Rollei 80s a 160 iso

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
vittosss
fotografo
Messaggi: 99
Iscritto il: 29/05/2013, 15:34
Reputation:

Rollei 80s a 160 iso

Messaggioda vittosss » 29/04/2014, 14:16

Ciao a tutti,
mi sono trovato nella condizione di dover tirare un rullo di rollei retro 80s a 160 iso (per permettermi lo scatto a mano, non avendo con me altro sostegno).
ora? come lo risolvo?
a casa avrei solo del rodinal o r09 che sia.
leggendo qua e la pare che l'HC-110 venga usato per questo scopo. o quanto meno trovo dei parametri.
alternativa sarebbe, su base empirica, aumentare il tempo di sviluppo della rollei 80s con r09 del 20-25%.
ma temo di avere ombre troppo chiuse e contrasto troppo tosto.

voi? che fareste?



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11622
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Rollei 80s a 160 iso

Messaggioda Silverprint » 29/04/2014, 14:32

Le ombre troppo chiuse saranno pressoché inevitabili, idem il contrasto elevato. Se il tiraggio fosse senza conseguenze sarebbe la norma e non l'eccezione.

Dovresti usare un rivelatore più adatto ai tiraggi, ad alta energia, ma compensatore tipo il Microphen. Il Rodinal o l'HC-110 sono entrambi non compensatori (a meno che non vengano diluiti molto, ma se molto diluiti non sono abbastanza energici per un tiraggio e ti darebbero quindi toni medi troppo scuri) e non sfruttano a fondo la sensibilità.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
vittosss
fotografo
Messaggi: 99
Iscritto il: 29/05/2013, 15:34
Reputation:

Re: Rollei 80s a 160 iso

Messaggioda vittosss » 29/04/2014, 14:40

infatti mi chiedevo se uno stand o semi stand potesse salvare capra e cavoli....
1+100 ad un ora semi stand magari?

rileggo il tuo intervento e mi domando:
se provo uno stand non troppo diluito?

il microphen se non erro lo uso su alti iso, tipicamente la 3200.

a casa dovrei avere anche dell'ilfosol 3



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11622
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Rollei 80s a 160 iso

Messaggioda Silverprint » 29/04/2014, 14:44

Il problema dei rivelatori molto diluiti con il tiraggio è che l'energia non è (di solito) sufficiente ad innalzare adeguatamente i toni medi.

Io mi procurerei un rivelatore adatto.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
vittosss
fotografo
Messaggi: 99
Iscritto il: 29/05/2013, 15:34
Reputation:

Re: Rollei 80s a 160 iso

Messaggioda vittosss » 29/04/2014, 14:46

ok!

quindi microphen
oppure?



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11622
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Rollei 80s a 160 iso

Messaggioda Silverprint » 29/04/2014, 14:53

Fino ST-33 Ornano? Anche se il contrasto dovrebbe essere più alto.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
zehner21
esperto
Messaggi: 114
Iscritto il: 31/01/2014, 21:30
Reputation:

Rollei 80s a 160 iso

Messaggioda zehner21 » 29/04/2014, 22:40

Mi permetto di inserire il collegamento al pdf della Ornano, dove sono indicati pure gli Indici di Contrasto


Fare riferimento al post sotto il mio per evitare doppioni
Ultima modifica di zehner21 il 29/04/2014, 23:15, modificato 4 volte in totale.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11622
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Rollei 80s a 160 iso

Messaggioda Silverprint » 29/04/2014, 22:47

Grazie mille per la segnalazione... ma il link non mi pare funzioni :(

Forse questo va: http://www.ornano.it/pdf/ORNANO%20CONSI ... %29%20.pdf


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
zehner21
esperto
Messaggi: 114
Iscritto il: 31/01/2014, 21:30
Reputation:

Re: Rollei 80s a 160 iso

Messaggioda zehner21 » 29/04/2014, 23:13

Ops, è comparsa una parentesi che ha invalidato il collegamento.. Correggo (grazie mille)





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti