Prelavaggio "quanto influisce"

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
ignoto25
esperto
Messaggi: 134
Iscritto il: 19/02/2014, 10:19
Reputation:

Re: Prelavaggio "quanto influisce"

Messaggio da ignoto25 »

isos1977 ha scritto:Ok, grazie!
approfitto per chiedere una cosa... ho appena preso una 2500 per poter sviluppare più lastre insieme (fino ad ora usavo un drum cibachrome in cui sviluppavo 2 lastre alla volta, a rotazione). con l'occasione volevo riprendere il progetto di sviluppatrice che avevo abbozzato, ma non ancora realizzato.... però mi chiedo... forse alla fine è più "sicuro" andare di ribaltamenti? il mio animo ligure direbbe che è meglio la rotazione (270ml di chimici contro 1,5l), però visto che si parla di GF... posso anche cercare di zittire la mia voce tirchia...
Anch' io ho la stessa tank e mi ponevo la stessa domanda: nel dubbio pensavo di usare i ribaltamenti, anche perchè le rotazioni dovrei farle manualmente.
Vorrei approfittare per chiedere a proposito della rotazione: ho un Philips rollerapparaat PDR120 che mio padre usava con una tank per le stampe fino al 50x70, è possibile utilizzarla con la tank Jobo, la sua velocità potrebbe essere adeguata allo sviluppo delle pellicole 4x5? Delle due velocità disponibili quella veloce va solo in un verso, non funziona l'inversione ( ma credo sia tropo veloce per le pellicole) mentre il dubbio ce l'ho sulla velocità 1 che funziona perfettamente.
Grazie
Giuseppe



Avatar utente
franz
guru
Messaggi: 354
Iscritto il: 22/07/2013, 9:01
Reputation:

Re: Prelavaggio "quanto influisce"

Messaggio da franz »

chromemax ha scritto:dipende dalla pellicola e dallo sviluppo e dalla tecnica di sviluppo, ad esempio Jobo lo suggerisce di 5 minuti nelle indicazioni per il trattamento BN con i processori, mentre Kodak dice di non farlo mai.
Per quanto abbia cercato non sono riuscito a trovare il "documento" della Jobo dove consiglia il prelavaggio per il B&N.
Hai qualche riferimento o link da darmi in merito?

Grazie e ....buon Natale al forum tutto.

Francesco

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 6118
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Prelavaggio "quanto influisce"

Messaggio da -Sandro- »

franz ha scritto:
chromemax ha scritto:dipende dalla pellicola e dallo sviluppo e dalla tecnica di sviluppo, ad esempio Jobo lo suggerisce di 5 minuti nelle indicazioni per il trattamento BN con i processori, mentre Kodak dice di non farlo mai.
Per quanto abbia cercato non sono riuscito a trovare il "documento" della Jobo dove consiglia il prelavaggio per il B&N.
Hai qualche riferimento o link da darmi in merito?

Grazie e ....buon Natale al forum tutto.

Francesco
Eccolo:

http://www.jobo-usa.com/images/manuals/ ... essing.pdf

Avatar utente
franz
guru
Messaggi: 354
Iscritto il: 22/07/2013, 9:01
Reputation:

Re: Prelavaggio "quanto influisce"

Messaggio da franz »

Grazie Sandro

Francesco :-h :-h

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi