Prevelare la carta

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Valerio81
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 28/01/2017, 17:33
Reputation:

Prevelare la carta

Messaggioda Valerio81 » 11/11/2018, 15:29

Vorrei attrezzarmi per prevelare la carta senza usare l'ingranditore come faccio ora. Vorrei farlo a costo irrisorio e ho la fortuna di avere un timer per ingranditori che mi avanza.
Pensavo di farlo con una scatola di cartone tappezzata all'interno di domopak, aprire una finestra il piu grande possibille su una delle due facce piu grandi della scatola lasciando un piccolo bordino al quale incollare la carta forno, infilarci dentro una lampadina opalina e collegarla al timer.
Questa scatola è di fatto un soft box e l'ho usata con molta soddisfazione col flash dentro per degli still life.
La terrei ad una certa distanza dal piano sul quale poggerei la carta da prevelare.
La domanda è: serve tutto questo o basta una lampadina opalina da qualche parte sopra al foglio (sempre attaccata al timer)?
Ovviamente le distanze e la potenza sarebbero da aggiustare in modo che il tempo sia gestibile.
Voi come fate?



Advertisement
Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 488
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Prevelare la carta

Messaggioda kiodo » 11/11/2018, 19:15

Basta la lampada, purchè stia ad almeno un metro dalla carta, senza oggetti in mezzo che possano proiettare ombre



Avatar utente
Valerio81
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 28/01/2017, 17:33
Reputation:

Re: Prevelare la carta

Messaggioda Valerio81 » 11/11/2018, 19:55

Lampada secca? senza neanche la plafoniera?
All'incirca quanto deve essere potente per fare una cosa del genere? Così per avere un'idea di partenza...



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 488
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Prevelare la carta

Messaggioda kiodo » 11/11/2018, 22:35

Poco: pensa che quando la usi montata nell'ingranditore puoi parzializzarla attraverso il controllo del diaframma. Non ti so dare dei valori, perchè io utilizzo un vero flash, dal ng molto basso (mi pare 15), con la lampada oscurata per tre quarti da nastro telato nero, e che scatta attraverso un coperchio di scatolotto di diapositive... in questo modo posso graduare l'effetto variando il numero dei lampi, piuttosto che i secondi di esposizione. DIrei che ogni lampada commerciale, dai 15w in su, sarà fin troppo forte, e andrà quindi "domata" mediante l'uso di un diffusore, ma se la metti a maggior distanza puoi ottenere lo stesso risultato. L'unica è provare, a meno che qualcuno che usa quel metodo ti sappia dare informazioni di prima mano



Advertisement
Avatar utente
amonxxx
fotografo
Messaggi: 81
Iscritto il: 27/03/2016, 16:22
Reputation:

Re: Prevelare la carta

Messaggioda amonxxx » 12/11/2018, 12:13

Io uso l'ingranditore. Estraggo il portanegativi e copro la parte frontale e laterale della testa con un sacco nero ripiegato più volte in modo da non far passare luce. A questo punto faccio la velatura e poi rimetto il portanegativi e proietto l'immagine. In questo modo faccio tutto con lo stesso.



Avatar utente
Ri.Co.
guru
Messaggi: 747
Iscritto il: 06/09/2015, 23:36
Reputation:

Re: Prevelare la carta

Messaggioda Ri.Co. » 12/11/2018, 12:54

dipende dall'altezza però.
se stampi piccolo hai la testa forse un po' troppo bassa per prevelare. a meno che con vuoi contare i decimi di secondo :P



Avatar utente
amonxxx
fotografo
Messaggi: 81
Iscritto il: 27/03/2016, 16:22
Reputation:

Re: Prevelare la carta

Messaggioda amonxxx » 12/11/2018, 16:11

Ri.Co. ha scritto:dipende dall'altezza però.
se stampi piccolo hai la testa forse un po' troppo bassa per prevelare. a meno che con vuoi contare i decimi di secondo :P

Io alzo la testa al massimo e chiudo il diaframma piu possibile in modo da avere abbastanza controllo



Avatar utente
Ri.Co.
guru
Messaggi: 747
Iscritto il: 06/09/2015, 23:36
Reputation:

Re: Prevelare la carta

Messaggioda Ri.Co. » 12/11/2018, 16:49

Allora ok.
Avevo inteso che l'altezza non la modificassi togliendo solamente il portanegativi. In questo modo però ogni volta devi rifare inquadratura e messa a fuoco ad ogni prevelatura.



YuZa DFAAS
guru
Messaggi: 744
Iscritto il: 04/03/2015, 22:15
Reputation:

Re: Prevelare la carta

Messaggioda YuZa DFAAS » 12/11/2018, 17:45

io ho messo un porta lampada a circa 1,8mt di altezza con una lampada a led da 1,8w.
messo davanti al portalampada un paio di fogli di gelatina diffusione ( ma va benissimo la classica carta da ingegnere) e degli nd per luci fino a togliere 7 stop mi pare.
Con un timer philips che mi avanzava ho tempi di prevelo che vanno dai 4 secondi agli 8 in base alla carta.



Avatar utente
Valerio81
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 28/01/2017, 17:33
Reputation:

Re: Prevelare la carta

Messaggioda Valerio81 » 12/11/2018, 21:24

Il metodo di amonxxx è proprio quello che vorrei abbandonare per i motivi descritti bene da Ri.Co.
Yuza 1,5w -7stop a 1.8 mt...accidenti praticamente una lucciola! Grazie per l'indicazione!
E grazie a tutti per gli interventi





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti