Rodinal eterno o ossidato??

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Mookie
appassionato
Messaggi: 13
Iscritto il: 10/01/2016, 22:29
Reputation:

Rodinal eterno o ossidato??

Messaggioda Mookie » 19/01/2016, 15:03

Salve,
in attesa che il libro Il Negativo di Ansel Adams mi arrivi e finalmente dopo riesca a porvi domande piu' sensate, ve ne faccio una stupida...
ieri ho fatto il mio secondo rullo con Rodinal. Il precedente (e quindi il primo) sarà stato non piu' di una settimana fa.
La prima cosa che ho notato, quando preparavo il rivelatore, era che la soluzione era giallo scuro/aranciolino.
Mi son detto: "Si è già ossidato???" (neanche 7gg aperto....tra l'altro un forellino per iniettare la siringa).

Ma siccome avevo letto che era praticamente eterno, non ho indugiato, e proseguito lo sviluppo:
Delta 100
1+25 9min.

Purtroppo il negativo mi è sembrato un pò moscino...stasera farò una provinatura per togliermi ogni dubbio.
Ma può essere che sia davvero ossidato? Ricordo male o la colorazione originale era per lo piu' trasparente?
Non vorrei che la colpa sia delle rigide temperature di ieri...nonostante tutto casa era freddina!!!!

Cosa avrò sbagliato?!
Mercì!



Advertisement
Avatar utente
_Alex_
esperto
Messaggi: 167
Iscritto il: 24/11/2015, 20:08
Reputation:
Località: Genova

Re: Rodinal eterno o ossidato??

Messaggioda _Alex_ » 19/01/2016, 17:27

No, il colore è giusto, non credo si sia ossidato, fa anche una puzza caratteristica.

Piuttosto bisogna vedere come hai esposto la pellicola, se puoi scatta una foto col cellulare al negativo retroilluminato così ci facciamo un'idea anche noi.

Il mio Rodinal, invece, mi ha fatto un brutto scherzo: non so come si sia potuto scaldare, ma sta di fatto che la pressione che aveva raggiunto lo ha fatto uscire con forza dalla boccetta e mi ha macchiato un sacco di roba (per fortuna il tappo ha resistito e quando la pressione è calata non è più uscito nulla).

Ora sono senza developer per un paio di settimane......



Avatar utente
Mookie
appassionato
Messaggi: 13
Iscritto il: 10/01/2016, 22:29
Reputation:

Re: Rodinal eterno o ossidato??

Messaggioda Mookie » 19/01/2016, 17:45

Grazie mille!
Stasera cerco di fare una foto.
Magari la temperatura del rivelatore si è abbassata durante lo sviluppo...mha. ok era un rullino prova ;)



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2246
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Rodinal eterno o ossidato??

Messaggioda ammazzafotoni » 19/01/2016, 17:45

Ehi ehi ehi, ma anche il mio r09 la settimana scorsa è "evaso" e mi ha sporcato qualcosa! Si saranno messi d'accordo? :D
Pensavo si fosse inclinata la boccetta che io non avessi ben chiuso, ma tu parli di pressione? In che senso?



Advertisement
Avatar utente
_Alex_
esperto
Messaggi: 167
Iscritto il: 24/11/2015, 20:08
Reputation:
Località: Genova

Re: Rodinal eterno o ossidato??

Messaggioda _Alex_ » 19/01/2016, 19:38

La mia boccetta era perfettamente chiusa, talmente stretta che mi è servito il boa costrictor per aprirla.

Non ho idea di come abbia fatto a raggiungere quella pressione, sta di fatto che ho aperto il cassetto ed ho trovato la boccetta in piedi, tutta cosparsa di R09 e con la macchia sotto ed attorno sulle cose che la toccavano, il tappo pulito nella parte esterna e la boccetta integra, si vedeva proprio che il liquido era uscito dall'avvitatura del tappo.

In questi giorni ho sviluppato 3 rulli, sono venuti tutti una chiavica....

L'unica nota "positiva" è che cercando il problema ho notato che lo scanner era parecchio sudicio, ora l'ho fatto pulire, ma anche così la resa di quei rulli è penosa.....



Avatar utente
Mookie
appassionato
Messaggi: 13
Iscritto il: 10/01/2016, 22:29
Reputation:

Re: Rodinal eterno o ossidato??

Messaggioda Mookie » 19/01/2016, 20:19

Ecco il mio negativo moscio...
Non fate caso all'effetto reticolato ma è il monitor :D

Immagine



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2246
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Rodinal eterno o ossidato??

Messaggioda ammazzafotoni » 19/01/2016, 20:22

Non sono per nulla un esperto... Ma che intendi per "moscio"?
Direi anzi che quelle del muro e quelle sulla spiaggia siano fin troppo contrastate.



Avatar utente
Mookie
appassionato
Messaggi: 13
Iscritto il: 10/01/2016, 22:29
Reputation:

Re: Rodinal eterno o ossidato??

Messaggioda Mookie » 19/01/2016, 22:15

Non ti preoccupare, sono un inesperto pure io.
Per moscio intendo poco denso, con parti scure del negativo poco marcate. I contrasti accentuati penso siano piu imputabili a um errataesposizione :D
Per intendersi, le scritte "delta 100" mi sembrano piu sul grigio che su tonalità scure ben marcate...



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11610
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Rodinal eterno o ossidato??

Messaggioda Silverprint » 19/01/2016, 22:26

Quei negativi non sono mosci, anzi sono sovra-sviluppati (il rivelatore NON è ossidato).
Lo vedi bene dalla densità eccessiva delle parti più esposte.

Sono anche un po' sottoesposti.
Questo lo vedi bene dalla mancanza di densità delle parti meno esposte.

L'esposizione si giudica in base alle parti meno dense, lo sviluppo in base a quelle più dense.

I negativi non devono sembrare mica diapositive! :D
Il contrasto è già nella carta e quel che c'è li non è neanche poco.

E... I negativi NON si giudicano dai numeretti!!! 8-x
post9146.html#p9146


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 788
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Rodinal eterno o ossidato??

Messaggioda gergio » 23/01/2016, 8:28

Rodinal eterno? Un mio amico ne ha ritrovato una boccettina in cantina ancora sigillata, ma stima che abbia circa 25-30 anni: secondo voi è ancora utilizzabile?





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 1 ospite