Tempi di sviluppo Kodak T-Max 400 con D-76

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Emanuele
esperto
Messaggi: 148
Iscritto il: 10/02/2011, 16:19
Reputation:
Località: Siracusa

Tempi di sviluppo Kodak T-Max 400 con D-76

Messaggioda Emanuele » 06/01/2014, 2:06

Dovrei sviluppare un paio di rulli 120 di Kodak T-Max 400, utilizzando D-76 diluito 1+1.
Consultando la documentazione ufficiale Kodak, però, mi trovo di fronte ad una situazione imbarazzante :-\ . Infatti, le due specifiche tecniche in Inglese, rispettivamente delle pellicole T-Max e del rivelatore D-76, indicano un tempo di sviluppo di 12,5 minuti @ 20 °C ed in tank piccola. Ma, andando a consultare la brochure in italiano del T-Max 400, viene indicato un tempo di sviluppo di 10,25 minuti, a parità di condizioni. Tale valore viene confermato anche dalla tabella ricavata su Digitalthruth, dove viene peraltro citato anche un caso con un tempo di 9,5 minuti:
http://www.digitaltruth.com/devchart.ph ... empUnits=C :-?

Qual è la vostra esperienza in merito? Allego le specifiche tecniche citate.
Ciao e grazie.
Allegati
Kodak T-Max 400 - Tech Pub F4043_it.pdf
(522.67 KiB) Scaricato 335 volte
KODAK PROFESSIONAL T-MAX - Tech Pub F4016.pdf
(476.79 KiB) Scaricato 151 volte
KODAK PROFESSIONAL D-76 Developer_ Tech Pub J-78.pdf
(71.79 KiB) Scaricato 150 volte


"C'è differenza tra una bella ed una buona fotografia. La prima risponde all'estetica, la seconda risponde alla realtà, al racconto veritiero di una storia, scolpita nella lingua della vita e non solo nella forma".
Gianni Berengo Gardin

Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11687
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Tempi di sviluppo Kodak T-Max 400 con D-76

Messaggioda Silverprint » 06/01/2014, 2:31

Ciao! :)

Ti consiglierei di dimenticare l'esistenza di MCD, sono numeri al lotto.

Invece le pubblicazioni Kodak sono praticamente perfette.
La pubblicazione 4016 è per le vecchie Tmax. La t-max 100 è rimasta tale e la pubblicazione è valida, mentre per la tmax 400 che è stata cambiata la pubblicazione valida è la 4043.

Riguardo i tempi alla Kodak forniscono il dato di variazione del contrasto al variare del tempo di sviluppo e delle curve caratteristiche vere, misurate e vettoriali (sul pdf). In mancanza di test eseguiti (più che bene) in proprio non esiste di meglio.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Emanuele
esperto
Messaggi: 148
Iscritto il: 10/02/2011, 16:19
Reputation:
Località: Siracusa

Re: Tempi di sviluppo Kodak T-Max 400 con D-76

Messaggioda Emanuele » 06/01/2014, 11:06

Grazie, sei stato molto chiaro.
Stupisce, semmai, il fatto che entrambe le specifiche 4016 e 4043 riportino dei dati difformi, pur essendo state emesse alla stessa data, ottobre 2007, e riportando entrambe la stessa etichetta di confezionamento, verosimilmente riferita al prodotto più recente. Mi verrebbe da pensare che si sia trattato di un refuso nell'emissione della specifica aggiornata; non è da Kodak! :^o
Adotterò il tempo più breve, allora. Ciao =;


"C'è differenza tra una bella ed una buona fotografia. La prima risponde all'estetica, la seconda risponde alla realtà, al racconto veritiero di una storia, scolpita nella lingua della vita e non solo nella forma".
Gianni Berengo Gardin



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti