velvia 50 e velvia 100

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
ooxarr
guru
Messaggi: 326
Iscritto il: 16/02/2013, 21:49
Reputation:

Re: velvia 50 e velvia 100

Messaggioda ooxarr » 05/03/2014, 16:04

io le ho usate in 120, non è che sia un grande esperto di dia, per quello che ho capito sono arrivato a qualche conclusione.
provia 100: è la più equlibrata di tutte, anche buttata dentro le mie pieghevoli preistoriche i colori rimangono fedeli, azzarderei a dire che ha maggiore nitidezza, ma può essere solo la mia impressione.
velvia 50: colori veramente esagerati, non solo i verdi. le foto che ho scattato nelle giornate di sole o al tramonto sembrano venire da un film psichedelico. la dominante verde si ha in interni con luci al neon, situazione nella quale soffre molto più di altre pellicole.
velvia 100: io non ho notato una forte dominante magenta. certamente i colori sono meno naturali della provia, a me sembra saturare meno della 50. è un pò un compromesso tra le due.

ora che ci penso mi pare che una volta esistesse pure la velvia 50P (portrait?), il fotografo mi disse che aveva i colori più naturali della velvia normale. mi consigliò di lasciarla lì "prendi la provia a quel punto".



Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti