Stampe da diapositiva

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Elle88
fotografo
Messaggi: 88
Iscritto il: 26/03/2014, 0:12
Reputation:
Località: Vicenza

Re: Stampe da diapositiva

Messaggioda Elle88 » 15/05/2014, 10:06

Il sito che hai dato, "castroscan" sembra valido... No?
Immagino che tu l'abbia provato...



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5722
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Stampe da diapositiva

Messaggioda -Sandro- » 15/05/2014, 10:10

Io il cibachrome l'ho stampato, ed è un gran materiale: tutti coloro che hanno visto le stampe sono rimasti a bocca aperta.
Ho ancora della carta in frigo ed un set di chimica sigillato che ho il terrore di aprire perché non so se è ancora buono. Più aspetto ovviamente peggio è.

Il punto però è un'altro: le stampe da diapositiva per me non sono un granché, il contrasto è sempre molto elevato e non è possibile correggerlo, quello che è sulla dia te lo trovi in stampa, forse anche aumentato.

Per quanto mi riguarda una stampa da negativa colore, su negativi ben sviluppati, su carta ben trattata è inarrivabile per le sfumature che può regalare e per la resa sull'incarnato che nessuna diapositiva ha mai restituito correttamente.

Lasciamo perdere la velvia con i suoi colori assurdi (avete mai visto cieli color blu cobalto???), la provia che è meno accesa è comunque una diapositiva con colori ancora troppo intensi per un ritratto.
Forse siamo stati tutti drogati da colori inesistenti e proposti ad ogni piè sospinto come la nuova visione fotografica del mondo.

Ecco perché il mio set ilfochrome giace ancora sigillato non utilizzato. Una volta aperto dovrei stampare velocemente tanto materiale per sfruttarlo. Sinceramente la diapositiva mi piace per proiettarla, che è il suo scopo principe, il contrasto si abbassa ed i colori si spengono un pò, e tutto torna accettabile.
Ricordatevi anche che fra 40 anni le vostre diapositive potrebbero perdere i colori. Il bianco e nero è eterno, il colore no.



Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 529
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Re: Stampe da diapositiva

Messaggioda durstm850 » 15/05/2014, 11:04

Elle88 ha scritto:Il sito che hai dato, "castroscan" sembra valido... No?
Immagino che tu l'abbia provato...

No! Io mi servo qua
http://cheapdrumscanning.com/

Castorscan è in italia è per quello che lo segnalo



Avatar utente
Elle88
fotografo
Messaggi: 88
Iscritto il: 26/03/2014, 0:12
Reputation:
Località: Vicenza

Re: Stampe da diapositiva

Messaggioda Elle88 » 15/05/2014, 11:28

Però!!
Da vedere assolutamente la sezione risoluzione ^:)^ !! Crop da 3200%/12800% non li avevo mai visti!!



Advertisement
Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 529
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Re: Stampe da diapositiva

Messaggioda durstm850 » 15/05/2014, 12:16

-Sandro- ha scritto: il contrasto è sempre molto elevato e non è possibile correggerlo, quello che è sulla dia te lo trovi in stampa, forse anche aumentato.

Per quanto mi riguarda una stampa da negativa colore, su negativi ben sviluppati, su carta ben trattata è inarrivabile per le sfumature che può regalare e per la resa sull'incarnato che nessuna diapositiva ha mai restituito correttamente.

Lasciamo perdere la velvia con i suoi colori assurdi (avete mai visto cieli color blu cobalto???), la provia che è meno accesa è comunque una diapositiva con colori ancora troppo intensi per un ritratto.

Concordo Sandro, ma non sempre. Ho dei 50x60 della valdorcia su Velvia fatti le prime ore del mattino che sono morbidissime e piene di particolari. Bellissime. Pero si, di tutte le dia che facevo in un anno quelle veramente adatte alla stampa erano si e no 5 o 6. Propio per i motivi che sottolineavi tu. Penso che se uno partiva con l'idea di fare una stampa ilfochrome e scattava nelle condizioni di luce e soggetti adatti allo scopo il risutato era notevole. Ovviamente il lavoro poi all'ingranditore era altrettanto importante. Parlo sempre di positivi medio formato comunque.



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1945
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Stampe da diapositiva

Messaggioda NikMik » 15/05/2014, 12:30

-Sandro- ha scritto:Io il cibachrome l'ho stampato, ed è un gran materiale: tutti coloro che hanno visto le stampe sono rimasti a bocca aperta.
[...]
Il punto però è un'altro: le stampe da diapositiva per me non sono un granché, il contrasto è sempre molto elevato e non è possibile correggerlo, quello che è sulla dia te lo trovi in stampa, forse anche aumentato.
[...]
Ricordatevi anche che fra 40 anni le vostre diapositive potrebbero perdere i colori. Il bianco e nero è eterno, il colore no.


Sandro, tu scusare, ma io non capire... :) ... ma se quelli che hanno visto le tue stampe su Cibachrome sono rimasti a bocca aperta (e sono sicuro che sia così), perché poi dici tout court che le stampe da diapositiva non sono un gran che? Mi pare che dipenda molto da chi e come fa che cosa. Sono certissimo che le tue siano meravigliose, e anzi mi piacerebbe molto vederle, un giorno, se sei disponibile. CI sono stati tanti fotografi professionisti che scattavano diapositive (anche in 35mm) e poi stampavano (o facevano stampare) le loro foto... perché io, povero dilettante amateur, non posso avere almeno una volta all'anno quel paio di dia stampate bene ?
Sull'eternità delle mie foto... non lavoro per i posteri ! Non mi pagano :)



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5722
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Stampe da diapositiva

Messaggioda -Sandro- » 15/05/2014, 13:21

NikMik ha scritto:
Sandro, tu scusare, ma io non capire... :) ... ma se quelli che hanno visto le tue stampe su Cibachrome sono rimasti a bocca aperta (e sono sicuro che sia così), perché poi dici tout court che le stampe da diapositiva non sono un gran che? Mi pare che dipenda molto da chi e come fa che cosa. Sono certissimo che le tue siano meravigliose, e anzi mi piacerebbe molto vederle, un giorno, se sei disponibile. CI sono stati tanti fotografi professionisti che scattavano diapositive (anche in 35mm) e poi stampavano (o facevano stampare) le loro foto... perché io, povero dilettante amateur, non posso avere almeno una volta all'anno quel paio di dia stampate bene ?
Sull'eternità delle mie foto... non lavoro per i posteri ! Non mi pagano :)


Effendi, avere ragione, io essere spiegato male.

Diciamo che il mio occhio valuta diversamente da quello di una persona abituata a stampe mediocri di laboratorio.
Le stampe fanno sbalordire per il dettaglio, per la resa dei colori (se sono presenti nella dia). Però il contrasto e tutto quanto ho detto sulle sfumature resta valido.
Insomma, se dovessi oggi decidere se spendere 170 euro per un pacco di carta ciba e 30 per i chimici, a fronte di una decina di stampe al massimo che avrò fatto, sicuramente rinuncerei. All'epoca decisi di farlo perché era una esperienza che mi mancava e che non potevo non avere. Un pò come la kodachrome, quanto seppi che lo sviluppo stava per essere dismesso da Dwaine, feci carte false per avere un paio di rullini, e feci una lotta spaventosa contro il tempo perché da lì a due mesi sarebbe tutto finito, dovevo trovare soggetti giusti e mandare tutto in arkansas sperando di non arrivare troppo tardi. Oggi posso guardare quelle diapositive e rallegrarmi con me stesso di averle fatte perché è stata una esperienza che mi mancava, ma avrei potuto tranquillamente farne a meno, una provia alla fine non è poi tanto peggiore della kodachrome.



Avatar utente
renato drumscanner
appassionato
Messaggi: 2
Iscritto il: 30/04/2014, 18:53
Reputation:
Località: napoli

Re: Stampe da diapositiva

Messaggioda renato drumscanner » 23/05/2014, 16:56

Ciao. mi presento sono Renato ed ho una fotolito a Napoli, ho uno scanner tamburo a fotomoltiplicatori, il Primescan / Tango della Hedilberg, oramai lo utilizzo solo per pochi clienti (quasi tutti fotografi che fanno arte ed utilizzano esclusivamente pellicola) se qualcuno è curioso di vedere la differenza di un file acquisito con uno scanner di questo tipo mi può contattare ed io gli invio qualche file dimostrativo.



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4635
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Stampe da diapositiva

Messaggioda etrusco » 24/05/2014, 0:46

Ciao Renato
Ti invito a farci una presentazione di te nella sezione apposita

Poi, trattandosi di una cosa molto interessante per tutto il forum ma di natura commerciale, è necessario stabilire una partnership, come chiaramente scritto nelle regole del forum

Sarebbe comunque meglio trattare questi argomenti in pvt

Puoi contattarmi via pm o alla mail [email protected]

Grazie


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna



  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti