Quale rullino per la mia Hasselblad?

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
emmeffepi
guru
Messaggi: 681
Iscritto il: 06/04/2015, 12:39
Reputation:
Località: GE/HK/SIN

Re: Quale rullino per la mia Hasselblad?

Messaggioda emmeffepi » 22/07/2015, 17:50

quindi anche la stampa non è considerata?
te lo chiedo perchè la digitalizzazione dei negativi sarà fonte di delusione...si prende il peggio dei due mondi...
quindi ti consiglierei di pensare alle diapositive (anche se apparentemente costose hanno il pregio di essere molto meno sensibili allo sviluppo, che è standard, e soprattutto non richiedono l'impegno in camera oscura per goderne il risultato)


Massimiliano

Advertisement
Avatar utente
LorenzoGiovanardi
fotografo
Messaggi: 74
Iscritto il: 21/06/2015, 19:52
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Quale rullino per la mia Hasselblad?

Messaggioda LorenzoGiovanardi » 22/07/2015, 17:54

Non ci siamo capiti, forse è colpa mia :)
Ovviamente farò sviluppare e stampare i rullini, con l'intenzione di farlo io stesso quando le foto cominceranno ad essere interessanti da un punto di vista tecnico e artistico!
Per il digitale mi basta già la D810 :)



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Quale rullino per la mia Hasselblad?

Messaggioda bafman » 22/07/2015, 17:55

mi è parso di scorgere... mah, forse un dejia vu... ma il dubbio resta... e temo che molti suggerimenti appassionati possano lasciare il tempo che trovano.

Lorenzo hai preso una cosa che ha grandi potenzialità
- come attrezzo fotografico
- come strumento di crescita consapevole della visione
- come oggetto di vanto e spocchia
- come sopramobile
- come fermacarte

Fai la scelta giusta, mentalmente e poi operativamente. Vale ovviamente il libero arbitrio.



Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Quale rullino per la mia Hasselblad?

Messaggioda isos1977 » 22/07/2015, 18:16

Alberto è un po' criptico, ma dice cose sagge.

Se non hai ancora provato a scattare a pellicola e con questa macchina, direi che puoi serenamente fare un po' di prove facendoti sviluppare i primi rullini. Anch'io ti consiglio la Ilford XP2.

Se poi ti troverai a tuo agio con questa macchina, e troverai che è il giusto strumento per le foto che vuoi fare, avrai tempo di approfondire il vasto mondo della pellicola e ti si aprirà un mondo, se avrai voglia di esplorarlo.

:-h
P.S. anche Victor Hasselblad era un appassionato di ornitologia e faceva foto agli uccelli con il Tele-Tessar 500mm ;)


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Advertisement
Avatar utente
LorenzoGiovanardi
fotografo
Messaggi: 74
Iscritto il: 21/06/2015, 19:52
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Quale rullino per la mia Hasselblad?

Messaggioda LorenzoGiovanardi » 22/07/2015, 18:19

"P.S. anche Victor Hasselblad era un appassionato di ornitologia e faceva foto agli uccelli con il Tele-Tessar 500mm ;)" l'avifauna a pellicola è roba da duri :D



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2834
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Quale rullino per la mia Hasselblad?

Messaggioda Elmar Lang » 22/07/2015, 21:01

...eh, prima dell'avvento della fotografia elettronica, le riprese a soggetto ornitologico erano tutte eseguite su pellicola e, prima, su lastra. Tnto dai "duri", quanto da delicati studiosi ed appassionati.

Il Tele Tessar da 500mm. per Hasselblad è cosa impegnativa, richiedendo un certo fisico, più o meno come per il più economico ma tutt'altro che disprezzabile Meyer (poi Pentacon) di pari focale, per Pentacon Six.

Circa "non aver tempo e non aver spazio", pur comprendendo quanto sia frenetica la vita d'oggi, non credo che il tempo richiesto per sviluppare un negativo (con una tank grande, se ne possono sviluppare 2 o 3), sia poi tale da provocare sconquassi e disservizi. Lo spazio occupato da un paio di tanks; 4 o 5 spirali, 3 bottiglie ed i flaconi di prodotto per sviluppo/arresto/fissaggio, non sarà tale da costringerci a dormire sul pianerottolo.
Senza dimenticare che il risparmio nello sviluppare da sé i negativi, in breve tempo ripagherà il costo del materiale per farlo. Accademici o meno che siano i negativi.

Enzo (E.L.)

P.S.: quando ai bei tempi (circa 25 anni fa) facevo lunghe escursioni in montagna con gli amici, ricordo ancora la pazienza con cui uno di noi, partito ad ore antelucane da Maniago, giunse al bacino idrico di Ca Zul, appostandosi con Kiev-60 e Pentacon 500/5,6 (con duplicatore), in attesa che comparissero le aquile reali che nidificavano su un picco a monte del lago. Arrivati noi altri verso le 10, lo trovammo sfinito (per evitare macro- e micromosso, tutto il suo armamentario era montato su un massiccio cavalletto Fatif da lui modificato) e raggiante. La sera, sviluppò i negativi (mi pare Agfapan) e ricordo che in inverno ottenne un riconoscimento ad un concorso di fotografia.
Nel mio piccolo, io preferivo ruderi, paesaggi e soggetti inanimati.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: Quale rullino per la mia Hasselblad?

Messaggioda roby02091987 » 24/07/2015, 12:47

Circa "non aver tempo e non aver spazio", pur comprendendo quanto sia frenetica la vita d'oggi, non credo che il tempo richiesto per sviluppare un negativo (con una tank grande, se ne possono sviluppare 2 o 3), sia poi tale da provocare sconquassi e disservizi. Lo spazio occupato da un paio di tanks; 4 o 5 spirali, 3 bottiglie ed i flaconi di prodotto per sviluppo/arresto/fissaggio, non sarà tale da costringerci a dormire sul pianerottolo.
Senza dimenticare che il risparmio nello sviluppare da sé i negativi, in breve tempo ripagherà il costo del materiale per farlo. Accademici o meno che siano i negativi.


Dimentichi la cosa più importante (almeno, per me): la soddisfazione personale.
Non so voi, ma io gioisco come un bimbo la mattina di natale quando tiro fuori un rullo appena sviluppato dalla tank.
Se poi è anche bello... ancora meglio. :D



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2834
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Quale rullino per la mia Hasselblad?

Messaggioda Elmar Lang » 24/07/2015, 13:45

La soddisfazione, nello sviluppare da sè un negativo era ovviamente implicita. Io puntualizzavo gli aspetti eminentemente pratici...


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
claudiamoroni
guru
Messaggi: 638
Iscritto il: 02/05/2012, 17:50
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Quale rullino per la mia Hasselblad?

Messaggioda claudiamoroni » 24/07/2015, 19:57

Facendole sviluppare al lab, anch'io mi accodo a chi suggerisce le pellicole bianco e nero da sviluppare in C41 come le XP2.

Per quanto riguarda il colore, le Fuji Superia 400, se le trovi, sono più economiche delle Kodak Portra e delle Fuji Pro, quindi ottime per i primi esperimenti.

Anch'io ti dirò che lo sviluppo bianco e nero in casa è molto più economico e soprattutto più semplice/veloce da fare di quel che si possa pensare senza averlo mai fatto, ma rispetto la tua decisione di farli sviluppare al laboratorio per il momento ed evito di farti la ramanzina o di cercare di convincerti a tutti i costi.


"All animals are equal but some animals are more equal than others" George Orwell

Avatar utente
LorenzoGiovanardi
fotografo
Messaggi: 74
Iscritto il: 21/06/2015, 19:52
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Quale rullino per la mia Hasselblad?

Messaggioda LorenzoGiovanardi » 25/07/2015, 14:17

Oggi giretto in centro, son tornato a casa con Kodak 400, dorso Polaroid e Fuji 100 :)

So che la polaroid ha una bassa qualità ma mi ha permesso di fare qualche prova a "risultato istantaneo" e devo dire che, fuoco a parte, è come scattare in manuale con la 810 :) domani monto il rullo e provo a fare qualche scatto "serio"





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite