Rondinax e tempi per il BN

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Rispondi
Avatar utente
pescod
fotografo
Messaggi: 52
Iscritto il: 28/11/2013, 11:47
Reputation:
Contatta:

Rondinax e tempi per il BN

Messaggio da pescod »

Salve,

Qualcuno sa come regolarsi con la tank Rondinax per i tempi visto che con questa tank credo bisogni usare l'agitazione continua.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11719
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Rondinax e tempi per il BN

Messaggio da Silverprint »

In agitazione continua bisogna ridurre il tempo di sviluppo del 20% circa.

Circa
, perché non esiste un calcolo esatto, infatti, a seconda dell'accoppiata pellicola rivelatore l'incremento di contrasto è diverso.

L'agitazione continua produce un aumento di contrasto, come un aumento di tempo, ma mentre l'aumento di tempo produce un aumento di densità abbastanza proporzionale al livello di esposizione l'agitazione continua tende a produrre un aumento di densità su valori di esposizione più alti. In sostanza il comportamento è un po' diverso, per cui, in generale, non esiste una variazione di tempo che compensi esattamente la variazione di contrasto dovuta alla variazione dell'agitazione.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Rispondi