Problemi avvolgimento film nella spirale

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2235
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Problemi avvolgimento film nella spirale

Messaggioda ammazzafotoni » 01/03/2018, 21:21

Lollipop ha scritto:
fotocelluloide ha scritto:@lollipop con quel rullo colore ci poteva uscire una mostra.

O la buon costume :))
Nel timore di questo ho preferito dargli luce :)
Qualsiasi cosa fosse, era stata abbandonata.
Imho meritava comunque una sorte migliore...



Advertisement
Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1587
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Problemi avvolgimento film nella spirale

Messaggioda Lollipop » 01/03/2018, 21:33

ammazzafotoni ha scritto:Qualsiasi cosa fosse, era stata abbandonata.
Imho meritava comunque una sorte migliore...

Si certo e mi è girato sulla scrivania per diverso tempo.
Però un rullino colore lo avrei dovuto portare al fotolab e la gente fa le cose più strane con la macchina fotografica. :))
Fosse stato b/n... beh.. della privacy me ne sarei bellamente sbattuto. :)


Lorenzo.

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2235
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Problemi avvolgimento film nella spirale

Messaggioda ammazzafotoni » 01/03/2018, 21:42

Lollipop ha scritto:
ammazzafotoni ha scritto:Qualsiasi cosa fosse, era stata abbandonata.
Imho meritava comunque una sorte migliore...

Si certo e mi è girato sulla scrivania per diverso tempo.
Però un rullino colore lo avrei dovuto portare al fotolab e la gente fa le cose più strane con la macchina fotografica. :))
Fosse stato b/n... beh.. della privacy me ne sarei bellamente sbattuto. :)
Capisco la premura, magari la scusa vera "l'ho trovato in una macchina usata" sarebbe parsa farlocca...



Avatar utente
Ninni
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 07/10/2017, 11:37
Reputation:

Re: Problemi avvolgimento film nella spirale

Messaggioda Ninni » 11/04/2018, 11:36

Alessio SBAMMM ha scritto:Salve a tutti.
Non ho sviluppato pellicole per qualche mese.
Oggi mi sono deciso a sviluppare due rulli delle vacanze in montagna dell'agosto scorso.
Prendo il primo rullo (fp4 36 pose) inizio a caricare con la spirale patterson (quella con le biglie per intenderci).
Si avvolge normalmente, poi inizia a indurirsi, si blocca, girando con un po' più di forza sento piegarsi la celluloide.
Riavvolgo.
Riprovo.
Non va.
Smusso meglio gli angoli del film, e snervo la coda.
Riprovo.
Stesso problema, dopo un po' si blocca e non c'è santo che vada.
Dopo parecchie parolacce e improperi vari, prendo un rullino scaduto e alla luce lo avvolgo; verso la fine presenta lo stesso problema, ma spingendo si avvolge del tutto e guardandolo in controluce il film non tocca, è avvolto bene.
Riprovo per sicurezza.
Si avvolge bene spingendo un po'.
Riprovo con il rullo ilford.
NIENTE!
NON C'È SANTO!!
Controllando la spirale mi sembra non ci siano parti rovinate che possano frenare, o far uscire il film.
Cambio spirale (sempre paterson senza biglie).
NON VA NEANCHE QUESTA!!!!!!!
Prima della pausa, quest'estate avevo avuto qualche problema con la tri x, ma ero sempre riuscito a far bene.
Aiuto!!
Ho iniziato ad avere problemi da quando uso la m6


Ho riscontrato gli stessi problemi utilizzando Patterson...sono andato avanti con molti rullini che ho riscontrato più volte rigati a causa degli inevitabili tentativi di forzatura o di " marce indietro ". Un vero stress... :(( Poi ho visto delle spirali " A-P Spirale in nylon regolabile per pellicola 135/120 " che ho acquistato da << FOTOMATICA >> ed è ritornato il sorriso e la gioia... :ymhug:



Advertisement
Avatar utente
Alessio SBAMMM
esperto
Messaggi: 151
Iscritto il: 14/05/2017, 21:53
Reputation:

Re: Problemi avvolgimento film nella spirale

Messaggioda Alessio SBAMMM » 11/04/2018, 11:52

Ho riscontrato gli stessi problemi utilizzando Patterson...sono andato avanti con molti rullini che ho riscontrato più volte rigati a causa degli inevitabili tentativi di forzatura o di " marce indietro ". Un vero stress... :(( Poi ho visto delle spirali " A-P Spirale in nylon regolabile per pellicola 135/120 " che ho acquistato da << FOTOMATICA >> ed è ritornato il sorriso e la gioia... :ymhug:[/quote]

Mi daresti qualche informazione in più?
Che macchina usi?



Avatar utente
Ninni
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 07/10/2017, 11:37
Reputation:

Re: Problemi avvolgimento film nella spirale

Messaggioda Ninni » 12/04/2018, 13:25

Alessio SBAMMM ha scritto:Ho riscontrato gli stessi problemi utilizzando Patterson...sono andato avanti con molti rullini che ho riscontrato più volte rigati a causa degli inevitabili tentativi di forzatura o di " marce indietro ". Un vero stress... :(( Poi ho visto delle spirali " A-P Spirale in nylon regolabile per pellicola 135/120 " che ho acquistato da << FOTOMATICA >> ed è ritornato il sorriso e la gioia... :ymhug:


Mi daresti qualche informazione in più?
Che macchina usi?[/quote]

Certamente...
Devo dire che ho una discreta collezione di macchine analogiche che utilizzo tutte :)
Alcune acquistate a suo tempo, altre ereditate ultimamente da mio padre.
1. Canon F1 new 35mm e relative diverse ottiche
2. Zenza Bronica ETRS 6x4.5 e relative diverse ottiche
3. Hasselblad 6x6 con 80 mm. Planar
4.Contax RTS II quartz
5.Contax 167 mt, quest'ultime con relative varie ottiche Zeiss.
Dopo ho delle macchine digitali che utilizzo " esclusivamente " per foto a colori.
Ma il mio cuore è analogico. :)



Avatar utente
Alessio SBAMMM
esperto
Messaggi: 151
Iscritto il: 14/05/2017, 21:53
Reputation:

Re: Problemi avvolgimento film nella spirale

Messaggioda Alessio SBAMMM » 12/04/2018, 14:13

Le macchine che usi avvolgono come leica m6?
Riguardo la spirale?
:)



Avatar utente
DavideG(83)
esperto
Messaggi: 210
Iscritto il: 13/10/2011, 8:20
Reputation:
Località: Bologna

Re: Problemi avvolgimento film nella spirale

Messaggioda DavideG(83) » 12/04/2018, 16:34

Anche io mi trovo bene con le spirali AP. Avevo ereditato alcune spirali Patterson, ho provato ad usarle, ma hanno preso la via della finestra...
Comunque il trucco è avere le spirali pulite e asciutte, non sporche di imbibente! Anche io non ci credevo, ma ho dovuto arrendermi all'evidenza.
Per il 35 mm conviene tagliare alla luce la coda e smussare per bene (se la macchina non ha il riavvolgimento automatico è uno scherzo). Per il 120 bisogna smussare al buio (non ci sono i fori, il che aiuta).
Se smussi e hai le spirali in ordine non ci dovrebbero essere intoppi...



Avatar utente
Ninni
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 07/10/2017, 11:37
Reputation:

Re: Problemi avvolgimento film nella spirale

Messaggioda Ninni » 13/04/2018, 9:10

Per quanto concerne il 35 mm faccio tutto al buio. Basta tagliare la linguetta e smussare leggermente gli angoli. Le spirali Patterson, mi riferisco alle mie, sono state acquistare " nuove " e lavate accuratamente dopo ogni processo di sviluppo. Quando le ho riutilizzate erano perfettamente asciutte, anche perchè era trascorsa almeno una settimana. C'è stato tra me e loro un rapporto molto difficile.... :) Le ho riposte e non credo le userò mai più. Le macchine che uso per rispondere ad Alessio, ad eccezione della Contax 167 MT, riavvolgono in maniera tradizionale, quest'ultima invece in modo automatico.



Avatar utente
ric1854
esperto
Messaggi: 147
Iscritto il: 27/09/2010, 12:48
Reputation:

Re: Problemi avvolgimento film nella spirale

Messaggioda ric1854 » 14/04/2018, 23:58

Anch'io ho avuto problemi con le spirali Paterson, che sono comunque ottime: Dopo varie possibili soluzioni ( scartavetratura dei canali delle spirali, asciugatura super accurata, smussatura angoli della pellicola, spolverata di borotalco per diminuire l'attrito) che non sempre vanno a buon fine ho trovato il metodo "definitivo" , almeno per ora. Orbene, le difficoltà di avvolgimento del film insorgono dopo che si è avvolta una parte della pellicola a volte anche i 3/4, siamo quasi in fondo ma .... accidenti, si blocca e se si forza si danneggia il film. A mio avviso ciò è dovuto al fatto che la pellicola non riesce a seguire la curvatura sempre più accentuata delle spire più interne della spirale. Normalmente si introduce il film dalla parte della coda, la quale è piuttosto "diritta" cioè poco incurvata. Quando il film è costretto a curvarsi nelle spire più interne, l'attrito che si genera nel contato con il canale della spirale blocca l'avanzamento. Almeno questa è la spiegazione che mi son dato. A riprova di quanto sopra ho provato a inserire la pellicola dalla parte terminale del film che è fortemente e naturalmente incurvata. Il film è andato senza problemi. Da allora seguo questo metodo e non ho più avuto inceppamenti. Non è semplice svolgere tutta la pellicola dal rullino, tende ad avvolgersi. Allora, partendo dalla coda, avvolgo il film, ovviamente al buio, in un'altra bobina ( ho ancora quelle vecchie che permettono di togliere i tappi senza danneggiare il contenitore ) così da avere sporgente non più la coda ma la parte terminale del film. A questo punto la inserisco nella spirale ecc. ecc. Il metodo può apparire macchinoso ma, una volta che ci si prende la mano, ci vuole poco tempo. E' utile soprattutto con le pellicole spesse come le dia o il BN ad alta sensibilità che sono più rigide. NB attenzione ai feltrini della bobina ricevente, vanno puliti con spazzolino e soffiati per evitare che granelli di polvere righino il film.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite