quale il futuro dell'immagine digitale?

Discussioni sull'etica e sulla filosofia applicata alla fotografia

Moderatore: etrusco

Avatar utente
persirex
esperto
Messaggi: 191
Iscritto il: 21/10/2011, 13:08
Reputation:
Località: Perugia

Re: sparisce lo specchio

Messaggio da persirex »

Anche io condivido in pieno l'atteggiamento ed il pensiero di claudio!! Sono convinto che i due sistemi (analogico/digitale) siano due cose ben differenti, ed è inutile far confronti!! Considero il digitale come un neonato, che deve imparare molto, conoscere il mondo e trovare la sua strada, che credo sarà inevitabilmente diversa da quella che ha percorso la pellicola! Sono infatti molto contento che finalmente cominciano ad affiorare nuove idee, nuove strade; l'immagine non sta nella macchina, nell'obbiettivo, nella pellicola, nel sensore o nel programma al computer che elabora i dati, questi sono solo mezzi atti a tirarla fuori, sta a noi sceglierli e usarli come meglio crediamo. ;)
:-h :-h Matteo



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
luca 1970
guru
Messaggi: 474
Iscritto il: 31/12/2011, 17:09
Reputation:
Località: Chieri (TO)

Re: sparisce lo specchio

Messaggio da luca 1970 »

chromemax ha scritto:Magari può essere utile sentire l'opinione del saggio Grande Capo Estiqaatsi...
Seriamente, non riesco a capire il senso di questo post, se non aprire per l'ennesima volta un pallosissimo confronto analogico/digitale.
Mi trovo in peno accordo con Cromemax... e come non esserlo. Rocordo che Forografia vuol dire "Scrivere con la luce" e non cambia se scrivo con su una pellicola chimica o su un sensore digitale, comunque fotografo.
Che poi siano due cose diverse non lo nego, ma la fotografia digiale ad oggi è immatura e "copia" qualcosa che gli è famigliare esattamente come scedeva ai fotografi dell'800 che "copiavano" i pittori.
La fotografia e la pittura si sono evolute ed hanno preso strade diverse: lo stesso accadrà (se il mercato lo vorrà) alla fotografia chimica (ho già detto che il termine "analogica" non mi piace) e quella digitale matureranno e prenderanno strade diverse, se non vogliono morire.

Ciao Lu

Edit: Se sparise lo specchio dalle fotocamere digitali tanto meglio: costmo meno e sono più silenziose... direi che gli utenti ci guadagnano.
"La mia non è arte. Faccio il fotografo. Quello che è impresso nel negativo è quello che c'è in realtà" H. Newton

domx1993
guru
Messaggi: 461
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: sparisce lo specchio

Messaggio da domx1993 »

comunque neanch'io vedo perché ci debba essere una lotta tra analogico e digitale. Cambiano i mezzi ed il modo di concepire la fotografia, ma il risultato finale dovrebbe essere lo stesso...
Domenico

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1066
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: sparisce lo specchio

Messaggio da claudio44 »

non vedo lotte analogico digitale, semmai ho visto che le corazzate digitali appoggiate dalle grandi industrie del settore hanno quasi affondato la fotografia (analogica) che ora grazie alla passione di relativamente poche persone (sempre in aumento però) galleggia su alcune sviluppe di salvataggio; c'è stata una guerra commerciale che ha visto affondare la stragrande maggioranza delle vecchie case prodruttrici di fotocamere, che spesso hanno mantenuto solo il marchio, e poi nella battaglia è affondata la corazzata Agfa e la portaerei Kodak.. ma questo però non ci riguarda davvero; è accaduto però che i vincitori di questa battaglia commerciale si sono appropriati del bottino, i fotografi, e li hanno convinti, a suon di campagne pubblicitarie, che ormai la fotografia si era "evoluta" nel digitale.. ebbene questo non è vero.. sono e rimangono due cose diverse e finalmente cessati (ma non del tutto) i complessi di inferiorità rispetto alla fotografia (analogica) l'immagine digitale sta affermando una sua strada, una sua strada autonoma, liberandosi dell'ultimo feticcio, la reflex; da parte mia questa evoluzione non può farmi che piacere, finalmente vedremo le vere immagini digitali, mentre noi continueremo nel solco della secolare tradizione della fotografia.

domx1993
guru
Messaggi: 461
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: sparisce lo specchio

Messaggio da domx1993 »

su questo sono d'accordo, il digitale ha distrutto il mercato della fotografia, ma quello che voglio dire è che la colpa non è della tecnologia in sé, bensì delle aziende che hanno pensato solo a guadagni facili e veloci senza pensare che se non fossero state accorte il mercato si sarebbe saturato presto...
ma di queste se n'è già ampiamente parlato ;)
Domenico

utente04

Re: sparisce lo specchio

Messaggio da utente04 »

La colpa, la colpa.
E' sempre difficile individuarla.
C'è sempre chi getta l'amo nell'acqua, ma poi si dovrebbe conservare un minimo di discernimento per decidere se abboccare o meno.
Ai pesci, sciagurati loro, non è data questa possibilità ma alle persone si, e nonostante questo, pescare è ben più difficile che ai nostri tempi imbonire gli umani .

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1066
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: sparisce lo specchio

Messaggio da claudio44 »

fotoloco ha scritto:La colpa, la colpa.
E' sempre difficile individuarla.
C'è sempre chi getta l'amo nell'acqua, ma poi si dovrebbe conservare un minimo di discernimento per decidere se abboccare o meno.
Ai pesci, sciagurati loro, non è data questa possibilità ma alle persone si, e nonostante questo, pescare è ben più difficile che ai nostri tempi imbonire gli umani .
Verissimo!!!

Avatar utente
->KappA<-
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 05/04/2012, 17:43
Reputation:

Re: sparisce lo specchio

Messaggio da ->KappA<- »

Imbonire...devo ammettere che non riesco a capire bene questa affermazione, credo che esistano un certo numero di utenti (numero nemmeno troppo limitato, anzi) per cui la pellicola presenta solo degli svantaggi neanche tanto lievi rispetto al digitale.
A questi possiamo dire che sono stati imboniti? E gente che è felice di essersi liberata delle scomodità analogiche!
Secondo me no, poi che ci sia una buona percentuale di persone che si affannano dietro all'ultimo grido tecnologico in un dispendioso delirio compratorio (vedere ora che spesso si trovano usate in vendita le ancora eccellenti D700 e 5D MKII, guardacaso dopo l'uscita di nuovi modelli) è un dato di fatto, ma quesa gente c'è anche in altri campi (il primo che mi viene in mente, i cellulari) e c'era anche prima dell'avvento del digitale, anche se, certamente, il fatto che ora cambiando macchina si possa migliorare (o avere l'illusione di farlo) il proprio livello qualitativo per le migliorie tecniche contenute nelle nuove generazioni costituisce un forte incentivo che le case sfruttano a dovere (e ci mancherebbe, è il loro lavoro!).
Questi, forse, sono quelli imboniti dal marketing.

Quanto allo specchio io spero vivamente che resista, i mirini elettronici non mi piacciono, affaticano la vista, rendono la visione poco naturale e altre cose, anche se so bene che la direzione sarà quella.
Direzione che, per altro, i costruttori avrebbero preso tanti anni fa anche con la pellicola, ci fosse stato il modo di togliere lo specchio pur mantenendo la visione TTL.
Eliminare la meccanica dello specchio per loro sarebbe stato fantastico, non lo hanno fatto perché non potevano, mica per romanticismi analogici!
E lo stesso dicasi per i filmati (perché non mi si venga a dire che, fosse stato possibile, nessuno avrebbe pensato di realizzare una fotovideocamera a pellicola!).

Che poi non capisco un'altra cosa...esistono una miriade di fotocamere analogiche non reflex, queste allora? Si sono liberate del feticcio prima ancora delle mirrorless? :))

P.s. dal mio personalissimo punto di vista le fotocamere digitali e analogiche sono semplicemente strumenti diversi che, con tecnologie e procedimenti diversi mirano ad ottenere la stessa cosa: semplici fotografie.

P.p.s io no riesco a vedere le mirrorless come reflex senza specchio, semmai sono compatet ad ottica intercambiabile.

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1066
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: sparisce lo specchio

Messaggio da claudio44 »

Ma Diego, siamo imboniti di continuo, :( e non solo per la fotografia.. devi partire dalle origini dell'imbonimento, conservi le riviste del 2000\2005 facevano i paragoni analogico digitale con quelle ridicole macchine a 2mp o a 5, e dicevano, che era migliore il digitale, mi ricordo ancora la leica a 6mp ( o 8?) che spingevano a comprare, magari dando in cambio la "vecchia" leica analogica..dicevano, prova tutti fotografi, che era meglio di quella a pellicola.. e come no!!! Quelli che hanno fatto il cambio stanno ancora piangendo; ci sono stati moltissimi che hanno abbandonato l'analogico per macchine a 2 a 3mp, ridicole, macchinose.. a proposito le vedo nei mercatini.. un euro.. da scontare..(oggi ho preso una canonet 28 :) perfetta)..siamo sicuri che oggi il digitale sia meglio? Eppure siamo arrivati ai 24mp..
ma poi è meglio, è peggio, scusami, ma chi se ne frega della qualità? Certo che lo specchio è meglio, ma il mirino elttronico è più comodo, e vedrai diranno che è meglio,perché lo devono vendere.. della qualità non se ne frega nessuno, tutti badano alla velocità e alla facilità, ma ti fanno credere che non solo è più veolce e rapido, ma che è meglio!!!E qui c'è imbonimento
la reflex ha un valore simbolico, perché è il top della fotografia; per questo la fine dello specchio è così importante, ma sparirà, stai pur certo, hai voglia a dire che è meglio, ma sarai tacciato di arretratezza :ymsmug:, nemico del progresso...certo sappiamo tutti che non è così, ma figuriamoci..
una cosa voglio mettere in evidenza: non siamo in uno scontro analogico digitale, ogni qual volta si critica una cosa digitale, subito c'è chi dice: non facciamo lo scontro analogico digitale, come se a sua maestà digitale non fosse ammessa la critica, da chi poi fotografa in analogico.. è uscita quella specie di leica, monocromatica, l'ho ciriticata sul forum di fotografare e la prima risposta è stata : non facciamo.. etc etc.. anche qui che si parla della trasformazione della immagine digitale.. si è detto.. non facciamo.. etc etc.. a volte mi sembra si siamo entrati in un ghetto; poiché siamo i poveri sciocchi che ancora si ostinano a fare quelle cose vecchie con la ferraglia e i tempi della fotografia.. appena si avanza una critica.. risposta solita.. non facciamo #-o mha.. non facciamo, invece, che le persone sono state talmente imbonite dalle martellanti campagne pubblcitarie da aver perso la loro capacità di ragionare?

Avatar utente
->KappA<-
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 05/04/2012, 17:43
Reputation:

Re: sparisce lo specchio

Messaggio da ->KappA<- »

Mah, io conservo le riviste di dieci anni fa, a memoria, la prima volta che ho sentito parlare di "quasi pareggio" tra le macchine è stato solo quando la Canon ha messo in campo la 1DS, bada bene, quasi, e si parlava di una fotocamera fuori dalla portata dei comuni mortali.
Non ho mai visto dire che le compattine da 2 mp erano meglio di una Leica M con summilux, eppure, ne sono certo, per tutta una serie di utenti la cosa sarebbe così.
Pensa a quanti milioni di persone utilizzano una fotocamera per ottenere qualche ricordo da salvare sul pc o pubblicare in rete, tutta gente che ha fatto i salti di gioia quando ha capito di poter fare a meno della pellicola, tutta gente a cui 2 MP, per visione a video, bastavano ed avanzavano, tutta gente che, si tornasse alla pellicola, scoppierebbe in lacrime (per la disperazione)!
L'imbonimento semmai sta altrove, sta in macchine grandi come pacchetti di sigarette che ti vendono abbinate a zoom 18-200 grossi 10 volte, magari senza mirino (da comprare a parte), senza flash (da comprare a parte) e così via, alla fine ti ritrovi si con una macchina compatta, ma che a conti fatti se sgarri dall'ultrasottile focale fissa che praticamente tutte hanno in listino diventano tutto fuorchè tascabili.
Oltre che praticamente immaneggiabili.

Detto fra noi la forma attuale che hanno le reflex digitali, che ricalca la forma che hanno le reflex AF più o meno da quando sono nate (forse perché, alla fine, è quella migliore e più ergonomica), mi sembra la più adatta all'uso pratico.
Tant'è che io sono convinto che il fuuro saranno apparecchi molto simili per ergonomia alle reflex digitali ma senza specchio e con mirino elettronico.

Lo scontro analogico-digitale è sterile perché non porta a nulla, non si mettono le mani avanti per dispetto, più che altro per noia. ;)

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi