quale scanner?

Discussioni sugli scanner per l'acquisizione digitale dei rullini fotografici

Moderatore: isos1977

Avatar utente
imagewind
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 12/10/2012, 11:57
Reputation:

quale scanner?

Messaggioda imagewind » 13/05/2016, 13:38

salve a tutti, mi scuso per la domanda certamente inflazionata . Scatto al 90% in bn, qualche volta colore, in 35mm. Invece dei provini a contatto, per l'archiviazione mi vorrei dotare di uno scanner. Per il momento non intendo fare pp, non so usare programmi di fotoritocco ecc, ciò nonostante vorrei uno scanner diciamo discreto che in futuro mi permetta di ottenere buone scansioni. Grazie



Advertisement
Avatar utente
Zenit photosniper
esperto
Messaggi: 250
Iscritto il: 14/03/2015, 0:26
Reputation:

Re: quale scanner?

Messaggioda Zenit photosniper » 17/05/2016, 13:16

La scelta è varia ma più che dei consigli nostri devi aver tu ben chiare le idee su cosa pretendi da uno scanner e da te.

La prima scelta riguarda la tipologia: scanner piani o per pellicole? (vi sono anche scanner a tamburo, ma evito di includerli per motivi di costi)
Con i primi hai molta più versatilità (puoi scannerizzare formato 135mm, 6x6, documenti, stampe fotografiche ecc...)
Con i secondi hai più qualità a fronte di diverse limitazioni (selezione manuale del fotogramma, maggiore lentezza nella scansione possibilità di scannerizzare solo negativi 35mm. Gli scanner dedicati solo al medio formato esistono anche, ma costano dai 1.200 euro un su).

Una volta risolto tale dubbio ricordati sempre che più grande è la fonte maggiore sarà la qualità. (i file digitali migliori li ottengo non scansionando il negativo 35mm, bensì la foto del medesimo ottenuta dalla camera oscura).

Ultimo dubbio: la spesa. Quanto vorresti spendere?

Per gli scanner piani ti consiglio la serie V di Epson
Per quelli dedicati alle pellicole Plustek e Reflecta sono tra i migliori.


Ultima considerazione: nessun file digitale si avvicina minimamente al risultato ottenuto dalla camera oscura. La scansione enfatizza la grana dei negativi e ne aggiunge una parte data dal rumore digitale del sensore. Viste su un iPhone le foto sembrano eccezionali, ma appena cambi lo schermo ne escono tutti i limiti.
Ultima modifica di Zenit photosniper il 07/06/2016, 11:11, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
imagewind
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 12/10/2012, 11:57
Reputation:

Re: quale scanner?

Messaggioda imagewind » 17/05/2016, 15:09

grazie Zenit, sei stato chiaro e ora credo di orientarmi su uno scanner piano, sulla seie V epson. Essendo totalmente inesperto, ti chiedo i programmi Silverfast, Vuescan ecc servono a scansionare meglio del software incluso nello scanner e offrono altre possibilità ? Per es per togliere polvere e altri disturbi dai negativi cosa è efficace ? Mi scuso sono domande banali ma come detto sono ignorante della materia. Preciso che il fine principale è archiviare i negativi, ma se volessi inviare qualche immagine per email o pubblicarla vorrei che fosse decente e soprattutto pulita. Ancora grazie



Avatar utente
Zenit photosniper
esperto
Messaggi: 250
Iscritto il: 14/03/2015, 0:26
Reputation:

Re: quale scanner?

Messaggioda Zenit photosniper » 17/05/2016, 15:53

Non sono domande banali ma il mio consiglio è un pelino differente:

Personalmente mi affido il meno possibile ai programmi di scansione (Silverfast e Vuescan sono entrambi buoni), tentando di impostare i medesimi in modo da ottenere una scansione il più possibile neutra e ben bilanciata. Solo successivamente modifico la medesima con la post produzione.

Alcuni potrebbero storcere il naso; perché usare la post produzione su un negativo analogico? Semplicemente perché il risultato ottenuto dallo scanner sarà sempre diverso da quello reale ottenibile in camera oscura. I maggiori interventi riguardano la modifica della grana. Sopra i 400iso questa può risultare estremamente notevole e fastidiosa da una importazione di uno scanner per il formato 35mm... ma qui si entra ovviamente nel campo dei gusti soggettivi.

Mi sento anche di sconsigliarti qualsiasi programma ad hoc di rimozione della polvere, ovviando bensì il problema alla radice pulendo bene il negativo. Per eventuali graffi del negativo utilizzo il pennello correttivo di Photoshop.

La qualità del risultato è infine strettamente proporzionale alla dimensione dell'immagine quindi alla risoluzione al momento dell'importazione. Occhio però a guardare alla risoluzione massima dell'ottica dello scanner e non a quella digitale risultante da manipolazione del software.



Avatar utente
Strasbuli
appassionato
Messaggi: 14
Iscritto il: 27/02/2011, 16:43
Reputation:

Re: quale scanner?

Messaggioda Strasbuli » 10/07/2016, 23:16

Salve a tutti. Sfrutto questo topic per evitare di aprirne un'altro. Sarei in procinto di acquistare uno scanner per digitalizzare i miei negativi anche perché adesso sono impossibilitato a mettere su una camera oscura (ma prima o poi la rifarò :D) Quindi oltre a digitalizzare le foto mi piacerebbe anche magari poterne stampare qualcuna con risultati diciamo "accettabili".

Quale dei due scanner qui sotto è più adatto allo scopo? (Plustek Optic Film 8200i e Epson v600)

Grazie a tutti :)


*https://www.amazon.it/Plustek-Optic-SE-Scanner-Antracite/dp/B0074H6O2U/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1468185146&sr=8-1&keywords=scanner+negativi
*https://www.amazon.it/Epson-Perfection-V600-Photo-fotografico/dp/B002QFA4IU/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1468185006&sr=8-1&keywords=epson+v600



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1909
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: quale scanner?

Messaggioda bafman » 11/07/2016, 6:23

Il plustek.



Avatar utente
emmeffepi
guru
Messaggi: 555
Iscritto il: 06/04/2015, 12:39
Reputation:
Località: GE/HK/SIN

Re: quale scanner?

Messaggioda emmeffepi » 11/07/2016, 8:54

v600 più versatile perchè fa anche i documenti
come risoluzione siamo li (occhio che il v600 lo danno per 6400 dpi ma si ferma a 1600 scarsi ;) )


Massimiliano

Avatar utente
Strasbuli
appassionato
Messaggi: 14
Iscritto il: 27/02/2011, 16:43
Reputation:

Re: quale scanner?

Messaggioda Strasbuli » 11/07/2016, 9:32

emmeffepi ha scritto:v600 più versatile perchè fa anche i documenti
come risoluzione siamo li (occhio che il v600 lo danno per 6400 dpi ma si ferma a 1600 scarsi ;) )


Per i documenti ho già una stampante multifunzione ;)

Lo scanner lo userei solo per i negativi

Se sono simili opterei per l'epson perchè mi permetterebbe di fare più negativi in una volta. L'epson fa fare stampe decenti?



Avatar utente
emmeffepi
guru
Messaggi: 555
Iscritto il: 06/04/2015, 12:39
Reputation:
Località: GE/HK/SIN

Re: quale scanner?

Messaggioda emmeffepi » 11/07/2016, 10:07

Negativi BN o colore?
Nel secondo caso ti serve qualcosa che sia tarabile...ad esempio Epson V700 a salire...
Il Plustek 8200 NON è un prodotto al 100% soddisfacente e se vuoi sfruttarlo al meglio diventa parecchio lento...nella versione AI (quello tarabile) costa parecchio e il suddetto V700 (ora V800 se non sbaglio) diventa un prodotto che pur restando consumer da prestazioni migliori

Col V600 ho scansionato delle 6*6 BN cui ho fatto delle stampe 30*30 soddisfacenti (due di esse sono andate esposte in una itinerante armeno/russa...) ma l'ingranditore resta un'altra storia...


Massimiliano

Avatar utente
Strasbuli
appassionato
Messaggi: 14
Iscritto il: 27/02/2011, 16:43
Reputation:

Re: quale scanner?

Messaggioda Strasbuli » 11/07/2016, 12:32

emmeffepi ha scritto:Negativi BN o colore?
Nel secondo caso ti serve qualcosa che sia tarabile...ad esempio Epson V700 a salire...
Il Plustek 8200 NON è un prodotto al 100% soddisfacente e se vuoi sfruttarlo al meglio diventa parecchio lento...nella versione AI (quello tarabile) costa parecchio e il suddetto V700 (ora V800 se non sbaglio) diventa un prodotto che pur restando consumer da prestazioni migliori

Col V600 ho scansionato delle 6*6 BN cui ho fatto delle stampe 30*30 soddisfacenti (due di esse sono andate esposte in una itinerante armeno/russa...) ma l'ingranditore resta un'altra storia...


Prevalentemente B/N per condivisione e stampa, qualche negativo colore magari lo scannerizzo per metterlo sui social ma prevalentemente B/N.

Eh lo so la camera oscura prima o poi la rifarò!

Grazie a tutti, prenderò l'epson sicuramente.





  • Advertisement

Torna a “Scanner”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti