Prima Stampa con la tecnica della Cianotipia

Disussioni sulle tecniche alternative come l'infrarosso od il foro stenopeico

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
sesan
esperto
Messaggi: 193
Iscritto il: 09/04/2014, 9:02
Reputation:
Località: Firenze
Contatta:

Prima Stampa con la tecnica della Cianotipia

Messaggio da sesan »

Ciao a tutti,
vorrei sottoporre a voi la prima prova di stampa fatta con la tecnica dell Cianotipia Classica.
La carta utilizzata è una Fabriano F4, non è il massimo, avevo questa.
La carta non è stta collata. Ho sensibilizzato due volte la superfice.
Ho preso un negativo 4x5 e l'ho esposto per 10 minuti al sole.
Messo in bacinella con acqua e qualche goccia di acido cloridrico.
Lavata per 30 minuti
A presto
Allegati
Luca.jpg



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9515
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Prima Stampa con la tecnica della Cianotipia

Messaggio da chromemax »

Complimenti mi pare molto bella!

Avatar utente
DavideG(83)
esperto
Messaggi: 210
Iscritto il: 13/10/2011, 8:20
Reputation:
Località: Bologna

Re: Prima Stampa con la tecnica della Cianotipia

Messaggio da DavideG(83) »

Molto bella! Complimenti!

Avatar utente
sesan
esperto
Messaggi: 193
Iscritto il: 09/04/2014, 9:02
Reputation:
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prima Stampa con la tecnica della Cianotipia

Messaggio da sesan »

Grazie

Avatar utente
massimof
esperto
Messaggi: 157
Iscritto il: 20/02/2012, 14:03
Reputation:
Località: Altopascio LU

Re: Prima Stampa con la tecnica della Cianotipia

Messaggio da massimof »

Complimenti, bella bella ma l'abilità è stata quella di trovare i dieci minuti di sole! ;)

Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Prima Stampa con la tecnica della Cianotipia

Messaggio da -MarcoN- »

Molto bella la stampa, mi pare ricca ed espressiva. Mi ha fatto venire il desiderio di provare anche io, ma ho dei dubbi, perchè il grande formato non lo utilizzo, e mi domandavo se un negativo medio formato possa essere in qualche modo ingrandito. Si può stampare ad ingranditore, o serve esclusivamente la luce solare?
M. N.

Avatar utente
sesan
esperto
Messaggi: 193
Iscritto il: 09/04/2014, 9:02
Reputation:
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prima Stampa con la tecnica della Cianotipia

Messaggio da sesan »

-MarcoN- ha scritto:... Si può stampare ad ingranditore, o serve esclusivamente la luce solare?
Serve la luce UV, quella solare c'è e costa poco ma bisogna utilizzare qualche accorgimento.
I negativi, per quello che mi riguarda, devono essere di grande formato.
Per le tecniche alternative o "antiche tecniche fotografiche", molti usano passare dal digitale con la scansione di un negativo, opportunamente lavorato, oppure da file digitale. Molto dipende dalla preparazione che uno ha in fatto di elaborazione digitale e delle curve da preparare per avere un buon risultato.
A presto
Ultima modifica di sesan il 30/03/2018, 15:18, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
sesan
esperto
Messaggi: 193
Iscritto il: 09/04/2014, 9:02
Reputation:
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prima Stampa con la tecnica della Cianotipia

Messaggio da sesan »

massimof ha scritto:Complimenti, bella bella ma l'abilità è stata quella di trovare i dieci minuti di sole! ;)
E' stata solo fortuna, avevo intuito che il negativo in questione era abbastanza adatto avendo scattato in interni con luce artificiale. Con un altro ho dato lo stesso tempo, per prova, ed è venuto abbastanza moscio.

Avatar utente
popecide
guru
Messaggi: 413
Iscritto il: 16/09/2014, 11:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Prima Stampa con la tecnica della Cianotipia

Messaggio da popecide »

Mi stavo chiedendo infatti quali dovrebbero essere le caratteristiche di un negativo per ottenere una buona stampa con questo metodo (senza passare dal digitale).
Wendy, I'm home! (Jack Torrance)

Avatar utente
sesan
esperto
Messaggi: 193
Iscritto il: 09/04/2014, 9:02
Reputation:
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prima Stampa con la tecnica della Cianotipia

Messaggio da sesan »

popecide ha scritto:Mi stavo chiedendo infatti quali dovrebbero essere le caratteristiche di un negativo per ottenere una buona stampa con questo metodo (senza passare dal digitale).
Tendenzialmente, per la Cianotipia e la carta salata, dev'essere abbastanza denso.
Vale sempre il detto esporre per le ombre e sviluppare per le luci ;).
A presto
Ultima modifica di sesan il 04/04/2018, 17:58, modificato 1 volta in totale.

Rispondi