Qualcuno usa tmax 400 in via esclusiva?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
bonisolli
esperto
Messaggi: 211
Iscritto il: 25/01/2016, 21:20
Reputation:

Qualcuno usa tmax 400 in via esclusiva?

Messaggioda bonisolli » 13/11/2017, 18:03

Come da titolo cerco qualcuno che usi tmax 400 come pellicola prevalente o esclusiva. Che è la scelta vhe ho fatto io in questi giorni.. pubblico qst post per confrontarmi un po' su quali possano essere trucchi consigli e quant’altro. Grazie


Mattia

Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4418
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Qualcuno usa tmax 400 in via esclusiva?

Messaggioda -Sandro- » 13/11/2017, 18:23

Nessun trucco, studiala a fondo, fai la prova dei nove negativi e decidi di usare un solo sviluppo.


Ubi maior minor cessat.

http://canonfdworld.blogspot.it/

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 10850
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Qualcuno usa tmax 400 in via esclusiva?

Messaggioda Silverprint » 13/11/2017, 18:46

In maniera esclusiva non la uso, ma probabilmente prevalente, sì.

Che dire è una pellicola ottima e oggettivamente molto versatile. Decisamente personalizzabile.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
bonisolli
esperto
Messaggi: 211
Iscritto il: 25/01/2016, 21:20
Reputation:

Re: Qualcuno usa tmax 400 in via esclusiva?

Messaggioda bonisolli » 13/11/2017, 18:51

Io alla fine ho scelto questa nonostante una certa non simpatia iniziale. Però devo dire che alla fine è un ottimo compromesso tra sensibilita',reperibilita', risolvenza e quant'altro per cui abbiamo (siamo in 2 in casa a fotografare) fatto una scorta di tmax 135 e 120 e vedremo un po'...tu scegliresti d76 o studional?


Mattia

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 10850
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Qualcuno usa tmax 400 in via esclusiva?

Messaggioda Silverprint » 13/11/2017, 19:09

Dipende da cosa ci devi fare.

Con lo Studional può essere difficile, devi quasi necessariamente sviluppare a seconda del contrasto della scena, in compenso la resa sui toni chiari in scene di alto contrasto può essere stupefacente.
Col D-76 1+1 è molto più tranquilla e gestibile anche in situazioni di luce variabili, come tipicamente succede in 135


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
bonisolli
esperto
Messaggi: 211
Iscritto il: 25/01/2016, 21:20
Reputation:

Re: Qualcuno usa tmax 400 in via esclusiva?

Messaggioda bonisolli » 13/11/2017, 19:15

Ok. Ti ringrazio .... sono combattutissimo!!


Mattia

vick
fotografo
Messaggi: 64
Iscritto il: 11/03/2017, 20:47
Reputation:

Re: Qualcuno usa tmax 400 in via esclusiva?

Messaggioda vick » 13/11/2017, 19:16

Io e la mia compagna l'abbiamo scelta, su suggerimento di Andrea Calabresi ( Silverprint ) in occasione del primo corso fatto con lui , ed ora la usiamo in via esclusiva in 6x6 e 24x36.

Esposta alla sua s.e. ( 200 ASA ) produce negativi facili da stampare, perdona + sovra/-sotto esposizioni, la grana è accettabile se non gradevole.

Ho scelto anche di usare un solo bagno di sviluppo ( Kodak D-76 ), cercando di migliorare la catena senza stravolgere e rischiare di non raccapezzarmi.

Così ho più tempo per la stampa.....;)) !

Buon divertimento !

p.s.: con il D-76 1+1 rispetto i tempi previsti da bugiardino, che trovi comodamente sull' app Kodak film; tra l'altro, quanto ti ho scritto sono alcune voci del "Decalogo di Andrea " che troneggia nella mia C.O. ;)


Vincenzo

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1600
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Qualcuno usa tmax 400 in via esclusiva?

Messaggioda ammazzafotoni » 13/11/2017, 19:50

Ciao

La mia modesta esperienza mi ha portato con soddisfazione alla scelta praticamente univoca della Tmax 400, esposta a 200 ASA, sviluppata in Studional, tipicamente per un tempo di 6:30 diluito 1+30, un'accoppiata che, associata ad una baritata lucida, mi è stato detto, particolarmente reattiva nelle alte luci (Bergger NB), riesce a restituirmi fotografie abbastanza intense nella dinamica dei toni e vibranti nel dettaglio (grana presente ma secca e modestissima).
Come sottolineava Silverprint, bisogna andarci piano con lo sviluppo, se no le luci partono per la tangente...



Avatar utente
dispe
esperto
Messaggi: 133
Iscritto il: 27/06/2013, 14:29
Reputation:
Località: Svizzera - Ticino
Contatta:

Re: Qualcuno usa tmax 400 in via esclusiva?

Messaggioda dispe » 13/11/2017, 20:00

Ok, visto che ci siamo ... che rivelatori consigliate ?

Sto per sistemare la catena completa usando xtol e mi domandavo se fosse la scelta migliore o magari ci fosse un altro rivelatore con caratteristiche diverse da usare in determinate situazioni ...


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk



Avatar utente
bonisolli
esperto
Messaggi: 211
Iscritto il: 25/01/2016, 21:20
Reputation:

Re: Qualcuno usa tmax 400 in via esclusiva?

Messaggioda bonisolli » 13/11/2017, 20:29

Grazie mille a tutti.


Mattia



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti