preparare e conservare il D76 in polvere?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
lucaguerri
esperto
Messaggi: 166
Iscritto il: 07/01/2013, 9:22
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: preparare e conservare il D76 in polvere?

Messaggioda lucaguerri » 05/04/2013, 0:27

Secondo me la migliore tenuta all'aria la offrono le bottigliette di plastica della Coca Cola, e al secondo posto quelle della ferrarelle da mezzo litro...



Advertisement
Avatar utente
fotofed
fotografo
Messaggi: 54
Iscritto il: 03/10/2012, 12:41
Reputation:
Località: Modena

Re: preparare e conservare il D76 in polvere?

Messaggioda fotofed » 05/04/2013, 9:11

lucaguerri ha scritto:Secondo me la migliore tenuta all'aria la offrono le bottigliette di plastica della Coca Cola, e al secondo posto quelle della ferrarelle da mezzo litro...

effettivamente quelle della Coca sembrano avere il tappo con il diametro più stretto e il tappo più "duro".....sìsì, interessante...... però sono trasparenti.
Come hai ovviato al problema?


| canon 5D + 5A | crumpler | manfrotto | joby | lensbaby | durst | apple |
| per fare belle foto servono scarpe comode |

Avatar utente
electro-x
guru
Messaggi: 349
Iscritto il: 25/07/2012, 15:28
Reputation:

Re: preparare e conservare il D76 in polvere?

Messaggioda electro-x » 05/04/2013, 10:39

fotofed ha scritto:
lucaguerri ha scritto:Secondo me la migliore tenuta all'aria la offrono le bottigliette di plastica della Coca Cola, e al secondo posto quelle della ferrarelle da mezzo litro...

effettivamente quelle della Coca sembrano avere il tappo con il diametro più stretto e il tappo più "duro".....sìsì, interessante...... però sono trasparenti.
Come hai ovviato al problema?

le puoi mettere dentro ad un sacchetto nero (nuovo) della spazzatura e poi metterlo in una scatola chiusa oppure in un armadio.



Anonymous01

Re: preparare e conservare il D76 in polvere?

Messaggioda Anonymous01 » 06/04/2013, 14:01

A me il D76 dopo un po' fa degli stani filamenti bianchi all'interno della bottiglia.



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9121
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: preparare e conservare il D76 in polvere?

Messaggioda chromemax » 06/04/2013, 16:49

A me il D76 dopo un po' fa degli stani filamenti bianchi all'interno della bottiglia.

Filtralo, dovrebbe essere ancora buona nonostante i filamenti, se non è molto che lo hai preparato.



seconilmapero
esperto
Messaggi: 154
Iscritto il: 23/07/2013, 18:27
Reputation:

Re: preparare e conservare il D76 in polvere?

Messaggioda seconilmapero » 31/01/2014, 23:02

riprendo questo topic perchè anche io ho notato dei filamenti biancastri dentro le bottiglie di x-tol che preparai circa 3 mesi fa immettendo anche del gas interno. Saranno ancora buone? Cosa posso usare per filtrare il rivelatore, cotone, scolino?



Avatar utente
elimatilde
guru
Messaggi: 730
Iscritto il: 16/11/2012, 15:49
Reputation:

Re: preparare e conservare il D76 in polvere?

Messaggioda elimatilde » 01/02/2014, 14:49

Ciao
Io lo tengo nelle bottiglie in vetro della soluzione fisiologica da flebo !!!
Ci sono da 500cc e da 250cc.
Cosi quando devo sviluppare per la tank con il mod 54 sono gia pronto con l'1+1.
Ciao
elia


.. Sbagliando s'impara....
........... Spero !!!!!....

Avatar utente
karlo
guru
Messaggi: 478
Iscritto il: 08/06/2013, 19:44
Reputation:

Re: preparare e conservare il D76 in polvere?

Messaggioda karlo » 01/02/2014, 18:17

Il D-76 col tempo aumenta di attività invece che diminuire, soprattutto se fatto con chimic sfusi, il prodotto commerciale della Kodak ha qualche chimico in più rispetto a quello della formul apubblicata. Con un d-76 un po' invecchiato il contrasto aumenta.[/quote]

Interessante questa cosa.
Potrei saperne di più?
Grazie.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9121
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: preparare e conservare il D76 in polvere?

Messaggioda chromemax » 01/02/2014, 19:22

Il meccanismo, così come l'ha spiegato Ron Mowrey su Apug, è causato dall'ossidazione dell'idrochinone che si trasforma in chinone; il chinone reagisce con il solfito di sodio producendo idrochinone mono solfonato e idrossido di sodio. L'idrochinone mono solfonato è un agente sviluppante più blando dell'idrochinone quindi la sua presenza diminuisce un po' il contrasto, ma l'idrossido di sodio aumenta un bel po' il pH causando un aumento di contrasto; questi due comportamenti tendono a bilanciarsi ma l'NaOH vince e con l'ossidazione si ha in ogni caso un aumento di contrasto. Questa reazione avviene già all'inizio quando si sciolgono le polveri ma, finito l'ossigeno dell'aria presente nella bottiglia il pH si stabilizza; per questo si consiglia di preparare la soluzione 24h prima e di lasciarla in un contenitore pieno e senz'aria. Man mano che la soluzione viene usata nel tempo entra aria perché si apre il tappo o perché il livello nella bottiglia diminuisce, la reazione riprende e il pH aumenta, oppure succede se la soluzione è conservata in un recipiente che "respira" (come la plastica ad esempio).
Il D-76, essendo nato come sviluppo cinematografico, è stato molto studiato sotto questo punto di vista dato che una volta rimpite le vasche lo sviluppo vi rimaneva per molti mesi ed usato con la rigenerazione, ma questo meccanismo in teoria vale per tutti gli sviluppi in cui sia presente idrochinone e solfito di sodio, anche se poi le dinamiche chimiche sono molto complesse e non generalizzabili date le variabili in gioco.
Il "sostituto" del D-76, l'X-tol, ad esempio non ha questo problema, dato che non ha idrochinone.



Avatar utente
berta80
fotografo
Messaggi: 93
Iscritto il: 23/01/2014, 23:49
Reputation:

Re: R: preparare e conservare il D76 in polvere?

Messaggioda berta80 » 03/02/2014, 19:28

seconilmapero ha scritto:riprendo questo topic perchè anche io ho notato dei filamenti biancastri dentro le bottiglie di x-tol che preparai circa 3 mesi fa immettendo anche del gas interno. Saranno ancora buone? Cosa posso usare per filtrare il rivelatore, cotone, scolino?


ciao anch'io uso l'xtol e mi si sono formati gli stessi filamenti. Vai tranquillo funziona benissimo e non occorre filtrare. L'ho utilizzato con queste caratteristiche senza problemi fino a 8 mesi dalla preparazione. Un saluto!





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti