Problema aloni/strisce su negativo

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
gionnired
appassionato
Messaggi: 25
Iscritto il: 27/02/2012, 21:34
Reputation:
Località: Mantova- San Donà di Piave
Contatta:

Problema aloni/strisce su negativo

Messaggioda gionnired » 25/04/2014, 22:41

Salve a tutti, recentemente ho notato un problema sulle pellicole 120 che sviluppo in casa. Si formano degli aloni verticali, che si vedono anche ad occhio sul negativo.
Mi succede sia quando sviluppo a colori con kit Digibase c-41, sia quando sviluppo in bianco e nero. Quindi escluderei possa dipendere dagli acidi di sviluppo.
Linko delle foto di esempio.
Sapete dirmi da cosa potrebbe dipendere? Come potrei risolvere?
Grazie!

Esempi:
http://www.flickr.com/photos/giona4/14029613303/

http://gionacg.files.wordpress.com/2014/04/img522.jpg

http://gionacg.files.wordpress.com/2014/04/img357.jpg



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Problema aloni/strisce su negativo

Messaggioda Silverprint » 25/04/2014, 23:48

Boh? Se è sia sul BN che sul colore potrebbe essere un problema di agitazione.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
nikos
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 14/01/2013, 22:37
Reputation:

Re: Problema aloni/strisce su negativo

Messaggioda nikos » 26/04/2014, 0:52

Ho avuto anche io negativi così quando usavo il piolino della tank per agitare (anziché fare i ribaltamenti).
La macchina è sempre la stessa?



Avatar utente
gionnired
appassionato
Messaggi: 25
Iscritto il: 27/02/2012, 21:34
Reputation:
Località: Mantova- San Donà di Piave
Contatta:

Re: Problema aloni/strisce su negativo

Messaggioda gionnired » 26/04/2014, 9:57

nikos ha scritto:Ho avuto anche io negativi così quando usavo il piolino della tank per agitare (anziché fare i ribaltamenti).
La macchina è sempre la stessa?


Ok, proverò con una tank diversa a fare i ribaltamenti. Purtroppo quella attuale ha il coperchio rotto, se facessi i ribaltamenti uscirebbe tutto il liquido e sono costretto ad usare il cilindro per fare le rotazioni..
Questo difetto si presenta anche utilizzando macchine diverse, quindi è sicuramente qualcosa legato allo sviluppo/agitazione.
Ciao!



Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti