Problemi contax rts

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Problemi contax rts

Messaggio da Silverprint »

Si, no, forse...

Io il successo di un marchio invece che di un altro, lo trovo molto più legato al marketing che al prodotto.
Tante cose davvero non si spiegano solo col rapporto qualità/prezzo.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Problemi contax rts

Messaggio da Silverprint »

Mah...

Secondo me il successo dei due grandi marchi monopolisti giapponesi è stato unicamente dovuto alle scelte commerciali e di marketing.
Le migliaia di acquirenti di apparecchi di fascia medio bassa, di gran lunga più diffusi degli apparecchi "seri", non sanno neanche che esistono altre marche... :-s

Non parlo in difesa di un marchio o un altro. Il mio intervento era per dire che non credo che la "selezione" sul mercato abbia molto a che vedere con la qualità o il rapporto qualità prezzo. Neanche in campo esclusivamente pro, dove ci sono meno investimenti pubblicitari ed utenti più esperti vince la ragionevolezza... =((
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: Problemi contax rts

Messaggio da PIERPAOLO »

su Contax RTS ho pubblicato diversi articoli e non vorrei ripetermi ma solo ricordare alcuni elementi storici:

- la rinascita del nome Contax (interrotto nel 1960/62) nel 1974 ha provocato una scossa al mercato fotografico, rinverdendo un clamore solo apparentemente sopito;
- il corredo ottico, parzialmente di derivazione Contarex, era per l'epoca molto avanzato, e qualitatitavente all'avanguardia, tanto che Progresso Fotografico lo usava come pietra di paragone per le altre ottiche;
. il design Contax, anche se oggi assimilato, era rivoluzionario
- l'introduzione della esposizione automatica con otturatore elettronico (già introdotta, macchinosamente, nella Contarex SE) è stata una delle svolte epocali della tecnologia fotografica.

Tutto questo è dimostrato dalla miriade di articoli (che ho in bibliografia) che le riviste di fotografia dell'epoca, italiane ed estere, dedicarono al nuovo sistema. Altre innovazioni successive furono il controllo al quarzo dell'otturatore (139), il motore integrato (137), il dorso aspirante (RTS III). La RTS I ha avuto, pur con un prezzo di vendita secondo solo alle reflex Leica R, un successo di vendita straordinario e il marchio Contax, venduto dalla Zeiss alla Kyocera, è durato per 25 anni. Non Poco.
Evidentemente la sinergia Zeiss, Kyocera, Porsche Design ha prodotto qualcosa di innovativo (vedi anche la Contax T) che all'epoca (ripeto che tutto va riportato agli anni settanta) ha prodotto un impatto considerevole di mercato. Inoltre sposando pienamente l'elettronica applicata alla fotografia (solo la S2 era meccanica) ha spostato in avanti le applicazioni fotografiche in modo deciso e irreversibile.
Oggi noi da epigoni vediamo difetti e pregi con occhi diversi e disincantati, e spesso, occorre ricordare non solo per le Contax, queste macchine NON erano state costruite per durare in eterno, e pertanto i difetti palesati sono spesso più che naturali.
Infine ricordo che il MARCHIO fa parte integrante del prodotto, nella macchina fotografica come nell'automobile, orologeria, vestiario, accessori. Marchi come Ferrari, Rolex, Armani, Gucci ecc vendono NON il prodotto ma L'IDEA, l'immagine che quel prodotto crea. La formazione di un marchio di successo è cosa vasta, complessa e dispendiosa e richiede anni. Leica, ad esempio, possiede un marchio talmente forte da essere diventata da materiale fotografico a oggetto d'investimento. Il rapporto qualità. prezzo, valido per una Miranda o per una Pentax, non ha senso se rivolto alle Contax d'epoca a telemetro o alle Leica, perchè il marchio ha il suo peso. Una Canon a telemetro è magnificamente costruita ma il suo valore commerciale è normalmente inferiore alle Nikon S e alle Leica: proprio perchè il marchio conta.
Ovvero come Rolex o una Ferrari d'epoca simili ad un assegno circolare.

Pierpaolo

Avatar utente
lorypiccolo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 15/05/2012, 11:43
Reputation:
Località: Moschiano (AV) - Napoli

Re: Problemi contax rts

Messaggio da lorypiccolo »

Ora chiedo un po' in giro e vedo quanto mi costerebbe ripararla, però da quello che ho capito la macchina in se e per se è vecchiotta quindi potrebbe comunque dare problemi; nel caso decidessi di rivenderla, mi conviene vendere il corpo e mantenere l'obiettivo oppure venderli entrambi? Mantenendo l'obiettivo quindi dovrei trovare un altro corpo contax/yashica per usarlo, però a questo punto preferirei prenderne uno più recente, per evitare problematiche simili. Cosa ne pensate?
"Considerate la vostra semenza:... "

Avatar utente
lorypiccolo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 15/05/2012, 11:43
Reputation:
Località: Moschiano (AV) - Napoli

Re: Problemi contax rts

Messaggio da lorypiccolo »

La mia idea non era quella di farmi un intero corredo, perché i costi sono effettivamente alti, il 50 è abbordabile ma già l'85 lo è un po' meno... volevo una macchina "vecchia", robusta con un 50 che posso usare sia in viaggio, sia per qualcosina in sala posa, però tutto sommato qualcosa che mi desse delle soddisfazioni.
"Considerate la vostra semenza:... "

Avatar utente
lorypiccolo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 15/05/2012, 11:43
Reputation:
Località: Moschiano (AV) - Napoli

Re: Problemi contax rts

Messaggio da lorypiccolo »

Grazie mille! Vi terrò aggiornati sugli sviluppi e il prima possibile, si spera, upperò qualche foto :)
"Considerate la vostra semenza:... "

Avatar utente
->KappA<-
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 05/04/2012, 17:43
Reputation:

Re: Problemi contax rts

Messaggio da ->KappA<- »

Io ti rilancio anche qua la Pentax MX.
Comunque la FX3 può essere un'alternativa economica per sfruttare il tuo obiettivo.

Avatar utente
lorypiccolo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 15/05/2012, 11:43
Reputation:
Località: Moschiano (AV) - Napoli

Re: Problemi contax rts

Messaggio da lorypiccolo »

Fx3 oppure fx 103, fx 2... non voglio aprire una discussione enorme su un altro sistema ancora ma giusto qualche piccola distinzione!
"Considerate la vostra semenza:... "

Avatar utente
lorypiccolo
esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: 15/05/2012, 11:43
Reputation:
Località: Moschiano (AV) - Napoli

Re: Problemi contax rts

Messaggio da lorypiccolo »

Semplice e sintetico, grazie :)
"Considerate la vostra semenza:... "

Avatar utente
Maucas69
guru
Messaggi: 387
Iscritto il: 05/04/2012, 18:53
Reputation:
Località: Cosenza/Napoli

Re: Problemi contax rts

Messaggio da Maucas69 »

Io ne ho spedite diverse,di Contax,alla L.T.R. di Torino. Ricordo che era l'unico centro autorizzato per Contax.
Chi guarda una mia fotografia sta guardando i miei pensieri.(Mimmo Iodice)
Un negativo e' per sempre. (Kodak?! :-))

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi