Diapositive 120 e poi?

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9864
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Diapositive 120 e poi?

Messaggio da chromemax »

Elmar Lang ha scritto: L'effetto finale della proiezione fu notevolissimo comunque.
L'ho vista anch'io ma a Roma e forse l'effetto notevole era perché nello spazio non c'è atmosfera, a prescindere dai telaini :D



utente04

Re: Diapositive 120 e poi?

Messaggio da utente04 »

Sarà, ma per me l'unica maniera per avere nitidezza omogenea in proiezione al centro ed ai bordi, è quella di intelaiare sotto-vetro AN.
Diversamente non mi è mai riuscito.
E' vero che il vetro qualche differenza in proiezione la fa (secondo me non così madornale), ma piuttosto che la perdita di nitidezza anche minima al centro o ai bordi che mi da profondamente fastidio, mi tengo il vetro.

Avatar utente
alessandro0772
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 30/12/2013, 19:05
Reputation:

Re: Diapositive 120 e poi?

Messaggio da alessandro0772 »

ciao,
da quello che leggo (e che credo di capire, dato il mio avvicinamento troppo recente a questo mondo) la una cosa sensata per un principiante è quella di utilizzare rullini per dia e poi farsi stampare solo le "foto" migliori.
Però, in questo modo, si riescono a capire gli errori commessi e a migliorare? Cioé, il mio primo rullino 120 stampato a circa 45 euro credo che mi permetterà di capire che direzione prendere: dalle diapositive avrei capito lo stesso qualcosa, secondo la vostra esperienza?

Alessandro

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi