Problemi di sviluppo Efke r100 127

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Spoon
fotografo
Messaggi: 31
Iscritto il: 31/08/2014, 22:10
Reputation:
Località: San Quirico (GR)

Re: R: Problemi di sviluppo Efke r100 127

Messaggio da Spoon »

klaus ha scritto:Non vedo un piffero :-)

ciao,

Giulio

Se guardi bene la prima immagine (aprila ed ingrandiscila un pò) nel fotogramma appena sopra il pollice noterai questi maledetti aloni.
Nessuno ha qualche idea?!



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11719
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Problemi di sviluppo Efke r100 127

Messaggio da Silverprint »

Si vede davvero troppo male.

Dovresti fotografarli tenendoli sospesi in modo che risultino retroilluminati dalla luce di una lampada riflessa da un foglio bianco.

Nel frattempo potresti descriverci accuratamente ogni fase del processo di sviluppo?
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Problemi di sviluppo Efke r100 127

Messaggio da bafman »

Silverprint ha scritto:Si vede davvero troppo male.
bel giardino però.
o per meglio dire: poco curato, ma con buone potenzialità :ymdaydream:

Avatar utente
Spoon
fotografo
Messaggi: 31
Iscritto il: 31/08/2014, 22:10
Reputation:
Località: San Quirico (GR)

Re: Problemi di sviluppo Efke r100 127

Messaggio da Spoon »

Il processo di sviluppo lo eseguo nel seguente modo:

Sviluppo:
Ilfosol 3 diluizione 1:9 (500ml)
Tempo 5:30 minuti
Temperatura 20°C (SPACCATI)
Prima agitazione 30 sec e leggero colpetto alla tank.
Succesive agitazioni 10 sec ogni minuto sempre con un leggero colpetto

15 secondi prima dello scadere svuoto e riempo con 500ml d'acqua, 5 agitazioni e scarico.
Alrti 500ml d'acqua, 10 agitazioni e scarico.
Altri 500ml d'acqua, 15 agitazioni e scarico.
Riempo nuovamente con altri 500ml, agito 10 sec, colpetto e lascio fermo per 1 minuto.
Non utilizzo l'arresto chimico visto che sembra sconsigliato con le efke.

Fissaggio:
Ilford Rapid Fixer diluizione 1:4 (500ml)
Tempo 5min
Temperatura 20°C (SPACCATI)
Stesse agitazioni dello sviluppo.

Scarico e riempo con 500ml d'acqua, 5 agitazioni e scarico.
Alrti 500ml d'acqua, 10 agitazioni e scarico.
Altri 500ml d'acqua, 15 agitazioni e scarico.
Riempo nuovamente con altri 500ml ed eseguo un'agitazione di 30sec e successive da 10sec ogni minuto per un totale di 8min
Scarico, riempo con altri 500ml ed aggiungo 5 goccie di imbibente WAC ed agito per 10sec poi 10sec di agitazione ogni minuto per un totale di 2 min.
Fatto.

Ah, ho scritto che AGITO, ma in realtà eseguo lentamente dei ribaltamenti della tank.

Avatar utente
Spoon
fotografo
Messaggi: 31
Iscritto il: 31/08/2014, 22:10
Reputation:
Località: San Quirico (GR)

Re: Problemi di sviluppo Efke r100 127

Messaggio da Spoon »

bafman ha scritto:
Silverprint ha scritto:Si vede davvero troppo male.
bel giardino però.
o per meglio dire: poco curato, ma con buone potenzialità :ymdaydream:
Sapessi che pesche che ci vengono un pò più sù!! ;)

Avatar utente
Spoon
fotografo
Messaggi: 31
Iscritto il: 31/08/2014, 22:10
Reputation:
Località: San Quirico (GR)

Re: Problemi di sviluppo Efke r100 127

Messaggio da Spoon »

1278 1277

Queste sono leggermente migliori...a parte riflessi e ditate...
Ci si capisce qualcosa!?

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11719
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Problemi di sviluppo Efke r100 127

Messaggio da Silverprint »

Mica tanto...

Azzarderei che siano esposizioni multiple. Sopra quella scattata ce ne sono altre, una o più, lunghe e mosse.

È giallino a quel modo o è la foto?
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Spoon
fotografo
Messaggi: 31
Iscritto il: 31/08/2014, 22:10
Reputation:
Località: San Quirico (GR)

Re: Problemi di sviluppo Efke r100 127

Messaggio da Spoon »

Il giallino e? dato dalla luce della lampada.
Escludo categoricamente al 1000% che siano esposizioni multiple.
Sembrano come colature, tipo crepe su un muro...
Comunque si vedono bene questa volta.Basta ingrandire leggermente l-immagine ed osservare il fotogramma centrale!
Per lo sviluppo, la procedura secondo voi e% corretta e dovrei fare in altro modo.
Ultima modifica di Spoon il 02/09/2014, 12:27, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11719
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Problemi di sviluppo Efke r100 127

Messaggio da Silverprint »

Escludi categoricamente anche un evento accidentale?
Tipo otturatore che fa le bizze? Infiltrazioni dal soffietto?

Un problema del genere potrebbe manifestarsi una volta ogni tanto. Se si avanza subito dopo lo scatto o se si richiude la macchina, l'immagine potrebbe salvarsi.

Se osservi il bordo del fotogramma sembra che ci siano immagini sovrapposte. Inoltre c'è quel fotogramma iniziale (sotto-esposto) che non presenta il difetto. Se fosse un problema "chimico" sarebbe un po' ovunque.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11719
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Problemi di sviluppo Efke r100 127

Messaggio da Silverprint »

Il procedimento può andare, non credo possa essere causa dei problemi che vedi. Modificherei solo piccole cose.

Per il risciacquo dopo lo sviluppo, mi limiterei a 5 risciacqui, per il lavaggio farei una sequenza un po' diversa e senza l'ultimo lungo bagno. Per es: 1 - 5 - 10 - 15 - 20 - 30 agitazioni ogni ricambio. L'imbibente sarebbe meglio farlo fuori della tank e dalla spirale, alla lunga si creano dei depositi che possono creare eccesso di schiuma nello sviluppo e bolle sui negativi. Con alcune pellicole 5 minuti di fix sono tanti, ma non conosco la Efke. Hai fatto il test?
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Rispondi