Filtro giallo e la montagna...(il vulcano)

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
nikos
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 14/01/2013, 22:37
Reputation:

Filtro giallo e la montagna...(il vulcano)

Messaggioda nikos » 09/04/2014, 11:20

Salve a tutti.
Ho in programma di andare un giorno all'Erna.
Ho letto che in altitudine è utile un leggero filtro giallo.
È vero questo fatto?
(Utilizzerò tmax. )

Grazie in anticipo



Advertisement
ciauz

Re: Filtro giallo e la montagna...(il vulcano)

Messaggioda ciauz » 09/04/2014, 11:36

A dir la verità, salendo di quota (l'Etna è a 3300 circa) sono gli UV che dominano creando un effetto di velatura. Un buon filtro UV male non farebbe.
Il giallo è un filtro di contrasto.. se il cielo lo troverai blu, col giallo lo staccherai, scurendolo. VAle anche a quote basse però. Non direi che è specifico per la montagna.



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4640
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Filtro giallo e la montagna...(il vulcano)

Messaggioda impressionando » 09/04/2014, 11:40

Il giallo in alta quota è utile per togliere la componente azzurra ma occhio che....
...le ombre sono fatte di luce azzurra e spesso si abbassa il cielo al tono della roccia.
Quindi ogni scatto è un caso a se (come sempre).
Se devo dire la mia userei il giallo leggero..... non il medio e farei una sommaria misura del cielo con anteposto il filtro per controllare che si stacchi almeno di uno stop dalle rocce.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti