problema a portanegativi: possibile soluzione o scemenza ?

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1875
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

problema a portanegativi: possibile soluzione o scemenza ?

Messaggioda NikMik » 18/01/2014, 15:54

cari tutti,
l'ingranditore che ho nella casa dove vivo è un Astron. Il portanegativi per 35mm è a libro, ma ha la "luce" stretta e si "mangia" una parte dell'inquadratura, e non una rifilatura: in un 24x30 vanno via circa due centimetri di inquadratura per ogni lato; a me sembra tanto e mi dà fastidio, non mi permette mai di stampare tutto il fotogramma, e a volte mi serve proprio tutto... (oltretutto questi scatti li ho fatti con la Nikon F, che visualizza il 100% del campo inquadrato, e il problema si fa sentire).
Soluzione escogitata: usare il portanegativi 6x6 ! Ma è a libro, senza vetrini, per cui il 35mm ci naviga dentro incurvandosi e ciondolando... Allora smonto un telaietto da diapositiva 6x6 antinewton della Gepe, prendo i due vetrini e li metto (incollo) nel portanegativi 6x6 a libro: quello anti-newton sopra, e l'altro sotto, ottenendo quindi un portanegativo a libro con vetrini, con cui posso usare anche il 35mm potendo stampare tutto il fotogramma.
È una cretinata? Vedete controindicazioni ? Avete idee migliori ?
Grazie come sempre !



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: problema a portanegativi: possibile soluzione o scemenza

Messaggioda Silverprint » 18/01/2014, 16:01

Se funziona perché no?


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1875
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: problema a portanegativi: possibile soluzione o scemenza

Messaggioda NikMik » 18/01/2014, 16:06

Ecco, allora se non ci sono controindicazioni evidenti, mi metto al lavoro, lo faccio e quando ci stampo vi dico come va... pensavo che i vetrini delle dia anti-newton sono fatti appunto per proiettare con buona qualità attraverso un obiettivo, per cui a naso dovrebbe funzionare... Speriamo !



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: problema a portanegativi: possibile soluzione o scemenza

Messaggioda bafman » 18/01/2014, 22:28

aspetta un attimo: in che senso li incolli? a cosa? non conoscendo quel portanegativi non riesco a immaginarmi gli spessori e la possibilità o meno di chiudersi con il sandwitch che stai pensando di metterci dentro...



Advertisement
Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1875
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: problema a portanegativi: possibile soluzione o scemenza

Messaggioda NikMik » 19/01/2014, 12:38

Già fatto ! Eureka ! FUNZIONA ! SIII - PUÒÒÒ - FAAAREEE ! (cit. da Frankestein junior)
Il portanegativi 6x6 è estraibile e a libro: il luogo dove sta nell'ingranditore ha un margine di manovra che consente, anche una volta inserito, di aprire di poco (2mm) il portanegativi (per far scorrere i negativi e poterli centrare bene). I due vetrini tratti dal telaietto GEPE sono molto molto sottili e aggiungono uno spessore tale che il tutto è un po' più preciso di prima (niente più margine di manovra: si deve mettere il negativo già centrato bene: ma con la "luce" del 6x6 questo non è un problema!). Il tutto entra perfettamente. Insomma, il sandwich si chiude, il negativo risulta PERFETTAMENTE piano, il negativo si vede FINALMENTE TUTTO (forature e numero compresi!... I vetrini li ho "incollati" con quelle banali etichettine biadesive per incollare fotografie negli album (acid free). L'operazione è perfettamente reversibile.
Usare i telaietti GEPE potrebbe servire in tutti i casi in cui si vogliono aggiungere i vetrini ai portanegativi...





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite