Un sintetico ed efficace commento...

Discussioni sull'etica e sulla filosofia applicata alla fotografia

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11557
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Un sintetico ed efficace commento...

Messaggioda Silverprint » 04/10/2011, 22:39

Ciao!

Qui: http://www.puntodisvista.net/2011/10/l% ... on-realta/

Un ottimo spunto di riflessione, scritto in forma efficace e chiara.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4634
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Un sintetico ed efficace commento...

Messaggioda etrusco » 05/10/2011, 14:27

molto interessante....


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
Gandalfilgrigio
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 05/10/2011, 10:31
Reputation:

Re: Un sintetico ed efficace commento...

Messaggioda Gandalfilgrigio » 05/10/2011, 17:51

Caujolle aveva messo in campo "il problema", ossia la possibilità di accedere alla realtà. L'articolista poi sbaglia di grosso, non è vero che questo sia un problema della fotografia e basta: la non conoscenza della realtà, l'impossibilità di trascriverla concerne immagini, parole, musica e, sì, anche i pensieri. Perchè noi parliamo di realtà, ma davvero non sappiamo cosa andiamo dicendo.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11557
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Un sintetico ed efficace commento...

Messaggioda Silverprint » 05/10/2011, 20:12

:D :))

Ottima precisazione!

Infatti ho sempre qualche problema con quegli amici/conoscenti foto-giornalisti che pensano che il loro lavoro valga più di una testimonianza o sia persino "vero" perché hanno premuto il magico bottoncino... Meno male che non sono tutti così! :)


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4634
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Un sintetico ed efficace commento...

Messaggioda etrusco » 05/10/2011, 20:24

La 'realtà' è un concetto... Un'idea oserei dire. In quanto tale non può essere oggettiva, sempre che esiste qualcosa di oggettivo. La percezione del 'reale' è un fenomeno 'umano' legato ai sensi che lo caratterizzano ed in quanto tale sempre soggettivo.




Etrusco.

Sent from my iPhone using Tapatalk.


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Un sintetico ed efficace commento...

Messaggioda isos1977 » 05/10/2011, 22:23

etrusco ha scritto:La 'realtà' è un concetto... Un'idea oserei dire.


beh... parlando di filosofia questo è più o meno quello che dicevano gli empiristi...in particolare Hume diceva che la realtà "è fascio di percezioni"... certo è un'affermazione un po' forte...

ma tornando all'articolo... la fotografia è comunicazione e come in tutte le forme di comunicazione il messaggio è influenzato da chi lo strasmette (in questo caso il fotografo) e chi lo riceve. Anche senza andare nel fotoritocco digitale, una fotografia rimane comunque una delle interpretazioni possibili di una realtà. Quindi una foto è una buona testimonianza della realtà, ma non è "la realtà".


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
Gandalfilgrigio
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 05/10/2011, 10:31
Reputation:

Re: Un sintetico ed efficace commento...

Messaggioda Gandalfilgrigio » 06/10/2011, 17:09

Quindi una foto è una buona testimonianza di qualcosa, ma "la realtà", qualunque cosa essa sia, non c'entra nulla.
Piuttosto l'dea del fascio di percezioni è assai suggestiva, in quanto lascia intendere che la nostra è una conoscenza che opera attraverso le percezioni, quindi è da esse condizionata, ed a sua volta le condiziona.
In fondo, non è così diverso dal Principio d'Indeterminazione di Heisenberg, visto che la conclusione -in entrambi- punta l'indice sull'osservatore (il fotografo, nel nostro caso..)



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4634
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Un sintetico ed efficace commento...

Messaggioda etrusco » 06/10/2011, 21:34

Ottima osservazione gandalf


Etrusco.

Sent from my iPhone using Tapatalk.


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna



  • Advertisement

Torna a “Etica e filosofia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti