problema pellicole 120

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
valgian
guru
Messaggi: 356
Iscritto il: 23/06/2010, 8:50
Reputation:
Località: Lucca

problema pellicole 120

Messaggioda valgian » 21/05/2014, 18:46

Ogni volta che devo inserire uno spezzone (3 fotogrammi) di pellicola 120 nel portanegativi del mio ingranditore sudo letteralmente freddo per paura di rovinare qualche fotogramma, infatti alcune pellicole tendono ad arrotolarsi e il rischio di danneggiare l'emulsione è molto alto. Ho pensato di tagliare fotogramma per fotogramma ma allora sorge il problema di come inserirle nel pergamino oltre che centrare il centro del portanegativi senza toccarne l'emilsione. :wall: :wall: :wall:
Voi come fate?
Grazie.


Valentino Giannini, alias valgian
Luci e ombre d'argento
La grande foto è l’immagine di un’idea.
Imparare sempre
=V=

Advertisement
Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1909
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: problema pellicole 120

Messaggioda bafman » 21/05/2014, 19:38

? a me non succede nè di avere pellicola 120 incurvata nè di problemi nel posizionarla.

di che pellicole e soprattutto di quale portanegativi parliamo?

(eviterei comunque il taglio in fotogrammi singoli)



anonymous1

Re: problema pellicole 120

Messaggioda anonymous1 » 21/05/2014, 20:21

io ho avuto problemi di pellicole che tendono ad arrotolarsi solo con le rollei ato 2.1



Avatar utente
valgian
guru
Messaggi: 356
Iscritto il: 23/06/2010, 8:50
Reputation:
Località: Lucca

Re: problema pellicole 120

Messaggioda valgian » 21/05/2014, 23:22

Di recente ho preso un piccolo stock di Adox CMS 20 ma mi è successo anche con alcune Rollei, che purtroppo si arrotolano e rendono difficile il loro posizionamento nel porta negativi sia con i vetri che senza. E ' un vero peccato rovinare anche un solo fotogramma dopo che si sono prestate mille attenzioni per ottenere un negativo ottimale.
I miei negativi sono il mio piccolo tesoro, li tratto con estrema cura, li maneggio il meno possibile e con molta attenzione ma quando si arrotolano come bisce mi fanno inc....e.


Valentino Giannini, alias valgian
Luci e ombre d'argento
La grande foto è l’immagine di un’idea.
Imparare sempre
=V=

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4294
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: problema pellicole 120

Messaggioda impressionando » 21/05/2014, 23:28

Prendi il pergamino e lo arrotoli al contrario lasciandolo così per alcuni (diversi) giorni.
Dopo un po' ci mollano.
Ho combattuto in questo modo grandi battaglie contro le Rollei Ortho e alla fine ho vinto.

Io però impazzivo nel fare i provini a contatto..... nell'ingranditore bene o male le infilavo senza tante balle.



Avatar utente
Maxis
esperto
Messaggi: 178
Iscritto il: 08/06/2013, 16:06
Reputation:
Località: Genova

Re: problema pellicole 120

Messaggioda Maxis » 22/05/2014, 1:33

Io non ho avuto quasi mai problemi di questo tipo quando stampavo, giusto qualche volta con delle T-Max 100, in quei casi però ho sempre fatto attenzione a non rigare l'emulsione quando inserivo la pellicola nell'ingranditore, ma con le T-Max 100 era una sfida farle rimanere belle piane.
Ultima modifica di Maxis il 22/05/2014, 11:48, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
valgian
guru
Messaggi: 356
Iscritto il: 23/06/2010, 8:50
Reputation:
Località: Lucca

Re: problema pellicole 120

Messaggioda valgian » 22/05/2014, 8:33

impressionando ha scritto:Prendi il pergamino e lo arrotoli al contrario lasciandolo così per alcuni (diversi) giorni.
Dopo un po' ci mollano.
Ho combattuto in questo modo grandi battaglie contro le Rollei Ortho e alla fine ho vinto.

Io però impazzivo nel fare i provini a contatto..... nell'ingranditore bene o male le infilavo senza tante balle.


Grazie Impressionando no ci avevo pensato.
Il mio problema molto probabilmente è accentuato dal fatto che stampo con un ingranditore 4x5 e la dimensione del portanegativi complica no poco l'inserimento dello spezzone, sopratutto quando devo stampare il fotogramma centrale.
Provo sicuramente la tua soluzione.
Grazie


Valentino Giannini, alias valgian
Luci e ombre d'argento
La grande foto è l’immagine di un’idea.
Imparare sempre
=V=

Avatar utente
=Gibo=
guru
Messaggi: 374
Iscritto il: 07/10/2013, 17:41
Reputation:
Località: Milano o giù di lì

Re: problema pellicole 120

Messaggioda =Gibo= » 22/05/2014, 12:23

Poi, parlando di adox e rollei hai trovato proprio le due dai supporti più antipatici, si arricciano molto, cosa che per esempio non mi capita mai con le kodak, o in generale, con le tabulari.



Avatar utente
valgian
guru
Messaggi: 356
Iscritto il: 23/06/2010, 8:50
Reputation:
Località: Lucca

Re: problema pellicole 120

Messaggioda valgian » 22/05/2014, 12:46

=Gibo= ha scritto:Poi, parlando di adox e rollei hai trovato proprio le due dai supporti più antipatici, si arricciano molto, cosa che per esempio non mi capita mai con le kodak, o in generale, con le tabulari.

Confermo, e non capisco il motivo percui vengono usati supporti con queste antipatiche caratteristiche, o forse si, perchè sono più trasparenti? Se fosse per questo ultimo motivo, mi sembrerebbe che non ne valesse la pena (imho).


Valentino Giannini, alias valgian
Luci e ombre d'argento
La grande foto è l’immagine di un’idea.
Imparare sempre
=V=



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti