Rollei 35. Quale prendo:Tessar o Sonnar?

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Ri-fuji
esperto
Messaggi: 195
Iscritto il: 25/12/2012, 22:51
Reputation:

Re: Rollei 35. Quale prendo:Tessar o Sonnar?

Messaggioda Ri-fuji » 27/12/2012, 16:18

ilpellicolaro ha scritto:Ciao a tutti,quest'estate ho vinto un asta per una rollei 35 led con il triotar,l'ho usata per tutte le vacanze e mi ha davvero sorpreso anche se monta un modesto triotar :x
però non è certo una rollei 35,intanto la chiusura dello sportello dietro è quasi rotta e poi per costruirla è stata usata molta plastica a differenza del 35 liscia :-B
e così vorrei prenderne una ma sono indeciso se quella col Tessar o il Sonnar.in giro ho letto che il tessar è più indicato per il b n invece il sonnar per il colore,che me ne sapete dire? :ympray: e qual'è il budget da non sforare?
Grazie a tutti :ymhug:



Personalmente ho avuto una Rollei 35se (quella coi tre led)che però aveva problemi di esposizione e anche se riparata non ha mai funzionato a dovere, non so se il problema era del mio esemplare o generale.
Ora uso con soddisfazione una Rollei 35S nera (tra l'altro questa serie, precedente alla Se, è pure migliore meccanicamente) che invece ha l'esposimetro a collimazione e lo trovo decisamente preciso ed affidabile, ho poi anche un modello edizione speciale laRollei 35 silver, uscita in soli 8000 esemplari. Queste hanno ottica Sonnar a 5 lenti che è assai valida, la preferisco al più economico Tessar a 4 lenti ed è pure più luminoso.
La Voigtlander, coi suoi Skopar e color Skopar ha migliorato lo schema Tessar. Vai sul Sonnar (usato poi anche su Contax T e T2) che è ottimo sia su bn che colore.
Occhio che queste macchine(Rollei 35s e t) andavano con pile al mercurio da 1,35v (px625, quelle da 1,5 sballano le esposizioni!!!)e quindi ora per usare le pile da 1,5 devi comprarti un adattatore (mr-9 adapter) purtroppo costosetto, però migliore delle Wein Cell da 1,35 che una volta aperte durano poco e son pure costose.


Una volta ho provato a fotografare i fantasmi ma non ci son riuscito: la pellicola si è impressionata. G. Marx

Advertisement
Avatar utente
Mauro
fotografo
Messaggi: 61
Iscritto il: 20/01/2013, 9:04
Reputation:

Re: Rollei 35. Quale prendo:Tessar o Sonnar?

Messaggioda Mauro » 21/01/2013, 9:26

Buongiorno.
Anche la formulazione ottica e' la stessa del Tessar, non sapevo che esistessero anche con lo Xenar.
Ma e' facile trovare quelle con lo Xenar?
Grazie
Saluti cordiali
Mauro



Avatar utente
Mauro
fotografo
Messaggi: 61
Iscritto il: 20/01/2013, 9:04
Reputation:

Re: Rollei 35. Quale prendo:Tessar o Sonnar?

Messaggioda Mauro » 21/01/2013, 13:26

Scusate mi sono dimenticato un "se": anche se la formulazione....
Mauro



Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: Rollei 35. Quale prendo:Tessar o Sonnar?

Messaggioda PIERPAOLO » 21/01/2013, 15:26

Schneider (proprietaria del marchio Xenar) ha talvolta fornito ottiche alla Zeiss S/Ikonta 4,5x6 e anche alla Rollei biottica 6x6, Rolleiflex 35 e Rollei 35, in particolari casi temporali in cui la produzione non era sufficiente a coprire le richieste. Si tratta di combinazioni moderatamente rare.
Talvolta si dice che abbiano una risolvenza migliore degli Zeiss.

Pierpaolo



Advertisement
Avatar utente
upupup
esperto
Messaggi: 194
Iscritto il: 15/03/2010, 13:28
Reputation:

Re: Rollei 35. Quale prendo:Tessar o Sonnar?

Messaggioda upupup » 21/01/2013, 16:06

Una cosa non sopporto della Rollei 35, che per abbassare l obiettivo devo caricare l otturatore.



Avatar utente
Ri-fuji
esperto
Messaggi: 195
Iscritto il: 25/12/2012, 22:51
Reputation:

Re: Rollei 35. Quale prendo:Tessar o Sonnar?

Messaggioda Ri-fuji » 21/01/2013, 17:21

upupup ha scritto:Una cosa non sopporto della Rollei 35, che per abbassare l obiettivo devo caricare l otturatore.


Non mi sembra così grave.
Se questo ti infastidisce puoi prender una Voigtlander Vf101, gemella della Zeiss Ikon 312 (quest'ultima abb. rara), in effetti il progetto venne venduto dalla Zeiss Ikon alla Voigtlaender e prodotto da Rollei (sotto la macchinetta c'è scritto made by Rollei) come altri prodotti Voigtlaender in quel periodo.
Rispetto alle Rollei 35 ha il telemetro, piccolo ma efficiente, un luminosissimo mirino ben informato con tempi diasframmi e zone di messa a fuoco, l' autoscatto.
L'ottica è ottima. Color skopar 40/2,8, dotata di ottima incisione e bella tridimensionalità.
Il corpo è un pò più grande delle Rollei 35, realizzato molto meno bene, più pesante di un 100 grammi circa.


Una volta ho provato a fotografare i fantasmi ma non ci son riuscito: la pellicola si è impressionata. G. Marx

Avatar utente
upupup
esperto
Messaggi: 194
Iscritto il: 15/03/2010, 13:28
Reputation:

Re: Rollei 35. Quale prendo:Tessar o Sonnar?

Messaggioda upupup » 21/01/2013, 17:39

Non è un fatto di essere o no infastidito , le mie macchine meccaniche (ne ho decine) le faccio scattare , poichè ho paura che l otturatore si blocchi . le ripongo tutte con l otturatore scarico , con l eccezione della rollei 35. Ho paura che se non la usa per molto tempo la rollei 35 si possa starare.

P.S conosco l obiettivo skopar , ho una Vito B



Avatar utente
Ri-fuji
esperto
Messaggi: 195
Iscritto il: 25/12/2012, 22:51
Reputation:

Re: Rollei 35. Quale prendo:Tessar o Sonnar?

Messaggioda Ri-fuji » 21/01/2013, 18:26

upupup ha scritto:Non è un fatto di essere o no infastidito , le mie macchine meccaniche (ne ho decine) le faccio scattare , poichè ho paura che l otturatore si blocchi . le ripongo tutte con l otturatore scarico , con l eccezione della rollei 35. Ho paura che se non la usa per molto tempo la rollei 35 si possa starare.

P.S conosco l obiettivo skopar , ho una Vito B


Nessun problema di staratura, io ne ho due di Rollei 35 e non le uso certo tutti i giorni. Meccaniche ottime quelle delle Rollei 35.
La vito II c e l'ho anche io assieme a tante altre macchine Voigtlaender, ottima macchinetta, obiettivo molto risolvente, quando anni fa la confrontai con una Contina I o Ikonta 35 della Zeiss Ikon dotata di Tessar notai che non c'era paragone come qualità ottica, a vantaggio della Vito.
Piccola curiosità, la Voigtlaender già a metà degli anni cinquanta usava computer per il calcolo delle sue ottiche.


Una volta ho provato a fotografare i fantasmi ma non ci son riuscito: la pellicola si è impressionata. G. Marx

Avatar utente
Mauro
fotografo
Messaggi: 61
Iscritto il: 20/01/2013, 9:04
Reputation:

Re: Rollei 35. Quale prendo:Tessar o Sonnar?

Messaggioda Mauro » 21/01/2013, 21:32

Ti ringrazio Paolo.
Sono sempre stato un estimatore ( nonostante io sia , come ricordi, un appassionato Leica) delle Rolleicord VB con il loro bello Xenar ma ,
non avevo mai pensato, come invece la logica farebbe supporre, che venissero fornite anche lenti per le piccole Rollei da parte Schneider.
Buona notte.
Mauro



Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: Rollei 35. Quale prendo:Tessar o Sonnar?

Messaggioda PIERPAOLO » 24/01/2013, 12:17

qui ad esempio

http://www.foto-orlando.it/prodotto.asp ... otto=11250

una Rollei con Schneider Xenotar, (7 lenti in 5 gruppi), dell'amico Luca di Montecchio

Pierpaolo





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti