la cosa piu importante sia avere metodo, cioè sempre lo stesso. (metodo) :))



Advertisement
Avatar utente
iz7nct
guru
Messaggi: 511
Iscritto il: 11/04/2011, 16:10
Reputation:
Località: Nardò-LE

Re: D76

Messaggioda iz7nct » 27/12/2013, 10:36

Io credo, più che altro, che l'attesa sia per far raffreddare la soluzione in modo naturale visto che viene fatta con acqua a circa 40gradi se non sbaglio...



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: D76

Messaggioda Pacher » 27/12/2013, 10:51

L'acqua deve essere sui 55°atrimenti l'idrochinone non si scioglie facilmente , poi si aggiunge il resto dell'acqua fredda per arrivare alla soluzione stock e poi la stessa quantita per la diluizione 1+1...da me l'acqua esce bella fredda a 10, 12 gradi. Nel tempo che preparo il resto e carico la spirale la temperatura è gia scesa di un po. Un bagnettino alla caraffa o freddo o caldo se necessario e la soluzione è pronta. L'attesa come diceva Chromemax è perche i vari componenti chimici entrino in "bolla".. :))
Poi sia ben chiaro non è che consiglio di fare cosi, dico solo che ho provato per curiosità e che non ho notato differenze stampe alla mano. Sicuramente ci saranno una serie di combinazioni che se per sfiga sono combinate assieme portano magari ad uno sviluppo non soddisfacente. :-??



Avatar utente
iz7nct
guru
Messaggi: 511
Iscritto il: 11/04/2011, 16:10
Reputation:
Località: Nardò-LE

Re: D76

Messaggioda iz7nct » 27/12/2013, 17:15

:D non dubitavo di ciò che ha scritto chromemax, ma consideravo una conseguenza naturale del far raffreddare la soluzione, la mi bottiglia al tatto e calda quando porto la soluzione al litro :D



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9124
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: D76

Messaggioda chromemax » 28/12/2013, 22:01

In realtà io non ho detto niente, ho solo riportato quello che dice un ex ricercatore della Kodak che mi pare sia persona affidabile e preparata :)





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti