Reflex con misurazione spot

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Gionny
guru
Messaggi: 613
Iscritto il: 07/03/2013, 19:04
Reputation:

...

Messaggioda Gionny » 20/01/2014, 15:26

...
Ultima modifica di Gionny il 09/01/2018, 23:09, modificato 1 volta in totale.



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4340
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Reflex con misurazione spot

Messaggioda graic » 20/01/2014, 17:02

Un'altra soluzione, un pò esotica, e molto economica di questi tempi visto l'insuccesso del sistema, è la Yashica AF230 che ha l'esposimetro spot, e può montare, oltre alle ottiche AF, tutte le ottiche C/Y però tramite lo Yashica AF Converter 1.6x, che moltiplica la focale per 1.6, la cosa simpatica è che le rende autofocus.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Tomash
guru
Messaggi: 445
Iscritto il: 21/04/2010, 22:02
Reputation:
Località: Bologna

Re: Reflex con misurazione spot

Messaggioda Tomash » 20/01/2014, 17:20

graic ha scritto:Un'altra soluzione, un pò esotica, e molto economica di questi tempi visto l'insuccesso del sistema, è la Yashica AF230 che ha l'esposimetro spot, e può montare, oltre alle ottiche AF, tutte le ottiche C/Y però tramite lo Yashica AF Converter 1.6x, che moltiplica la focale per 1.6, la cosa simpatica è che le rende autofocus.


E sì dai, te lo immagini l'esoterico (quanto costoso) Distagon 35f1.4 che diventa un banale 53f2.3 magari dalla qualità mediocre ?
Piuttosto una economicissima Canon EOS 300 (non D) con l'adattatore, macchinino silenziosissimo (più di una Contax G) e dal mirino sorprendente ampio e luminoso, o anche la EOS 50 (non D), più grandona, con comandi analogici e carter metallico.
Probabilmente entrambe, a cercare bene, si pagano meno dell'adattatore CY/EOS.



utente04

Re: Reflex con misurazione spot

Messaggioda utente04 » 20/01/2014, 17:28

La risposta giusta è stata già scritta: 167 MT.
Baionetta Y/C , misurazione spot, prezzo basso.
Tutto il resto serve a poco..............



Advertisement
Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2820
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Reflex con misurazione spot

Messaggioda Elmar Lang » 20/01/2014, 18:36

Ottima fotocamera. Ripongo allora la B-200 ed il suo fantasmagorico esposimetro...


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
ninay
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 29/05/2013, 20:39
Reputation:

Re: Reflex con misurazione spot

Messaggioda ninay » 20/01/2014, 22:42

grazie a tutti per la spremuta di meningi,
alla fine credo che resterò in casa contax (ho già una 139)
anche se fra le soluzioni "esotiche" c'è davvero qualcosa di interessante.
Siete preziosi come sempre.

Ninay



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5548
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Reflex con misurazione spot

Messaggioda -Sandro- » 21/01/2014, 8:58

OT finale

Scusate, vorrei informazioni sulle pere della bolivia.

Guarda, io mangio le banane del madagascar che sono ottime. Ne ho la casa piena.

Senti, io non conosco le pere della bolivia, ma ho fatto una ricerca su internet ed ho trovato che le mele dell'ecuador, le arance del vesuvio, e le albicocche di panama potrebbero avere lo stesso gusto.

Macché... i prodotti migliori sono i cetrioli OGM innestati sulla rosa canina....non puoi sapere!!!



Fine OT.



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4340
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Reflex con misurazione spot

Messaggioda graic » 21/01/2014, 9:45

Tomash ha scritto:
E sì dai, te lo immagini l'esoterico (quanto costoso) Distagon 35f1.4 che diventa un banale 53f2.3 magari dalla qualità mediocre ?
Piuttosto una economicissima Canon EOS 300 (non D) con l'adattatore, macchinino silenziosissimo (più di una Contax G) e dal mirino sorprendente ampio e luminoso, o anche la EOS 50 (non D), più grandona, con comandi analogici e carter metallico.
Probabilmente entrambe, a cercare bene, si pagano meno dell'adattatore CY/EOS.


Sono d'accordo anchio che la 167MT è la soluzione migliore

MA

Probabilmente se uno cerca un corpo economico non ha a disposizione obiettivi così spaziali, mentre il sistema Yashica AF era un ottimo sistema (no aveva nulla, ma proprio nulla, da invidiare al sistema EOS) e i bassi prezzi attuali si devono solo alla sconsiderata politica commerciale della Kyocera. Per quanto riguarda le ottiche le ottiche (almeno le fisse) del sistema Y/AF sono di altissima qualità con rese equivalenti alle Yashica ML, le quali a loro volta sono appena un gradino al disotto delle "cugine" marcate Zeiss (uscivano comunque dalla stessa fabbrica) la stessa cosa si può dire del convertitore che non ha nulla a che fare con i prodotti di terze parti. E' un oggetto progettato da Yashica per le ottiche contax/yashica, provato sia col planar 50/1.7 che con gli ML 135/2.8 e 200/4 con ottimi risultati, del resto, come dicevo prima, è uscito dalla stessa fabbrica che faceva gli Zeiss Mutar. Certo che non è utilizzabile su grandangoli, ma ho il 24/2.8 AF Yashica, che mi vergogno a dire quanto l'ho pagato, che fa foto ottime.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti