Esposimetro Spot

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 822
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Esposimetro Spot

Messaggio da gergio »

Ho quasi individuato un esposimetro spot che fa al mio caso: vorrei un ulteriore vostro parere prima di convergere, e cioe' vorrei sapere quanto secondo voi e' importanto avere le informazioni sulla lettura nel mirino.

I vecchi esposimetri spot avevano quasi tutti l'ago nel mirino, e penso che torni utile nella ricerca dei punti piu' scuri/chiari della scena (ricordo che mi serve per lo studio del sistema zonale), ma tra quelli che si trovano oggi sul mercato una meta' non ha la lettura interna al mirino: e' il caso di farne una "caratteristisca da non mancare" oppure con un po' di pratica diventa superfluo avere tali informazioni nel mirino?

Grazie



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11773
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Esposimetro Spot

Messaggio da Silverprint »

Ciao,

Secondo me è una caratteristica quasi irrinunciabile, le aree da misurare vanno esplorate, non puntate come capita.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 822
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Esposimetro Spot

Messaggio da gergio »

Mi sa che hai ragione, grazie per il consiglio :)

Avatar utente
filmisbetter
fotografo
Messaggi: 37
Iscritto il: 24/11/2014, 19:06
Reputation:

Re: Esposimetro Spot

Messaggio da filmisbetter »

Ho adocchiato un Soligor Spot Sensor II ad un prezzo interessante ma non ho la possibilità di testarlo. Il venditore mi ha detto che funziona ma che crede necessiti di una ricalibrazione: secondo lui può essere effettuata facendo coincidere l'ago (ruotando una vite nell'esposimetro) con la lettura di un esposimetro spot affidabile (io avevo pensato ad una digitale impostata sulla lettura spot).

È possibile oppure richiede un intervento più professionale? Vale la pena correre il rischio?

Grazie
Luca

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4778
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Esposimetro Spot

Messaggio da graic »

per la taratura puoi usare anche un esposimetro non spot, ma affidabile, su cartoncino kodak 18%. La digitale è meglio di no perchè è tarata sulla risposta del suo sensore.
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Ivan B
appassionato
Messaggi: 12
Iscritto il: 19/07/2018, 6:36
Reputation:
Località: Ravenna

Re: Esposimetro Spot

Messaggio da Ivan B »

Silverprint ha scritto:
ooxarr ha scritto:... se io sto al sole e il sasso che voglio fotografare sta al sole la luce è la stessa. Mica posso farmi la nuotata fino allo scogli con l'esposimetro in mano! Metto il "preservativo" sulla cellula e lo punto per aria. Ovviamente quella sarà la luce che incide sulle zone illuminate dal sole.
E la foto viene sottoesposta... :)
L'esposimetro a luce indecente va tenuto in modo che la cellula prenda luce come l'oggetto che si vuole fotografare.
Scusate.. riprendo questa discussione di un pò di tempo fa.. perché mi chiedevo proprio come utilizzare al meglio un esposimetro a luce incidente. In relazione alla foto allo scoglio di cui si parlava anch’io ero convinto di fare bene considerando la lettura dell’esposimetro a luce incidente puntando la cupolina verso il sole dal punto in cui faccio la foto.. presumendo che la lettura fatta e una ipotetica lettura fatta andando a nuoto fino allo scoglio e misurando da lì la luce incidente che colpisce il sasso coincidano... Mi spiegate dove sbaglio?

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11773
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Esposimetro Spot

Messaggio da Silverprint »

L'esposimetro a luce incidente va puntato verso l'obbiettivo e deve essere allineato col soggetto in modo che la luce vi caschi con lo stesso angolo. In luce artificiale, inoltre, deve essere proprio al posto del soggetto.
Comunque anche così facendo rimane l'errore intrinseco di questo metodo di misurazione per cui produrrà una sottoesposizione crescente al crescere del contrasto.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
Ivan B
appassionato
Messaggi: 12
Iscritto il: 19/07/2018, 6:36
Reputation:
Località: Ravenna

Re: Esposimetro Spot

Messaggio da Ivan B »

Grazie mille! Avevo bisogno proprio di capire (fra le altre cose) di capire dove puntare l'esposimetro. Su internet (ma su internet gira di tutto) si dice anche che bisogna puntare verso la fonte di luce..
Silverprint ha scritto:L'esposimetro a luce incidente va puntato verso l'obbiettivo e deve essere allineato col soggetto in modo che la luce vi caschi con lo stesso angolo. In luce artificiale, inoltre, deve essere proprio al posto del soggetto.
Comunque anche così facendo rimane l'errore intrinseco di questo metodo di misurazione per cui produrrà una sottoesposizione crescente al crescere del contrasto.
Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9691
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Esposimetro Spot

Messaggio da chromemax »

L'uso dell'esposimetro incidente è meno banale di quello che si pensi (è il sistema di esposizione più usato nel cinema ad esempio) e l'indcazione di puntarla verso la sorgente di luce non è priva di fondamento se si sa cosa fare.

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11773
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Esposimetro Spot

Messaggio da Silverprint »

chromemax ha scritto:...se si sa cosa fare.
Quello è il punto.





Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi