Problemino su stampa

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Re: Problemino su stampa

Messaggioda Tecnico73 » 05/11/2010, 15:36

chromemax ha scritto:
si monta una originale di fabbrica una siriopla in plastica delle dimensioni della lapla

Quindi anche con la Lapla e il 50 mm non dovrebbe avere problemi. La cosa è strana :? :roll:



si molto strana e non capisco come il porta obiettivo posso influenzare la messa a fuoco del ingranditore quel disco non ha nulla di particolare, anzi il lapla essendo di metallo e migliore di quello di plastica, la maf si fa semplicemente variando la distanza tra obiettivo e il piano del negativo, non avendo a disposizione altre informazioni suppongo che ci siano problemi con la lente :shock: :shock: ma non so


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger

Advertisement
Avatar utente
Giamma
fotografo
Messaggi: 54
Iscritto il: 23/09/2010, 12:12
Reputation:
Località: Garbagnate ( Mi )

Re: Problemino su stampa

Messaggioda Giamma » 05/11/2010, 23:50

Probabilmente è così, non so.. chi mi ha venduto l'ingranditore mi diceva che due obiettivi diversi, anche se di uguale lunghezza focale possono avere diversi punti di maf in base alla loro costruzione.
In effetti prima del Rodagon avevo un 50mm Soligor f3,5 che apparentemente non mi dava nessun problema ( però con questo ho stampato 1 sola volta e probabilmente non ci ho fatto caso).
Questo poi aveva la parte superiore piatta ( cioè avvitato sulla LAPLA la lente posteriore rimaneva a filo della piastra ); ora il Rodagon una volta avvitato sporge di un buon mezzo centimetro verso l'alto e nonostante questo per evitare il problema bisogna alzarlo ancora tramite una piastra rientrante...



Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Re: Problemino su stampa

Messaggioda Tecnico73 » 06/11/2010, 9:24

Giamma ha scritto:Probabilmente è così, non so.. chi mi ha venduto l'ingranditore mi diceva che due obiettivi diversi, anche se di uguale lunghezza focale possono avere diversi punti di maf in base alla loro costruzione.
In effetti prima del Rodagon avevo un 50mm Soligor f3,5 che apparentemente non mi dava nessun problema ( però con questo ho stampato 1 sola volta e probabilmente non ci ho fatto caso).
Questo poi aveva la parte superiore piatta ( cioè avvitato sulla LAPLA la lente posteriore rimaneva a filo della piastra ); ora il Rodagon una volta avvitato sporge di un buon mezzo centimetro verso l'alto e nonostante questo per evitare il problema bisogna alzarlo ancora tramite una piastra rientrante...



che due obiettivi abbiano maf, resa cromatica, contrasto, ecc..... diverso questo normale, anche io ho 2 ottiche un Rodenstock Rodagon 50mm f4 e Schneider 50mm f3.5 e quando li monto sporgono in maniera differente dalla piastra ma questo non comporta nulla sulla maf

che operazioni svolgi per fare la messa a fuoco?


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger

Avatar utente
Giamma
fotografo
Messaggi: 54
Iscritto il: 23/09/2010, 12:12
Reputation:
Località: Garbagnate ( Mi )

Re: Problemino su stampa

Messaggioda Giamma » 06/11/2010, 10:02

Ruoto la manopola che alza e abbassa il soffietto, che con l'obiettivo montato su lapla è tutto "compresso" alla fatidica misura di 16x22 ( e dunque andando oltre non c'è modo di mettere a fuoco ).
Alzando l'obiettivo di solo mezzo cm le cose cambiano, il soffietto ( trovata la maf ) non è più tutto compresso sui 16x22 e l'immagine è nitida anche con la testa dell'ingranditore tutta alzata



Advertisement
Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Re: Problemino su stampa

Messaggioda Tecnico73 » 06/11/2010, 16:00

Giamma ha scritto:Ruoto la manopola che alza e abbassa il soffietto, che con l'obiettivo montato su lapla è tutto "compresso" alla fatidica misura di 16x22 ( e dunque andando oltre non c'è modo di mettere a fuoco ).
Alzando l'obiettivo di solo mezzo cm le cose cambiano, il soffietto ( trovata la maf ) non è più tutto compresso sui 16x22 e l'immagine è nitida anche con la testa dell'ingranditore tutta alzata


prova a rimuovere l'ottica e muovi la manopola della maf per vedere se il soffietto fa tutta la corsa, si comprime quasi tutto e si stende quasi tutto, in questo modo vedi se l'obiettivo ingombra e tocca in qualche punto


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger

Avatar utente
Giamma
fotografo
Messaggi: 54
Iscritto il: 23/09/2010, 12:12
Reputation:
Località: Garbagnate ( Mi )

Re: Problemino su stampa

Messaggioda Giamma » 09/11/2010, 18:28

Problema risolto, ieri ho provato una piastra Setopla in prestito ( sembra siano introvabili ), la messa a fuoco è perfetta a qualsiasi ingrandimento ;) .
Ora il problema è recuperarne una :D ...



Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Re: Problemino su stampa

Messaggioda Tecnico73 » 12/11/2010, 22:51

Giamma ha scritto:Problema risolto, ieri ho provato una piastra Setopla in prestito ( sembra siano introvabili ), la messa a fuoco è perfetta a qualsiasi ingrandimento ;) .
Ora il problema è recuperarne una :D ...



se fai un giro su e-bay prima o poi una usata si trova, tieni sotto controllo le vendite


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger

Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Re: Problemino su stampa

Messaggioda Tecnico73 » 13/11/2010, 12:34

ho trovato quello che fa al caso tuo su fotomatica ad un prezzo ragionevole http://www.fotomatica.it/index1.html?lang=it&lmd=40389.680856


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger

Avatar utente
Giamma
fotografo
Messaggi: 54
Iscritto il: 23/09/2010, 12:12
Reputation:
Località: Garbagnate ( Mi )

Re: Problemino su stampa

Messaggioda Giamma » 15/11/2010, 10:53

Tecnico73 ha scritto:ho trovato quello che fa al caso tuo su fotomatica ad un prezzo ragionevole http://www.fotomatica.it/index1.html?la ... 389.680856


Mi sembra ci sia una SIRIOPLA, non so se è la stessa cosa.. gli ho mandato una mail chiedendogli se è utilizzabile.
Intanto grazie ;)



Avatar utente
ermes pecchinini
fotografo
Messaggi: 55
Iscritto il: 16/11/2010, 11:15
Reputation:

Re: Problemino su stampa

Messaggioda ermes pecchinini » 16/11/2010, 12:39

Ciao, mi sono appena iscritto. Vediamo se riesco ad aiutarti. La messa a fuoco ideale consiste nel trovare la distanza corretta tra la pellicola ed il piano su cui vi è la carta (scusa l'estrema sintesi). In questo senso è opportuno muovere in primo luogo la testa dell'ingranditore e solo in un secondo momento adoperare il soffietto su cui è montato l'obiettivo per affinare la messa a fuoco.
Maggiore è la distanza tra il negativo ed il piano focale, più grande è l'immagine. In tal senso un 605 (che ha una colonna più grande) ha una maggiore possibilità di ingrandire.

er





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti