[GF]Precauzioni da adottare per non distruggere la macchina

Discussioni sugli accessori per il grande formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
alexmare93
guru
Messaggi: 433
Iscritto il: 25/04/2014, 10:33
Reputation:

[GF]Precauzioni da adottare per non distruggere la macchina

Messaggioda alexmare93 » 16/07/2014, 16:31

Dato che sto iniziando a capire il valore di questi oggetti, e soprattutto a notare la rarità nel trovare ormai ricambi dell'analogico, ho avuto l'idea di aprire questo post (che verrà aperto per il grande, medio e piccolo formato) dove ognuno inserisce le precauzioni che vanno prese (e che siano riconosciute e approvate dai molti e non Homemade, per intenderci ;) ) per non rischiare di dover buttare le macchine fotografiche.
Ad ogni consiglio aggiungerò in prima pagina tutto, cosicché sia più facile rintracciare le "regole".

Dite pure la vostra!!


Alessandro

Advertisement
Avatar utente
mbrizio
guru
Messaggi: 519
Iscritto il: 17/09/2013, 21:11
Reputation:

Re: [GF]Precauzioni da adottare per non distruggere la macch

Messaggioda mbrizio » 20/07/2014, 19:20

bè nel mio piccolo ed esperienze, posso dire quello che faccio io di solito con il GF!

Riguardo la macchina io ho una sinar p2 e alcune sinar F2 da usare per accessori della p2, poi ho una graflex crown

Quando ho comprato la sinar era ferma da parecchio tempo ( molto impolverata e con gli ingranaggi con dello sporco secco) quindi lho pulita a mano pezzo per pezzo togliendo lo sporco, poi ho passato uno strato di specie di silicone spray su gli ingranggi per proteggerli e farli scorrere bene ( lo spray usato è quello che si trova in armerie che si usa per le armi e i ingrassaggi( tieni conto che la sinar faticava a scorrere, dopo la pulizia e l uso di questo spray, scorreva come sul ghiaccio :)) )

sulla sinar evito di stringere troppo i vari bloccaggi, esempio quando faccio scorrere la standarda e la voglio bloccare non giro la leva a morire ( questo perche nel tempo stringendo forte la leva prenderà gioco e non tirerà piu e bisognerà mandarla in assistenza)

Quando monto sulla sinar la 8x10 e voglio fare i movimenti di decentraggio o basculaggio evito di fare lo sforzo solo alle rotelle/ingranaggi, ma cerco di accompagnare tale movimento con la mano! e si sente la quantità di sforzo in meno che devi mettere nella rotella per fare il movimento.

quando devo allungare il soffietto o aggiungere standarde intermedie, il banco potrebbe diventare molto lungo, quindi il binario ( in realtà il banco ottico è proprio il binario stesso, ma per farti capire uso binario) dove scorre le standarde che nella sinar si possono prolungare con degli attacchi a vite interna, quindi evito di far pesare tutto il peso degli estremi del dorso e ottica su i vari punti che sono il centro del cavaletto egli estremi delle standarde. Allora uso un secondo cavaletto di sostegno per alleggerire i vari punti e distribuire i pesi in modo piu efficace (questa procedura oltre che alleggire il peso, crea maggiore stabilità alla macchina eliminando piu facilemente delle vibrazioni.


o quando apro il vetro smerigliato per inserire o togliere lo chassis, lho accompagno sempre con la mano per evitare di farlo sbattere troppo forte, non estendo mai il soffietto a tirare perche si può rovinare creando crepe ecc, se devo allungarlo preferisco mettere un secondo soffietto aggiuntivo

Per le ottiche invece quando cambio un tempo del otturatore lo faccio sempre a otturatore chiuso e mai carico, quidni quando devo cambiare il tempo per prima cosa chiudo l otturatore e cambio il tempo, poi carico l otturatore e scatto! una volta finito di usare le ottiche lasciare sempre gli otturatori scarichi e chiusi. Tutto questo perche dentro cè una serie di molle e ingranaggi per evitare di rovinarli nel lungo tempo.

Adesso non mi viene in mente altro! :-h





  • Advertisement

Torna a “Grande formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti