Voi come la realizzereste?

Hai una idea, un progetto o semplicemente vorresti realizzare una foto particolare? Dicci cosa vorresti fare e la community verrà in tuo soccorso, dall'idea fino alla stampa finale.

Moderatore: etrusco

Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 793
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Voi come la realizzereste?

Messaggioda gergio » 14/05/2014, 9:15

luciano.xxk ha scritto:...con il cielo quasi bianco (ma non proprio bianco).

Infatti diciamo la stessa cosa: se e' quai bianco non sei nella parte lineare della curva :)



Advertisement
Avatar utente
luciano.xxk
esperto
Messaggi: 210
Iscritto il: 02/01/2014, 13:37
Reputation:

Re: Voi come la realizzereste?

Messaggioda luciano.xxk » 14/05/2014, 9:49

Ciao Gergio,
non sono riuscito a spiegarmi: non è una questione di dettagli o linearità di curve, la questione è proprio radicale: il processo positivo / negativo con cui produciamo le nostre foto fa sì che sovrapporre esposizioni in fase di scatto crei effetti del tutto diversi e non riproducibili sovrapponendo esposizioni in fase di stampa (e viceversa, ca va sans dire...)

Prova ad immaginare di voler fare un fotomontaggio con la stessa persona che appaia nella stessa foto, a destra e a sinistra: in doppia esposizione è abbastanza facile ottenere l'effetto mettendo la persona ben illuminata su uno sfondo tutto nero, prima la metto a destra, scatto, poi la metto a sinistra, scatto.

Il negativo sarà tutto trasparente, meno le densità che rappresentano la persona, prima a destra, poi a sinistra.

In stampa semplicemente non lo puoi fare: con la prima esposizione fai diventare tutto nera l'area dove si troverà le persona nella seconda esposizione, e viceversa; risultato un bel foglio tutto nero.

Contro esempio, fotomontaggio come prima, ma su sfondo tutto bianco: situazione perfetta per realizzare il fotomontaggio in CO, ma con la doppia esposizione fai diventare tutto bianco (negativo tutto nero).

Ti torna?



Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 793
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Voi come la realizzereste?

Messaggioda gergio » 14/05/2014, 10:43

Hai ragione, intendi la metodica (l'esempio che hai portato e' davvero calzante), su questo non avevo riflettuto :)

Il problema nasce dal fatto che per produrre il negativo (film) dal positivo (scena reale) uso la luce e produrre la stampa (positivo) dal negativo uso... di nuovo la luce!



Avatar utente
luciano.xxk
esperto
Messaggi: 210
Iscritto il: 02/01/2014, 13:37
Reputation:

Re: Voi come la realizzereste?

Messaggioda luciano.xxk » 14/05/2014, 12:14

OK, ci siamo.
(A proposito, la correzione necessaria a mantenere la giusta densità per esposizione multiple è chiudere un numero di stop pari a (Log N)/0,301 dove N è il numero di esposizioni sul singolo fotogramma)

2 exp: 1 stop
3 exp: 1,6 stop
4 exp: 2 stop
...
...
10 exp: 3,3 stop

e così via
(Edit: adesso la formula è giusta)

Ciao Luciano
Ultima modifica di luciano.xxk il 14/05/2014, 12:25, modificato 1 volta in totale.



Advertisement
Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 793
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Voi come la realizzereste?

Messaggioda gergio » 14/05/2014, 12:21

luciano.xxk ha scritto:Edit: la formula che avevo scritto non mi convince, ci ripenso...)

Infatti ci stavo pensando anche io: quello che avevamo detto a inizio topic era sicuramente errato: per due esposizioni e' giusto chiudere di un diaframma.
Per un numero maggiore ci sto pensando...



Avatar utente
luciano.xxk
esperto
Messaggi: 210
Iscritto il: 02/01/2014, 13:37
Reputation:

Re: Voi come la realizzereste?

Messaggioda luciano.xxk » 14/05/2014, 12:25

vedi sopra, ora va bene



Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 793
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Voi come la realizzereste?

Messaggioda gergio » 14/05/2014, 15:59

luciano.xxk ha scritto:la correzione necessaria a mantenere la giusta densità per esposizione multiple è chiudere un numero di stop pari a (Log N)/0,301 dove N è il numero di esposizioni sul singolo fotogramma

OK, adesso mi trovo. (Log N)/(0,301) sarebbe il logaritmo in base 2 del numero di esposizioni multiple.

Quindi ad esempio, e riprendendo il tuo esempio, se l'esposizione per la stampa e' da 30 secondi, per farne 3 multiple devo fare 10secondi ciascuna, ovvero 30/(2^1.58), dove 1.58 e' pari al logaritmo in base 2 di 3 :)



Avatar utente
luciano.xxk
esperto
Messaggi: 210
Iscritto il: 02/01/2014, 13:37
Reputation:

Re: Voi come la realizzereste?

Messaggioda luciano.xxk » 14/05/2014, 17:38

Si i conti sono esatti.
Lavorando in secondi è più semplice ovviamente dividere direttamente il tempo.

L'effetto estetico poi è da verificare, anche se i conti sono giusti.
Ciao Luciano



Avatar utente
schyter
guru
Messaggi: 535
Iscritto il: 11/12/2013, 21:36
Reputation:

Re: Voi come la realizzereste?

Messaggioda schyter » 22/05/2014, 9:14

ciauz ha scritto:Ciao a tutti,
stavo cercando di capire come arrivare a produrre una fotografia di questo tipo:

Immagine

BTW è il celebre ritratto di E.Pound fatto nel 1917 da Alvin Langdon Coburn.

Non ho ancora provato a stamparne una così. Infatti ho seri dubbi sulla tecnica da utilizzare. Sono due esposizioni di stampa della stessa foto ma in scala diversa... ma come procedere?


premesso che >>>

1) NON E' LA STESSA COSA . (come ribadito + volte da Andrea)
2) è il primo tentativo con un film che uso pochissimo ( wephota np22) in un formato strano (pellicola piana 2,5" X 3")
3) che ho scannerizzato con lo scanner per documenti dell'ufficio ( e si vede!!) che nn ha la possibilità di scansionare pellicole. stasera rifaccio col V600
4) che devo migliorare l'esposizione... però tutto sommato... (per essere una foto pinhole)
5) che non ho gestito al meglio gli spostamenti del cavalletto ... forse l'errore + grave... ma data la mia attrezzatura spartana... (cavalletto cinese da 15€)

Direi che l'approccio non è male... ho in testa un paio di accorgimenti. Li farò sempre con questo film di cui nn mi frega niente... poi una volta tarato il tiro, provo con una pellicola un po' + sensibile.
il modello è stato bravissimo... aiutato dall'appoggio al muro. La posa è stata di 1min e 20 sec (20 + 20 + 40).

cosa ne dici Ciauz ?? (%)
Allegati
sam.jpg
Samuele in E. Pound version.


Una volta nel gregge, è inutile che abbai: scodinzola. ;/)
Mentre la fotografia non può mentire, i bugiardi possono fotografare...
Solo i pesci morti seguono la corrente... ;/)
https://www.flickr.com/photos/schyter/

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Voi come la realizzereste?

Messaggioda Pacher » 22/05/2014, 9:22

EDit: ho tolto il mio commento che tanto non serviva a nessuno.





  • Advertisement

Torna a “Voi come fareste? Dall'idea alla stampa!”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti