Rollei 35

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
stormy
guru
Messaggi: 617
Iscritto il: 31/01/2010, 11:52
Reputation:

Rollei 35

Messaggioda stormy » 22/02/2011, 22:19

Immagine
Alla fine ci sono caduto, l'ho comprata una bellissima Rollei 35 in ottime condizioni.
Le prime impressioni?
beh sembra di avere per le mani un mattoncino piuttosto compatto di acciaio, e già ti da l'idea di robustezza, non si tratta assolutamente di un giocattolo.
Si tratta di un prodigio di tecnica, ed anche l'utilizzo non è cosi immediato (ci ho messo un pò a capire come si apriva) e che occorreva premere il pulsantino per ritrarre la lente...
Per quanto piccola ha un mirino che è a dir poco spettacolare, semplice non riduce o deforma l'immagine, con una unica cornicetta in perfetto stile Leica.
Tra l'altro è uno dei primi modelli (made in Germany) e monta un Carl Zeiss Tessar 40/3.5 e a quanto pare l'anno di produzione va dal 1966 al 1970.
Pure l'esposimetro funziona, ma ad essere sincero, non mi dà molta sicurezza, devo controllare bene se è affidabile o meno.
Unica pecca è che qualche *deficiente* si, perchè è il caso di dirlo, ha raschiato una parta della calotta superiore con una fresa, riportando alla luce un discreto rettangolo di ottone sottostante, presumibilmente per cancellare una incisione...
A parte questo è praticamente nuovain ogni sua parte.
In altre parole ne sono entusiasta.

Rollei 35 cameras

Ps.
colgo l'occasione per segnalare questo blog, nel quale l'autore ha intrapreso n progetto interessante, ossia scattare per un anno intero, con la rollei 35 usando come pellicola la polypan f


Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace, l'intelligenza e la Verità. (M. K. Gandhi)
Per me nessun colore avrà mai tinte piu forti del bianco e nero (Alex Del Piero)
flickr
Immagine

Advertisement
Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Rollei 35

Messaggioda etrusco » 22/02/2011, 23:02

COmplimenti....veramente bella!!!!! Scusa se te lo chiedo, ma quanto ti è costata?


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
stormy
guru
Messaggi: 617
Iscritto il: 31/01/2010, 11:52
Reputation:

Re: Rollei 35

Messaggioda stormy » 22/02/2011, 23:17

Ho speso 89 euro + 15 di spedizione


Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace, l'intelligenza e la Verità. (M. K. Gandhi)
Per me nessun colore avrà mai tinte piu forti del bianco e nero (Alex Del Piero)
flickr
Immagine

Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 908
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: Rollei 35

Messaggioda PIERPAOLO » 23/02/2011, 8:42

attenzione alla movimentazione dell'ottica, che rappresenta la parte più delicata della macchina: deve essere sempre effettuata ad otturatore carico, cioè DOPO aver effettuato la carica pellicola, inoltre, data la mancanza di un telemetro, la messa a fuoco deve essere stimata con precisione, ovvero abbondare nella diaframmatura, pena la perdita delle qualità del Tessar

sulla Rollei 35 ho scritto un racconto, che la vede protagonista

http://www.nadir.it/pandora/LA_VETTA/gh ... aVetta.htm


Pierpaolo



Advertisement
Avatar utente
Luigi65
esperto
Messaggi: 128
Iscritto il: 05/11/2010, 20:29
Reputation:
Località: Roma

Re: Rollei 35

Messaggioda Luigi65 » 23/02/2011, 8:51

stormy ha scritto:Ho speso 89 euro + 15 di spedizione

bel colpo! complimenti per la nuova arrivata!



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Rollei 35

Messaggioda etrusco » 23/02/2011, 10:02

@
Avatar utente
PIERPAOLO
complimenti, gran bell'articolo!


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: Rollei 35

Messaggioda Coglians79 » 23/02/2011, 20:18

tu agiti una scimmia che ho chetato con difficoltà...



complimenti!


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
bcfoto
esperto
Messaggi: 209
Iscritto il: 22/01/2011, 15:04
Reputation:

Re: Rollei 35

Messaggioda bcfoto » 08/03/2011, 20:51

Ci ho scattato l' unica foto con la quale ho vinto un concorso..............gran macchina!



Avatar utente
RolloTommasi
esperto
Messaggi: 121
Iscritto il: 30/10/2011, 1:46
Reputation:
Località: Sasso Marconi (BO)
Contatta:

Re: Rollei 35

Messaggioda RolloTommasi » 30/10/2011, 9:03

stormy ha scritto:Immagine
Pure l'esposimetro funziona, ma ad essere sincero, non mi dà molta sicurezza, devo controllare bene se è affidabile o meno.


"Riesumo" questo thread perché sono nuovo del forum ma posseggo la Rollei da un po' e l'ho usata abbastanza, quindi potrei dare qualche suggerimento utile.
Preciso che la macchina è meravigliosa per la street photography: è praticamente invisibile!
Alcuni caveat (IMHO):
1) La pila è un problema nel senso che impiega le "malefiche" PX625 non più in commercio. Io ho risolto con pilette per apparecchi acustici (PX675), si trovano facilmente nei centri specializzati e costano decisamente meno delle WeinCell. Ne parlo nel mio (vecchio) blog qui: http://nicola70.wordpress.com/2011/07/15/quella-sporca-ultima-pila/
2) L'alloggiamento della pila è interno, quindi bisogna assicurarsi che non sarà necessario sostituirle con un rullino carico (dico questo perché purtroppo le PX675 non durano tantissimo).
3) L'esposimetro - data la sua collocazione, e si tratta del piccolo "oblò" frontale posto a fianco della "R" di "Rollei" - viene facilmente falsato dalla luce del cielo, e di questo bisogna fare la tara.
4) Per caricarla bene, occorre assicurarsi di: inserire entrambe le perforazioni sui dentini; inserire il lembo di pellicola nello slot del rocchetto di sinistra; e ruotare (usando la rotella zigrinata alla base) il predetto rocchetto sinché la coda del lembo non sparisce.


«Oggi siamo più abili di ieri, domani saremo più abili di oggi. Per tutta la vita, giorno per giorno, siamo sempre migliori» (Hagakure)
http://www.nicolafocci.com

Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 908
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: Rollei 35

Messaggioda PIERPAOLO » 30/10/2011, 9:48

solo un chiarimento: a me sembra il primo modello con esposimetro al selenio, che, chiaramente, non abbisogna di pila. O sbaglio?

pura curiosità...

Pierpaolo





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti