Corrispondenza rollei-apx

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 494
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Corrispondenza rollei-apx

Messaggioda Devis91 » 06/06/2014, 15:24

Ragazzi perdonatemi se apro un thread su un argomento di cui alcuni di voi saranno arcistufi, ma mi serve un chiarimento e non ho trovato nel forum thread che fanno al caso mio né tanto meno su internet.
La prima domanda che volevo farvi è:
1) ho notato che la rollei ha rilanciato le rpx commercializzandole con una scatolina nera, si tratta sempre delle vecchie rpx semplicemente con una nuova scatola o è una nuova emulsione?

Inoltre eccovi la domanda delle domande:
2) ma la rpx 100 è la vecchia e famosissima apx? Oppure la vecchia e famosissima apx è tornata col nome agfaphoto apx e la rollei non ci azzecca nulla?

Vi spiego il perché di queste domande, vorrei prendere una pellicola in bobina e poiché volevo provare questa leggendaria apx scomparsa da anni ma che tutti adorano ho provato ad informarmi.
Le nuove apx non esistono in bobine, ma le rollei si (anche se va presa in germania da macodirect) e tralaltro la bobina da 17 mt costa anche poco (quasi metà di una fp4).
A questo punto xò mi interessa provare quella che era un tempo la apx, pertanto se corrispondono ordino la rollei, se invece non corrispondono non vado a ordinare all'estero e mi accontento di una piú comune (ma costosa) fp4.
Grazie

Inviato dal mio GT-I9000 con Tapatalk 2



Advertisement
Avatar utente
Rodinalforever
esperto
Messaggi: 104
Iscritto il: 24/04/2014, 0:04
Reputation:
Località: Bologna

Re: Corrispondenza rollei-apx

Messaggioda Rodinalforever » 06/06/2014, 23:54

Premetto che sono di parte; la pellicola Agfa apx, quella originale, era la mia preferita, specialmente in formato 120 sviluppata in Rodinal.
Agfa ha sempre fatto ottimi prodotti a prezzi concorrenziali, ma non ha mai avuto il meritato successo presso il pubblico come la kodak, la fuji (velvia) o ilford ed e' fallita miseramente. Una volta fallita ecco che per magia tutti ne sentono la mancanza.... e i maghi del marketing iniziano a sbizzarrirsi.... in poco tempo iniziano ad apparire tante pellicole che in qualche modo richiamano la mitica apx. Nell'ordine: Rollei Retro, poi Agfa Apx by Agfaphoto, poi Rollei Rpx, poi Agfa Apx " new emulsion"; tutte diverse tra di loro e diverse dall'originale, prodotte non si sa bene da chi (kentmere?).

Su ebay spesso trovi bobine di Agfa apx 100 originali da 30m a prezzi compresi tra 30 e 40 euro; sono scadute, ma io non ho mai avuto problemi. Qualche mese fa ho comprato un bel lotto di Apx formato 120 a 1,5 euro cadauna, scadute nel 2005, vengono stampate benissimo!!



Avatar utente
ooxarr
guru
Messaggi: 326
Iscritto il: 16/02/2013, 21:49
Reputation:

Re: Corrispondenza rollei-apx

Messaggioda ooxarr » 09/06/2014, 1:12

Rodinalforever ha scritto:Premetto che sono di parte; la pellicola Agfa apx, quella originale, era la mia preferita, specialmente in formato 120 sviluppata in Rodinal.
Agfa ha sempre fatto ottimi prodotti a prezzi concorrenziali, ma non ha mai avuto il meritato successo presso il pubblico come la kodak, la fuji (velvia) o ilford ed e' fallita miseramente. Una volta fallita ecco che per magia tutti ne sentono la mancanza.... e i maghi del marketing iniziano a sbizzarrirsi.... in poco tempo iniziano ad apparire tante pellicole che in qualche modo richiamano la mitica apx. Nell'ordine: Rollei Retro, poi Agfa Apx by Agfaphoto, poi Rollei Rpx, poi Agfa Apx " new emulsion"; tutte diverse tra di loro e diverse dall'originale, prodotte non si sa bene da chi (kentmere?).

Su ebay spesso trovi bobine di Agfa apx 100 originali da 30m a prezzi compresi tra 30 e 40 euro; sono scadute, ma io non ho mai avuto problemi. Qualche mese fa ho comprato un bel lotto di Apx formato 120 a 1,5 euro cadauna, scadute nel 2005, vengono stampate benissimo!!

bah, sinceramente a me non sembra che alla agfa sia mancato il successo di pubblico, per dire di carta ne vendevano a tonnellate. infatti la agfa non è fallita ma per tutta la sua carriera è stata oggetto di innumerevoli operazioni societarie. per un pò fu di proprietà della bayer, poi si scisse e iniziò ad acquisire un sacco di altre società.
se non ricordo male il ramo "consumer" fu oggetto di una scalata del management e fece bancarotta. ma comunque non sono motivi puramente commerciali.

cmq io la rollei nuova non l' ho provata, la rpx sinceramente mi sembra diversa dalla apx ma ne ho fatto solo un rullo per cui sospendo il giudizio. per confondere ancora le cose mi pare che pure la rollei retro dovrebbe "somigliare" alla famosa agfa...



Avatar utente
Rodinalforever
esperto
Messaggi: 104
Iscritto il: 24/04/2014, 0:04
Reputation:
Località: Bologna

Re: Corrispondenza rollei-apx

Messaggioda Rodinalforever » 09/06/2014, 12:21

la Rollei Retro era la più simile all'originale Agfa APX, ma ora la Rollei Retro non si trova più. Ora Rollei commercializza:
Rollei Retro 80s e 400s : diversissime dalle Rollei Retro e dalle AGFA Apx originali
Rollei RPX: 25-100-400 : ho utilizzato per prova solo qualche RPX 100 in Rodinal (formato 120); decisamente diversa dalla APX 100 120 che ho in frigo. Ai prezzi attuali le Rollei RPX costano quasi quanto le Ilford FP4 e HP5 o alla Tri-x, per cui rimango su Ilford/Kodak, affidabili e intramontabili.



Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite