Lunghe esposizioni...

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Ivan A.
appassionato
Messaggi: 14
Iscritto il: 23/12/2013, 16:27
Reputation:
Località: San Donato Milanese

Lunghe esposizioni...

Messaggioda Ivan A. » 18/06/2014, 17:11

Ciao a tutti,

quest'estate, quando finalmente sarò tra le mie amate Dolomiti, mi sono ripromesso di effettuare una serie di lunghe esposizioni diurne con la mia adorata Pentaxona 67II e l'utilizzo del filtro B+W ND110.
Vorrei provare a rifare alcuni scatti che ho già fatto in digitale, tipo questo:

https://www.flickr.com/photos/[email protected]/14451863965/

Da inesperto vorrei un vostro consiglio sulla pellicola più adatta allo scopo.

ciao



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Lunghe esposizioni...

Messaggioda Silverprint » 18/06/2014, 17:17

Io direi Fuji Acros. Tiene lunghissime esposizioni senza incorrere in difetto di reciprocità.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Giuseppe.C
fotografo
Messaggi: 94
Iscritto il: 19/10/2013, 11:40
Reputation:
Località: Torino

Re: Lunghe esposizioni...

Messaggioda Giuseppe.C » 18/06/2014, 19:01

Ciao, mi trovo in possesso di un filtro ir rosso molto scuro, se lo usassi con una pellicola bn normale cosa otterrei?
Qualcuno ha già provato?
Si può considerare una sorta di filtro nd?



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Lunghe esposizioni...

Messaggioda Silverprint » 18/06/2014, 19:10

No. Il filtro rosso non è un ND.

Anche se sicuramente assorbe parecchia luce e bisognerà dare più esposizione l'effetto sarà quello del filtro rosso, tanto più evidente quanto più intenso è il rosso.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
Giuseppe.C
fotografo
Messaggi: 94
Iscritto il: 19/10/2013, 11:40
Reputation:
Località: Torino

Re: Lunghe esposizioni...

Messaggioda Giuseppe.C » 18/06/2014, 19:27

Quindi il rosso diventa molto chiaro, cielo e verde molto scuri, forse vale una prova.
Grazie!



Avatar utente
SoQQuAdRo
esperto
Messaggi: 188
Iscritto il: 28/03/2014, 12:32
Reputation:
Località: ..85100...

Re: Lunghe esposizioni...

Messaggioda SoQQuAdRo » 18/06/2014, 20:00

Giuseppe.C ha scritto:Ciao, mi trovo in possesso di un filtro ir rosso molto scuro, se lo usassi con una pellicola bn normale cosa otterrei?
Qualcuno ha già provato?
Si può considerare una sorta di filtro nd?


Se il filtro in tuo possesso è un filtro ir, questo, a seconda del tipo taglierà lunghezze d'onda differenti (720nm, 850nm, 950nm).

Un filtro ir72 taglia tutte le lunghezze d'onda inferiori ai 720nm, ovvero lo spettro del visibile.
Che io sappia solo poche pellicole (non IR) hanno uno spettro esteso oltre i 720nm, ad esempio in casa Rollei ci sono la retro 80s, retro 400s e superpan 200, ma si fermano a poco più di 750nm.

Morale della favola, se monti un filtro ir ed usi una pellicola "classica" il negativo non verrà impressionato e dopo lo sviluppo ti risulterà completamente trasparente.


La mia pigrizia (-| mi ha spinto a fare copia-incolla, avevo già scritto qualcosa in merito in un altra discussione.

:-B EDIT: oltre alla rollei retro 80s ho visto che anche la retro 400s e la superpan 200 hanno uno spettro che arriva a poco più di 750nm
Ultima modifica di SoQQuAdRo il 19/06/2014, 13:24, modificato 2 volte in totale.


Francesco

Avatar utente
Ivan A.
appassionato
Messaggi: 14
Iscritto il: 23/12/2013, 16:27
Reputation:
Località: San Donato Milanese

Re: Lunghe esposizioni...

Messaggioda Ivan A. » 18/06/2014, 20:34

Grazie Andrea.... e Fuji Acros sia... ;-)

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk



Avatar utente
vic.thor
esperto
Messaggi: 270
Iscritto il: 02/03/2012, 21:33
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Lunghe esposizioni...

Messaggioda vic.thor » 18/06/2014, 20:56

Nel caso optassi per altre pellicole, ti segnalo questa tabella per correggere l'errore di non reciprocità.
Su Tri-X, FP-4 e T-Max l'ho trovata attendibile.



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Lunghe esposizioni...

Messaggioda Pacher » 18/06/2014, 21:10

Quella del fracassamaroni Lucadega rimane ancora la migliore... ;) Ciao Luca... :-*
Allegati
reprocity_table-2.pdf
(44.56 KiB) Scaricato 82 volte



Avatar utente
Giuseppe.C
fotografo
Messaggi: 94
Iscritto il: 19/10/2013, 11:40
Reputation:
Località: Torino

Re: Lunghe esposizioni...

Messaggioda Giuseppe.C » 20/06/2014, 9:05

SoQQuAdRo ha scritto:Un filtro ir72 taglia tutte le lunghezze d'onda inferiori ai 720nm, ovvero lo spettro del visibile.
Che io sappia solo poche pellicole (non IR) hanno uno spettro esteso oltre i 720nm, ad esempio in casa Rollei ci sono la retro 80s, retro 400s e superpan 200, ma si fermano a poco più di 750nm.

Morale della favola, se monti un filtro ir ed usi una pellicola "classica" il negativo non verrà impressionato e dopo lo sviluppo ti risulterà completamente trasparente.


La mia pigrizia (-| mi ha spinto a fare copia-incolla, avevo già scritto qualcosa in merito in un altra discussione.

:-B EDIT: oltre alla rollei retro 80s ho visto che anche la retro 400s e la superpan 200 hanno uno spettro che arriva a poco più di 750nm


È un Hoya Ir72, grazie per la delucidazione.
Giuseppe





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti