progetto camera oscura senza acqua corrente

Raccontaci come hai creato, allestito ed eventualmente ampliato la tua camera oscura. Immagini, trucchi, idee e consigli per la creazione di una camera oscura fai da te.

Moderatori: Silverprint, chromemax

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: progetto camera oscura senza acqua corrente

Messaggioda luca_dega » 04/04/2012, 9:39

ottimo il suggerimento di Silverprint... io comunque intendevo una pompa ad immersione con interruttore..! :D lo piazzi sopra il lavandino e funge da rubinetto (naturalmente devono essere di quelli isolati per esterni, con copertura in gomma...)



Advertisement
Avatar utente
darkrat
guru
Messaggi: 367
Iscritto il: 26/05/2014, 15:23
Reputation:
Località: Lago Maggiore

Re: progetto camera oscura senza acqua corrente

Messaggioda darkrat » 05/06/2014, 14:25

luca_dega ha scritto:Ciao e complimenti per...l'intenzione.
Posso chiederti come hai intenzione di riempire il recipiente da 70 litri sospeso ?
Anch'io sono senz'acqua corrente ed ho risoplto costruendomi un carrellino (vedi mio altro post in questa sezione).
Avendo le ruote, po porto a riempire molto agevolmente. Idem per la vasca di raccolta acqua spora: è su una tavola di legno munita di rotelline e corda per tirarla..!

Necessario:
1) carrello in metallo tipo Ikea
2) 2 vasche in plastica grandi, IKEA (circa 50 litri l'una)
3) 1 vasca in plastica bassa IKEA (circa 30 litri ?)
4) una pompetta ad immersione piccola piccola, da acquario/presepe
5) un metro di tubicino in gomma
6) un raccordo maschio per tubo in gomma
7) un pezzetto di tubo da giardinaggio (una 30ina di cm)
8) un rubinetto in plastica, da impianto di irrigazione o simili

se l'acqua è fredda, ci immergo un paio di riscaldatori da acquario...
l'idea è che il tutto è facilmente trasportabile per svuotare e riempire. All'inizio usavo solo la vasca piccola ed andavo "a mano" fuori a svuotarla e riempirla... ora va moooolto meglio.


Ciao Luca,

siccome sto spostando la mia camera oscura in una stanza senz'acqua corrente, vorrei capire meglio come costruire questo sistema a bacinelle. Innanzitutto credo che sia più semplice usare due pompe d'acqua, invece che costruire uno scarico con rubinetto (che temo di fare male, viste le scarse capacità hobbistiche). Il mio dubbio è sulle pompe: quelle da acquario/presepe che ho trovato su internet vanno dai 350 l/ora in su (regolabili). Per avere una portata di 25 l/ora (e quindi cambiare la tanica al massimo 1 volta ogni 2 ore) secondo il manuale di una di quelle più diffuse dovrei mettere la bacinella da 20 litri a 4 mt di altezza. Mi sono forse perso qualcosa? Oppure ci sono pompe a bassissima portata che però non trovo?

Grazie, Andrea


Andrea

Avatar utente
vic.thor
esperto
Messaggi: 270
Iscritto il: 02/03/2012, 21:33
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: progetto camera oscura senza acqua corrente

Messaggioda vic.thor » 05/06/2014, 19:05

Anche io non ho l'acqua corrente in camera oscura (la cantina), e faccio così.
Riempio una vasca di plastica IKEA con 30 litri d'acqua e la porto in CO, terminato il fissaggio immergo la stampa nella vasca e la lascio alcuni minuti dopodiché trasferisco la stampa nella lavatrice Patterson anch'essa piena d'acqua (ferma). Al termine della sessione ricambio l'acqua della lavatrice, mi trasferisco in casa, attacco i tubi ed avvio la lavatrice per il lavaggio in acqua corrente.
Non è il massimo ma così ho evitato interventi più impegnativi.

Ciao.



Avatar utente
Bruno
fotografo
Messaggi: 50
Iscritto il: 15/05/2011, 17:46
Reputation:

Re: progetto camera oscura senza acqua corrente

Messaggioda Bruno » 05/06/2014, 19:44

Ciao, io per diverso tempo ho allestito la camera oscura in soffitta e non c'era possibilità di avere l'acqua. Usavo un secchio d'acqua pulita dove immergevo le stampe (politenate) e alla fine della sessione le portavo in bagno per l'ultimo lavaggio. Non era il massimo, ma non ho mai avuto problemi.



Advertisement
Avatar utente
darkrat
guru
Messaggi: 367
Iscritto il: 26/05/2014, 15:23
Reputation:
Località: Lago Maggiore

Re: progetto camera oscura senza acqua corrente

Messaggioda darkrat » 06/06/2014, 8:11

Grazie. Proverò il sistema con più taniche. Con 2 pupi e in cane preferisco evitare attraversamenti pericolosi sul parquet di casa :-)


Andrea

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5091
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: progetto camera oscura senza acqua corrente

Messaggioda -Sandro- » 06/06/2014, 8:27

luca_dega ha scritto:ottimo il suggerimento di Silverprint... io comunque intendevo una pompa ad immersione con interruttore..! :D lo piazzi sopra il lavandino e funge da rubinetto (naturalmente devono essere di quelli isolati per esterni, con copertura in gomma...)


Premesso che avendo il bagno adiacente alla camera oscura non ho il problema della mancanza di acqua. Tuttavia ho una sviluppatrice che richiede circa 20 litri di acqua che non voglio tenere sempre piena perché se cedesse la guarnizione del rubinetto di scarico mi troverei la casa allagata, e siccome queste cose succedono quando non ci sei, e non voglio riempire e svuotare la macchina continuamente col secchiello, sia per non sprecare acqua, sia perché è faticoso, ho optato per una pompa di sentina ad immersione a bassa tensione come questa:

http://www.ebay.it/itm/NAUTICA-POMPA-DI ... 20cdac2d55

in pratica ho messo un fusto da 30 litri sotto al tavolo in fondo al quale ho messo la pompa ad immersione.
Con un alimentatore di recupero le fornisco i 24V necessari tramite un interruttore di comando ed in dieci minuti mi riempie la vasca della sviluppatrice. Finite le operazioni apro il rubinetto di scarico e l'acqua torna nel fusto.

Cosa analoga quindi si può fare per disporre di acqua corrente in una stanza che ne è priva.
Tenete solo conto che l'acqua stantia dopo un pò di tempo comincia a puzzare e va sostituita; nel mio caso serve solo come acqua per riscaldamento (o raffreddamento se metto nel fusto le mattonelle termiche prese dal freezer) quindi aggiungo un pò di varichina per disinfettarla e dell'EDTA per non far depositare il calcare sulla sviluppatrice (mi dura un mese circa), ovviamente nel caso ci si lavino le stampe la cosa non si può fare.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8417
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: progetto camera oscura senza acqua corrente

Messaggioda chromemax » 06/06/2014, 12:49

-Sandro- ha scritto:aggiungo un pò di varichina per disinfettarla e dell'EDTA per non far depositare il calcare sulla sviluppatrice (mi dura un mese circa)

L'argomento mi interessa e ho aperto una discussione qui



Avatar utente
marcotre
guru
Messaggi: 332
Iscritto il: 11/01/2013, 16:04
Reputation:

Re: progetto camera oscura senza acqua corrente

Messaggioda marcotre » 06/06/2014, 13:10

Interessa anche a me questa discussione, di fatti pensavo di dotare la mia cameraoscura/garage di una tanica per l'acqua pulita e di utilizzare la pompa di una lavatrice per pompare l'acqua nel soppalco, la pompa sarebbe alimentabile direttamente con la 220V, lo scarico lo farei ovviamente per caduta in un secchio.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5091
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: progetto camera oscura senza acqua corrente

Messaggioda -Sandro- » 06/06/2014, 14:09

marcotre ha scritto:Interessa anche a me questa discussione, di fatti pensavo di dotare la mia cameraoscura/garage di una tanica per l'acqua pulita e di utilizzare la pompa di una lavatrice per pompare l'acqua nel soppalco, la pompa sarebbe alimentabile direttamente con la 220V, lo scarico lo farei ovviamente per caduta in un secchio.


La pompa per lavatrice non può funzionare immersa perché non è isolata, quindi devi forare il fusto e montare un passascafo con le opportune guarnizioni, inoltre è una pompa con poca prevalenza, dubito possa arrivare ad un soppalco.



Avatar utente
marcotre
guru
Messaggi: 332
Iscritto il: 11/01/2013, 16:04
Reputation:

Re: progetto camera oscura senza acqua corrente

Messaggioda marcotre » 06/06/2014, 14:45

-Sandro- ha scritto:
marcotre ha scritto:Interessa anche a me questa discussione, di fatti pensavo di dotare la mia cameraoscura/garage di una tanica per l'acqua pulita e di utilizzare la pompa di una lavatrice per pompare l'acqua nel soppalco, la pompa sarebbe alimentabile direttamente con la 220V, lo scarico lo farei ovviamente per caduta in un secchio.


La pompa per lavatrice non può funzionare immersa perché non è isolata, quindi devi forare il fusto e montare un passascafo con le opportune guarnizioni, inoltre è una pompa con poca prevalenza, dubito possa arrivare ad un soppalco.

No certamente non avrei immerso la pompa, l'avrei fatta aspirare dalla tanica con un tubicino, e l'ho smostata da una lavatrice che ho dismesso, comunque dubito anch'io che possa spingere l'acqua a 2 metri di altezza, certamente la pompa di sentina e' un'idea migliore che prendero' in considerazione.
Ciao





  • Advertisement

Torna a “Ritratto della tua Camera Oscura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti