HASSELBLAD 500 EL/M

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2860
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: HASSELBLAD 500 EL/M

Messaggioda Elmar Lang » 21/07/2014, 21:59

Beh, non mi sembra del tutto appropriato considerare "rustiche" le biottiche, Flexaret compresa.

Forse solo la bistrattata Lubitel potrebbe essere più cònsona ad un Kolkhoz, ma ad esempio, ci penserei un po' prima di attribuire rusticità ad una Rolleiflex o ad una Mamiya C330 o ad una Microflex...


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Advertisement
Avatar utente
mauresepolizio
esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 09/09/2011, 13:05
Reputation:

Re: HASSELBLAD 500 EL/M

Messaggioda mauresepolizio » 21/07/2014, 22:32

Quando leggo del "passaggio di livello" mi pare di leggere uno di quegli stadi delle sette e delle pseudoreligioni...

Io considero le macchine fotografiche come un oggetto, non le idolatro, le compro, le conosco, le uso, le smonto, e se non le uso le rivendo.
A volte le butto. Altre volte le riciclo.
L'unico vero vincolo al passaggio di livello è la convenienza o l'utilità. Ma si supera facilmente, economicamente. Puoi permettertela e hai a disposizione il necessario per usarla? Comprala. Se non fa per te rivendila. Trattala come un capitale immobilizzato. Trasformi denaro in un oggetto che poi può ritornare denaro. Ma che ha un'utilità, per te, estremamente piu alta del denaro, finchè la usi.
E se non la conosci studiala, solo così saprai cosa avrai in mano.

Comunque: un'hasselblad 500cm completa col necessario, tra privati, dovrebbe stare, mediamente, sui 500 euro. Con garanzia del negozio piu. E da lì tutte le variabili.
Ebay è un'ottima base per capire i prezzi del mercato, fa una ricerca tra le inserzioni scadute.



Avatar utente
zone-seven
guru
Messaggi: 700
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: HASSELBLAD 500 EL/M

Messaggioda zone-seven » 21/07/2014, 23:26

Alberto mi ha "rovinato la festa" :D interpretando perfettamente il dove volevo arrivare o farti arrivare. Si perchè i post di partenza sono ambigui...termini come blasone ... sono un po'... boh... passare di livello doppio boh.

Le domande sono le stesse che ti ha posto Alberto, Bafman...non è detto che avere un hasselblad sia un passare di livello, ma poi che livello? E a sto punto perchè un Hasselblad e non una Rollei 66? Una Fuji Gx680? Una Mamiya Rz 67 Pro II magari pure D? Ti direi per certo che alcune ottiche della Rz sono al pari se non meglio di alcune Zeiss. Perchè non una Zenza?

Cmq a parte tutto se ti interessa l'Hasselblad considera che in giro si trova tutto ... in merito all'inserzione che almeno oggi pomeriggio sono riuscito a scovare c'è da considerare che:
Nonostante non è la più ricercata, e che i 100 euro sono puramente indicativi e per certo un po' salirà ci devi aggiungere una lente
un 80mm minimo 200/300 euoro se ti dice bene, ammesso che sta in condizioni buone,
un magazzino tra i 50 ed 100 euro e lì pure, ammesso che sia in condizioni buone,
Un pozzetto perchè mi pare che nell'asta non sia in dotazione anche se nel video fa vedere il mirino ingranditore.
Spese di spedizione e rogne a parte... insomma valuta bene ricordando quello che diceva Pierpaolo: aumenta il peso, aumenta l'ingombro, ci vogliono le batterie che pesano pure loro.


viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Avatar utente
claudiamoroni
guru
Messaggi: 638
Iscritto il: 02/05/2012, 17:50
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: HASSELBLAD 500 EL/M

Messaggioda claudiamoroni » 22/07/2014, 0:41

Concordo al 100% con Maurizio, benche' io predichi bene e razzoli malissimo, visto che ho parecchie macchine che sarebbe sensato vendere, ma alle quali sono affezionata.

Penso che il discorso del passaggio di livello non abbia molto senso se non si sa bene cosa si vuole.

Perchè vorresti prendere la Hasselblad piuttosto che un'altra biottica di qualità?

Ti interessa usare obiettivi diversi?
In tal caso potresti optare per una Mamiya della serie C, la piu' recente penso sia la C330 e la piu' leggera dovrebbe essere la Mamiya C220.
Sono ottime macchine con obiettivi di qualita' e sono le uniche biottiche con obiettivi intercambiabili (perlomeno che io sappia)

Se invece ti accontenti di un solo obiettivo e vorresti una qualita' maggiore, allora punta alle Rolleiflex.

Se vuoi un sistema completamente modulare con magazzini e ottiche intercambiabili, allora ci sono le Hasselblad (6x6), ma anche le Zenza Bronica (sia 6x4.5 che 6x6 che 6x7), le Mamiya (6x4.5 o 6x7), le Rollei (6x6) o la Fuji (6x8).

Se ti interessano macchine piu' "portatili" allora ci sono le Mamiya 6 e 7 (a telemetro) o le compattone Fuji (o quella a soffietto che non mi ricordo mai come si chiama).

Ora la smetto di elencare macchine fotografiche, visto che non ha molto senso se non ci fai sapere prima come mai vuoi un'altra macchina rispetto alla Flexaret.

Io per esempio ho scattato tanto con una Mamiya C3 prima di sentire la necessita' di una "mono-ottica" per scattare ritratti da vicino senza dannarmi per l'errore di parallasse, magari tu fotografi paesaggi e hai esigenze completamente diverse :)


"All animals are equal but some animals are more equal than others" George Orwell

Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4555
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: HASSELBLAD 500 EL/M

Messaggioda graic » 22/07/2014, 7:10

Una cosa riguardo all'acquisto di una macchina di classe "incompleta" non è mai un acquisto giusto, perchè, se uno poi la vuole "anche" usare occorre completarla, e il mercato, da questo punto di vista è molto "cattivo", gli accessori, ed esattamente quelli che vuoi, nel momento in cui li vuoi costano molto cari. Una Hasselblad con o senza magazzino, costano più o meno uguale, però per avere il magazzino da solo devi sborsare bei soldi, con l'aggiunta della beffa se qualche mese dopo in un mercatino ne trovi uno abbandonato e te lo porti via per 5 euro. Per gli obiettivi è più o meno la stessa cosa, per un planar, da solo devi sborsare molto di più della differenza tra una macchina con e senza ottica.
Ho premesso per le macchine di classe, perchè per le altre, magari poco diffuse, l'acquisto di una "incompleta" significa la maggior parte delle volte nell'acquisizione di un fermaporte.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
rugge#55
esperto
Messaggi: 138
Iscritto il: 16/12/2012, 18:15
Reputation:

Re: HASSELBLAD 500 EL/M

Messaggioda rugge#55 » 22/07/2014, 12:46

Consiglio, perndila completa.
La settimana scorsa da Foto Orlando a Montecchio è andata via una 500 elx solo corpo per 40, dico QUARANTA, euro...



Avatar utente
ninay
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 29/05/2013, 20:39
Reputation:

Re: R: HASSELBLAD 500 EL/M

Messaggioda ninay » 22/07/2014, 13:49

claudiamoroni ha scritto:...o le compattone Fuji (o quella a soffietto che non mi ricordo mai come si chiama)...


Penso ti riferisci alla Plaubel Makina.( ho visto Palermo Shooting da poco )



Avatar utente
Camillo
esperto
Messaggi: 101
Iscritto il: 02/06/2014, 21:34
Reputation:
Località: Genova

Re: HASSELBLAD 500 EL/M

Messaggioda Camillo » 22/07/2014, 15:01

Attenzione la EL/M è molto rumorosa.
Non so attualmente com'è il mercato delle batterie io quando la comprai ho dovuto costruirmela.
Un'utima cosa, se dovessi comperarla e trovare le batterie non metterne mai 2 dentro la macchina (anche se ci stanno) il sistema delle batterie è fatto da meccanici e non da elettronici (le batterie sono in parallelo).
Ultima modifica di Camillo il 23/07/2014, 9:59, modificato 1 volta in totale.


Camillo
...sia fatto un piccolo spiracolo retondo, che tutte le alluminate cose manderanno la loro similitudine per detto spiraculo e
appariranno dentro all'abitazione nella contraria faccia,..., e saranno la punto e sotto sopra;
Leonardo

Avatar utente
ninay
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 29/05/2013, 20:39
Reputation:

Re: R: HASSELBLAD 500 EL/M

Messaggioda ninay » 22/07/2014, 17:36

Riguardo alla questione batterie, potrebbe interessarti la discussione su flickr "Very Cheap battery adapter for Hasselblad 500 EL/M" in cui si risolve tutto con una batteria da 9v e un porta rullino.chissá.



Avatar utente
Damiano
appassionato
Messaggi: 14
Iscritto il: 23/08/2014, 10:26
Reputation:
Località: Capodistria
Contatta:

Re: HASSELBLAD 500 EL/M

Messaggioda Damiano » 23/08/2014, 15:41

Se sei interessato alle Hasselblad ti consiglierei di lasciar perdere le motorizzate... Sono apparecchi specifici, ideati per lavorare in studio. Pesano troppo. La serie EL/M poi e' troppo datata... incorri nei problemi delle batterie, non basta avere gli adattatori...
La Hasselblad (per chi comincia) ha un senso nella versione "normale" e ti conviene sempre acquistarla con obiettivo a corredo, il Planar di base 80mm. Gli altri obiettivi li trovi facilmente mentre il Planar normale risulta gia' piu' difficile da reperire, specie a prezzi normali. Ci sono differenze tra i vari corpi e tra gli obiettivi: se non hai esigenze particolari non acquistare obiettivi serie C cromati. Guarda alla serie C neri (trattamento T* - che sta per Transparentz) o i successivi CF. I CFi costano uno sproposito... Per i corpi invece vanno bene tutti e dipende molto dalle condizioni ma sono da preferire le 500 c/m alle 500c (meglio cromate) con i magazzini serie A (occhio ad acquistare i 12 o al massimo i 16 rispettivamente per formato 6x6 e 6x4,5). Evita corredi con magazzino 220 e solo obiettivo 150... La baya e' una risorsa ma non e' il massimo quanto a Hassie... Semplicemente costano troppo.





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti