Ripiano nero

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
massimo111
appassionato
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/05/2013, 2:25
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Ripiano nero

Messaggioda massimo111 » 19/05/2013, 0:21

porcospino99 ha scritto:anche secondo me sono esagerazioni, io sui vari libri (torquati, feininger, langford...) non ricordo d`aver letto di questo consiglio.


Pero' Ansel Adams scriveva:
"La base bianca del marginatore può essere utile per vedere più facilmente l'immagine proiettata. Comunque, con una carta dal supporto piuttosto sottile, può accadere che attraverso la carta passi molta luce che, riflessa dalla superficie bianca del marginatore, può produrre un considerevole cambiamento nei valori della stampa. Pertanto è utile dipingere il piano del marginatore di giallo o di nero, oppure porre un foglio sottile di cartone scuro sotto le carte più sottili. Le carte di maggior spessore sono meno «trasparenti» alla luce e non creano problemi."
"La stampa" ed. Zanichelli pag. 33



Advertisement
Avatar utente
.Leo.
guru
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/08/2012, 18:15
Reputation:
Località: Livorno

Re: Ripiano nero

Messaggioda .Leo. » 19/05/2013, 7:12

Sono abituato a lavorare sotto l'ingranditore con un foglio campione con i vari perimetri dei vari formati disegnati sopra.. lo uso per fare le inquadrature e le regolazioni del marginatore.
Il foglio vergine lo tiro fuori e posiziono soltanto prima dell'esposizione vera e propria. Non uso il filtro rosso dell'ingranditore praticamente mai ed anche la luce rossa serve soltanto per il lato bagnato, volendo ed in situazioni "normali"..
Ho un piano non strutturale per l'ingranditore, è soltanto appoggiato.. ed uso un normale laminato marroncino opaco, lo stacco di tonalità aiuta a posizionare il foglio quando non si usa un marginatore, ma sprattutto per fare i provini a contatto dei vari rulli per vedere i confini del foglio senza cercare la superficie lucida in controluce. Per me nero si nota male e non troverei i vari oggetti che tengo a portata di mano..IMHO

P.s: non avevo pensato al rimbalzo di luce..



Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 787
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Ripiano nero

Messaggioda gergio » 20/05/2013, 19:35

A parte l'attraversamento del foglio da parte della luce potrebbe verificarsi, in caso di ingrandimenti oltre la superficie del foglio, che la luce riflessa dal piano bianco ritorni sulla carta riflessa da qualcos'altro intorno.
Ma in realta' questo potrebbe succedere anche con il bianco della carta... o no? boh, non so.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Ripiano nero

Messaggioda Silverprint » 20/05/2013, 19:52

Vedere la pagliuzza e non accorgersi del trave... :)

I problemi della stampa non sono certo dovuti alla remota possibilità che la luce trapassi il foglio e rimbalzi sul piano sottostante, per poi ri-trapassare il foglio impressionando la carta da dietro!

:))

Nel dubbio che una cosa simile accada per verificare basta poco; basta fare due stampe, una con un foglio nero sotto ed una con un foglio bianco o col fondo bianco del piano, del marginatore etc. e metterle a confronto.

Comunque un po' di prudenza non guasta.
Per esempio limitare il fascio di luce con le lamelle del porta-negativi in modo da non proiettare inutilmente luce "in giro". Evitare che superfici riflettenti vengano colpite direttamente da fasci luminosi, etc. ;)

I marginatori buoni, di solito hanno piani grigi o gialli inattinici, ma è solo per prudenza, appunto, o per l'uso con le carte ultra-sottili (che comunque mi paiono irreperibili da tempo immemore...).


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
Luca Ghedini
guru
Messaggi: 631
Iscritto il: 02/02/2012, 15:26
Reputation:

Re: Ripiano nero

Messaggioda Luca Ghedini » 20/05/2013, 20:23

Io ho un 4 lame Kostiner con il ripiano nero: un incubo, mi piacerebbe verniciarlo :) :)


Luca Ghedini - Bologna (San Lazzaro di Savena)

Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: Ripiano nero

Messaggioda zioAlex » 24/05/2013, 11:23

Ripiano bianco , grigio o nero, l'importante é che sia opaco.. :)
Come dice Andrea ci vuole prudenza, ma cne sia una prudenza equilibrata altrimenti diventerebbe una mania! ;)
Gli oggetti li vedremo ugualmente anche se adotteremo un ripiano nero, semplicemente perché sono illuminati dalla luce rossa! :-*

Magari potrebbe esserci utile un visore notturno.... B-) :)) :))


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7



  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti