Quale carta baritata con il miglior rapporto qualità/prezzo?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Giorgio65
esperto
Messaggi: 109
Iscritto il: 25/09/2010, 1:45
Reputation:

Quale carta baritata con il miglior rapporto qualità/prezzo?

Messaggioda Giorgio65 » 17/11/2010, 22:01

Stampo da un pò di tempo su carta RC, ma leggendo qua è là sembra che non ci sia proprio storia...
Quindi che si fa? Si va su Analogica.it e si chiede il parere degli esperti!! :D
Per iniziare non ho grosse pretese, cerco una carta baritata economica, ma abbastanza buona da poter apprezzare la differenza e prendere confidenza.
Preferibilmente a contrasto variabile, ma potrebbe andar bene anche a gradazione fissa, se vantaggiosa.

Cosa mi consigliate??

Giorgio



Advertisement
Avatar utente
stefano
guru
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/05/2010, 11:41
Reputation:
Località: rovigo
Contatta:

Re: Quale carta baritata con il miglior rapporto qualità/pre

Messaggioda stefano » 17/11/2010, 22:39

.......... ciao, se è x prendere confidenza con la baritata,,, prendi la fomabrom variant... opp. la efke varycon kg. che poi nn è che la barit. sia poi cosi diff. da trattare,, un po piu laboriosa forse..... ( un consiglio, procurati delle lastre di marmo nn lucidissimo e fin che è ancora umida, nn bagnata... la metti in mezzo, a mo di toast,,, vedrai come viene bella dritta)...



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Quale carta baritata con il miglior rapporto qualità/pre

Messaggioda etrusco » 17/11/2010, 23:40

Per iniziare ti hanno già consigliato bene, la FOma è una ottima carta per quanto concerne il rapporto qualità/prezzo....io di solito uso o la Foma o la Ilford che però costa un pochino di più!
Per iniziare usa la gradazione variabile, riesci a giostrare meglio con il contrasto e a capire poi cosi quale è la gradazione che preferisci.... Io ad esempio quando usavo solo il digitale amavo molto il contrasto e con PhotoShop ci davo giù di brutto....da quando lavoro in CO ho imparato ad apprezzare tutte le tonalità del grigio, come il nero profondo ed il bianco vero della baritata....per cui non vado mai oltre la gradazione 3.


Per concludere nei miei desiderata c'è la Oriental che a sentir tutti sembra essere il top insieme alla ilford Galerie, ovviamente a gradazione fissa... non a caso anche Ansel Adams amava queste carte.

CIao e buone stampe


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
ermes pecchinini
fotografo
Messaggi: 55
Iscritto il: 16/11/2010, 11:15
Reputation:

Re: Quale carta baritata con il miglior rapporto qualità/pre

Messaggioda ermes pecchinini » 18/11/2010, 9:52

Foma o Efke per risparmiare un po'.
Maco (anche se ora ha cambiato nome) per la qualità anche se costa di più.
Rollei vintage come compromesso.

er



Advertisement
Avatar utente
riccardo1982
fotografo
Messaggi: 89
Iscritto il: 27/11/2014, 9:04
Reputation:
Località: Resana (TV)

Re: Quale carta baritata con il miglior rapporto qualità/pre

Messaggioda riccardo1982 » 05/02/2015, 16:56

Buongiorno, mi hanno detto che la carta baritata a gradazione fissa si presta comunque ad esser trattata, per quanto poco, con i filtri multigrade. Qualcuno ha mai provato??



Avatar utente
Aleksej6
guru
Messaggi: 472
Iscritto il: 14/12/2012, 17:09
Reputation:
Località: Ceriale (SV)
Contatta:

Re: Quale carta baritata con il miglior rapporto qualità/pre

Messaggioda Aleksej6 » 05/02/2015, 17:38

Fomabrom a gradazione e Fomatone a contrasto variabile sono ottime, la prima direi, è di pari livello con la Ilford Galerie come qualità, fatto salvo un rivestimento un po' più delicato.
Ma ti dico anche che se usi la Ilford politenata a contrasto variabile non rimpiangerai le baritate.



Avatar utente
LikeAPolaroid
guru
Messaggi: 303
Iscritto il: 30/01/2010, 14:44
Reputation:

Re: Quale carta baritata con il miglior rapporto qualità/pre

Messaggioda LikeAPolaroid » 05/02/2015, 18:36

Aleksej6 ha scritto:Fomabrom a gradazione e Fomatone a contrasto variabile sono ottime, la prima direi, è di pari livello con la Ilford Galerie come qualità, fatto salvo un rivestimento un po' più delicato


Occhio che qualcuno potrebbe avere un mancamento :D



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Quale carta baritata con il miglior rapporto qualità/pre

Messaggioda Pacher » 05/02/2015, 18:48

riccardo1982 ha scritto:Buongiorno, mi hanno detto che la carta baritata a gradazione fissa si presta comunque ad esser trattata, per quanto poco, con i filtri multigrade. Qualcuno ha mai provato??

Boh, ma se pensi che l'emulsione dovrebbe essere una sola gradazione non capisco come possano i filtri fare qualche cosa. :-??
Aleksej6 ha scritto:Fomabrom a gradazione e Fomatone a contrasto variabile sono ottime, la prima direi, è di pari livello con la Ilford Galerie come qualità, fatto salvo un rivestimento un po' più delicato.
Ma ti dico anche che se usi la Ilford politenata a contrasto variabile non rimpiangerai le baritate.

Il thread data di qualche anno fa…comunque non sapevo la gallerie avesse i buchi sulle zone medio alte come la Foma. Altrimenti non capisco con "pari livello di qualità" a che ti riferisci... :))



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4382
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Quale carta baritata con il miglior rapporto qualità/pre

Messaggioda impressionando » 05/02/2015, 22:17

Aleksej6 ha scritto:Fomabrom a gradazione e Fomatone a contrasto variabile sono ottime
Perchè? Quali sono le peculiarità che ti fanno affermare ciò? In cosa la Fomabron a gradazione è migliore della Fomabron variabile?

Aleksej6 ha scritto:La prima direi, è di pari livello con la Ilford Galerie come qualità
Quali sono le cose che le accomunano?

Aleksej6 ha scritto:fatto salvo un rivestimento un po' più delicato.
Parli della scatola o di cosa? Temono i graffi?

Aleksej6 ha scritto:Ma ti dico anche che se usi la Ilford politenata a contrasto variabile non rimpiangerai le baritate.
Questo è il fiorellino?
In vacca allora le Fomabrom a gradazione e Fomatone a contrasto variabile che sono ottime!


LikeAPolaroid ha scritto:Occhio che qualcuno potrebbe avere un mancamento :D

Grande tempismo..... importante non perdere le opportunità :))



Avatar utente
Emalt81
esperto
Messaggi: 148
Iscritto il: 14/03/2016, 18:58
Reputation:
Località: Vasto

Re: Quale carta baritata con il miglior rapporto qualità/prezzo?

Messaggioda Emalt81 » 27/10/2016, 21:03

Il prezzo della fomabrom e della ilford fb è quasi lo stesso. Mentre sale per la ilford galerie. Qualcuno sa dirmi quali sono le differenze tra le tre?





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti