Prodotti chimici Bellini Foto.

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5684
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Prodotti chimici Bellini Foto.

Messaggioda -Sandro- » 24/02/2014, 21:53

Quindi la sbianca Bellini è in regola, visto che il titolo di bicromato di potassio è di cinque grammi per litro.



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9345
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Prodotti chimici Bellini Foto.

Messaggioda chromemax » 25/02/2014, 10:46

isos1977 ha scritto:... possono essere usate, ma dietro autorizzazione dell'agenzia europea per le sostanze chimiche (European Agency for Chemicals) e altre sono bandite.

il Potassium dichromate è attualmente inserito nella lista delle sostanze chimiche problematiche, per cui è richiesta l'autorizzazione e non potrà essere usata oltre il 21.09.2017

Beata ipocrisia, principio portante della società occidentale :(



Avatar utente
mementomori
fotografo
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/02/2014, 15:50
Reputation:

Re: Prodotti chimici Bellini Foto.

Messaggioda mementomori » 25/02/2014, 23:02

Bellissimo questo topic, sto imparando tantissime cose leggendovi!
Per curiosità guardavo questo sul bicromato di potassio http://www.sciencelab.com/msds.php?msdsId=9927404 Mica male...
Non conoscevo le loro preparazioni, mi incuriosisce. In particolare la "carta colore"...



Avatar utente
franzcalab
guru
Messaggi: 310
Iscritto il: 11/03/2013, 20:49
Reputation:
Località: S. Lazzaro di Savena (BO)

Re: Prodotti chimici Bellini Foto.

Messaggioda franzcalab » 25/02/2014, 23:32

mementomori ha scritto:Per curiosità guardavo questo sul bicromato di potassio http://www.sciencelab.com/msds.php?msdsId=9927404 Mica male...


come si è detto, tutto dipende dalla concentrazione e da come si manipolano certe sostanze.
Personalmente, giusto per fare un esempio fra i tanti della nostra vita quotidiana, mi spaventa di più questa, con cui ho a che fare quotidianamente:
http://www.tamoil.it/NR/rdonlyres/06456 ... 2_rev0.pdf

:(


Ciao.
Francesco

Advertisement

Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 793
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Prodotti chimici Bellini Foto.

Messaggioda gergio » 26/02/2014, 0:00

Prodotti per il lavaggio delle baritate (HCA) non ne hanno direttamente a catalogo? Vedo che hanno solfito e bisolfito come "chimici puri", ma sarebbe interessante poter avere delle confezioni per preparare un litro di HCA pronto all'uso...



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4744
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Prodotti chimici Bellini Foto.

Messaggioda impressionando » 26/02/2014, 0:13

Io uso da anni il sodio solfito, costa una fischiata e per quello che ho visto io funzia uguale. Usai pure il sodio carbonato ma lascia le stampe leggermente "impolverate". Il sodio solfito non lascia nulla di nulla



Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Prodotti chimici Bellini Foto.

Messaggioda isos1977 » 26/02/2014, 9:35

chromemax ha scritto:
isos1977 ha scritto:... possono essere usate, ma dietro autorizzazione dell'agenzia europea per le sostanze chimiche (European Agency for Chemicals) e altre sono bandite.

il Potassium dichromate è attualmente inserito nella lista delle sostanze chimiche problematiche, per cui è richiesta l'autorizzazione e non potrà essere usata oltre il 21.09.2017

Beata ipocrisia, principio portante della società occidentale :(


è un discorso molto complicato.... le informazioni che si trovano sono talmente tante e così tecniche, che a volte si è un po' tentati di semplificare...le schede di sicurezza sono fondamentali e danno informazioni preziose, ma bisogna saperle leggere... sennò sembra tutto pericoloso allo stesso modo.

la normativa è molto complessa, ma è fatta per trovare delle giuste misure per preservare la salute (pubblica e dei singoli) e l'ambiente e allo stesso tempo lasciare agli operatori la possibilità di trovare alternative meno tossiche e problematiche... le procedure per aggiungere una sostanza alla lista dei prodotti problematici o a quella dei prodotti banditi e molto lunga e complessa... le parti interessate possono farsi sentire e fanno di tutto per impedire che una sostanza a loro utile venga limitata o bandita... se si arriva a questo punto, ci devono essere elementi inconfutabili.

Va anche detto che le regole devono avere carattere generale... è chiaro che certe sostanze usate a bassissime concentrazioni e in piccole quantità diventano (quasi) innocue.... però è un caso particolare...

capisco che i tanti piccoli fotoamatori potrebbero vedere come eccessive certe regole, ma pensate che, da qualche parte il dicromato lo producono e non ne fanno un litro per volta e gli usi possono essere tanti...produzione, manipolazione, trasportato, ecc... possono avere rischi non trascurabili...

:-h


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 793
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Prodotti chimici Bellini Foto.

Messaggioda gergio » 30/03/2014, 13:58

Ma dove si comprano questi prodotti della Bellini? Direttamente da loro?



Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 494
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Re: R: Prodotti chimici Bellini Foto.

Messaggioda Devis91 » 30/03/2014, 14:12

gergio ha scritto:Ma dove si comprano questi prodotti della Bellini? Direttamente da loro?


Io li prendo da ars imago

Inviato dal mio GT-I9000 con Tapatalk 2





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite