ritrovati vecchi negativi su vetro. che me ne faccio?

Spazio Aperto a qualunque tipo di discussione, idea o proposta non necessariamente legata alla fotografia

Moderatori: etrusco, DanieleLucarelli

Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

ritrovati vecchi negativi su vetro. che me ne faccio?

Messaggio da mjrndr »

Un mio conoscente mi ha regalato alcune decine di negativi su lastra di vetro. li ha trovati anni fà (tra i dieci e i venti) in una soffitta a Gardone Riviera (lago di garda) e li ha (malamente) conservati in buste di plastica in una valigetta.
per ora ho appena portato a casa il tutto e mi appresto a dargli un occhiata piu attenta, tuttavia da quello che ho visto sono foto di paesaggi.

che me ne faccio?
vorrei donarli a qualche ente che li conservi, magari la cosa migliore è scrivere al comune e vedere se sono interessati

come li tolgo dalle buste? temo sfilandoli di andare a strappare il rivestimento, ma d'altra parte non so se bagnandoli per scollare le buste non farei danni peggiori

prima di metter mano attendo vs suggerimenti!
Andrea



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: ritrovati vecchi negativi su vetro. che me ne faccio?

Messaggio da Silverprint »

Incollati alle buste... :( Brutto.
Non sono espertissimo di salvataggi in extremis, ma non vedo altra soluzione che bagnarli, è comunque rischioso.

Riguardo la donazione dipende, se il comune ha un archivio storico e lo cura ha senso, altrimenti e come metterle in una tomba (senza garanzia che nessuno li mantenga). Credo che oggi come oggi molti comuni siano più contenti di ricevere una scansione e delle stampe, la gestione dei negativi è comunque costosa... :(
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: ritrovati vecchi negativi su vetro. che me ne faccio?

Messaggio da mjrndr »

quindi resteranno sul groppone a me? magari essendo una località turistica c'è qualche ente interessato
sigh, mi sa tanto che dovrò fare innumerevoli ricerche e mail ...

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: ritrovati vecchi negativi su vetro. che me ne faccio?

Messaggio da Silverprint »

Sembrerebbe proprio che vadano immersi in acqua, con una puntina d'imbibente.

Le precauzioni da prendere sono:

Fare una copia prima di inzuppare. Naturalmente se almeno una faccia è libera (e quella in vetro dovrebbe esserlo). Poi...

Pazienza
Pazienza
Aspettare che si stacchi senza forzare.
Pazienza
Potrebbero volerci vari giorni.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

R: ritrovati vecchi negativi su vetro. che me ne faccio?

Messaggio da mjrndr »

Hai detto pazienza? :D domani darò un'occhiata con calma, spero che la situazione sia meno tragica di come mi è sembrata al primo impatto...

Andrea

Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: ritrovati vecchi negativi su vetro. che me ne faccio?

Messaggio da mjrndr »

Aggiornamento notturno:ho guardato meglio e per fortuna la colla e l'appiccicaticcio era dovuto a dei negativi su pellicola sciolti, i negativi su lastra di vetro non erano minimamente appiccicati.
si tratta di circa 25 negativi di dimensioni di circa 13x 18 e una quindicina di negativi su lastra A4, più alcuni negativi a pellicola, sempre di grosso formato.

si tratta di immagini panoramiche, probabilmente cartoline della zona di un fotografo (notare particolare su una lastra con scritta "da cartolina")

intanto vi faccio assaporare il piacere di questa scoperta con questa foto

100

e qui potete trovare il link alle altre foto

https://picasaweb.google.com/1135258733 ... directlink

... ammetto che è stata una cosa curiosa ed affascinante...

ora veniamo alle domande: per ora i negativi non li ho toccati ma sono impolverati. posso pulirli con acqua e una goccia di sapone per le mani o è meglio una soffiata a secco?

come faccio a scansionarli? ho un normalissimo scanner piano, è fattibile scansionare grossi negativi a pellicola e , soprattutto, vetro?

vi terrò aggiornati!
Andrea

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: ritrovati vecchi negativi su vetro. che me ne faccio?

Messaggio da Silverprint »

Ganzo!

Peccato che ne hanno viste di brutte! Comunque interessanti.

Visto come sono messi NON bagnarli. L'emulsione pare già abbastanza distaccata e rovinata.
Per pulirli esistono prodotti appositi tipo il PEC-12, ma viste le condizioni non andrei oltre una passata con apposito pennello, da farsi pure con estrema prudenza. Meglio pulirli su photoshop dopo la scansione (si può fare) o spuntinare una copia o una stampa.

Se ti piacciono davvero e volessi salvarli analogicamente andrebbero duplicati.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1058
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: ritrovati vecchi negativi su vetro. che me ne faccio?

Messaggio da claudio44 »

si tratta di negativi 13x18 quindi puoi stamparli a contatto su un foglio 13x18, eviterei interventi di lavaggio, perché rischia di staccarsi l'emulsione, per la scansione.. ci vorrebbe un pannello di luce uniforme, l'ideale sarebbe led con un diffusore bianco, metti il negativo di vetro sullo scanner, poi poggiaci sopra il pannello o comuque una sorgente luminosa abbastanza potente e perfettamente uniforme, fai partire lo scanner, la luce dello scanner è sovrastata da quella della sorgente luminosa esterna e ha un effetto trascurabile sulla scansione finale poi inverti il risultato con ps o altro programma e avrai il positivo da elaborare a piacere.. questo è un negativo 13x18 scansito da me con la tecnica che ti ho detto;
Immagine
By teramene at 2010-09-26

Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: ritrovati vecchi negativi su vetro. che me ne faccio?

Messaggio da mjrndr »

il problema per me è il pannello con luce diffusa uniforme. dove lo posso trovare/costruire?
ho provato a scansionare normalmente un negativo ma ovviamente il risultato è una ciofeca, pensavo al fotografarli, ma resta il problema della luce diffusa dietro...
altre ideone? mi spiacerebbe non poter avere un positivo di queste foto :((

eventualmente , viste le dimensioni, una stampa a contatto sarebbe possibile? e se si come faccio?

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: ritrovati vecchi negativi su vetro. che me ne faccio?

Messaggio da Silverprint »

La stampa a contatto è possibilissima!
Si fa, appunto, a contatto, ovvero poggiando il negativo sopra la carta, come per fare i provini.

Per la retro illuminazione ci sono i visori per trasparenti.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi