Rollei 6008

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 893
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Rollei 6008

Messaggioda Lollipop » 13/09/2018, 8:37

Più passa il tempo e più mi faccio l’idea che questa fotocamera sia proprio quella che faccia per me, quella definitiva.
Opinioni ed esperienze?

Grazie!


Lorenzo.

Advertisement
Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 360
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Re: Rollei 6008

Messaggioda Mandelbrot » 13/09/2018, 8:42

Interessante.
Anche io stavo cercando informazioni conoscendola poco.
Nel tuo caso sulla base di cosa dice essere quella definitiva?


Mario

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3853
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Rollei 6008

Messaggioda graic » 13/09/2018, 10:44

Circa opinioni ed esperienze chi può essere più esaustivo del grande maestro di tutti noi Andrea Calabresi alias Silverprint?


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 893
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Rollei 6008

Messaggioda Lollipop » 13/09/2018, 12:10

Mandelbrot ha scritto:Interessante.
Anche io stavo cercando informazioni conoscendola poco.
Nel tuo caso sulla base di cosa dice essere quella definitiva?

E' tutta un elucrubazione che mi sto facendo in queste settimane e della quale, se avete tempo :D, ve ne faccio partecipi.

Io possedevo sia la Hasselblad che la Rolleiflex biottica. Ho ceduto la prima perche troppo macchinosa e dallo scatto rumoroso come lo sciacquone. La seconda, che ho tenuto e che uso con costanza, è perfetta per la sileziosità e rapidità d'uso ma, ahimè, le mancano i magazzini intercambiabili da usare per scene a diverso contrasto. Ad entrambe manca un esposimetro spot.
Per questo mi sono accessioriato di un Gossen Spot Master che trovo eccezionale: in un attimo prendo la misurazione sulle ombre, le colloco dove voglio che stiano (solitamente zona III), prendo diverese misurazioni sulle alte luci, scelgo quale mettere in zona VII, la posiziono e l'esposimentero mi da subito gli EV di scatto (o la coppia tempo-diaframma) e gli n+- di sviluppo. Fantastico: c'ho messo più tempo a scrivere la procedura che a leggere l'esposizione.
Purtroppo il Gossen ha un curioso ed antipatico cons: la forma. A Strasburgo, in due occasioni, la sua forma a pistola ha attirato l'attenzione della polizia locale e in un'altra, colto da ispirazione fotografica, non l'ho neppure estratto dalla borsa perchè si è materializzata una pattuglia di parà armati e in assetto da guerra (mancavano solo dell'elmetto poi avevano tutto). Cercavano qualcuno (purtroppo il Francia il livello di attenzione è ben più alto che altrove) e non mi sono arrischiato una mitragliata preventiva...
Nei giorni scorsi sono stato a Berlino per lavoro e, viaggiando in aereo, l'ho lasciato a casa per evitare sfarfallamenti di maroni ai controlli di sicurezza. Ho portato la Miranda 35mm, che ha la lettura spot (non strettissimo ma usabile) , con la quale me la sono cavata pur con precisione inferiore e con la necessità di fare i pochi ma fondamentali calcoli sul contrasto.

Ho davanti a me due soluzioni:
a) affiancare alla Rolleiflex biottica un'altra uguale: una per scene da contrasto basso e l'altra per scene dal contrasto altro. Tenendomi ovviamente il Gossen e confidando sulla capacità di giudizio dei para francesi...
b) sostituire il tutto con la Rollei 6008 con due magazzini, perdendo metà del lavoro (egregio) che fa il Gossen e tornando a fare i calcolini di compressione o dilatazione della dinamica.

La facolta di cambiare l'ottica mi interessa poco, amo la visione "normale" e uso quella.
Ultima modifica di Lollipop il 13/09/2018, 12:27, modificato 2 volte in totale.


Lorenzo.

Advertisement
Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 893
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Rollei 6008

Messaggioda Lollipop » 13/09/2018, 12:12

graic ha scritto:Circa opinioni ed esperienze chi può essere più esaustivo del grande maestro di tutti noi Andrea Calabresi alias Silverprint?


Ottimo! mi mancava. Thx!


Lorenzo.

Madmaxone
guru
Messaggi: 752
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Rollei 6008

Messaggioda Madmaxone » 13/09/2018, 12:50

Porcapaletta!!
Come diceva Tina Turner “ simply the best”



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3853
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Rollei 6008

Messaggioda graic » 13/09/2018, 13:33

Madmaxone ha scritto:Porcapaletta!!
Come diceva Tina Turner “ simply the best”


O non eri uno di quelli che se c'è un tantino di elettronica è uno scandalo?


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Madmaxone
guru
Messaggi: 752
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Rollei 6008

Messaggioda Madmaxone » 13/09/2018, 13:35

graic ha scritto:
Madmaxone ha scritto:Porcapaletta!!
Come diceva Tina Turner “ simply the best”


O non eri uno di quelli che se c'è un tantino di elettronica è uno scandandalo?


Hai ragione, scusa.
La 6008 fa cacare!! ;)



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2120
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Rollei 6008

Messaggioda ammazzafotoni » 13/09/2018, 21:04

Non ci credo che la voglia di 6008 sia indipendente dalla pubblicazione del video del sommo Andrea; in tal caso sarebbe una coincidenza davvero rivelatrice!
Comunque, mio modestissimo parere, mi farei meno fisime sul diverso contrasto delle scene, fa parte dell'utilizzo della pellicola a rullo, a meno che non stampi su carta a gradazione fissa; personalmente cerco di non sovrasviluppare i fotogrammi più contrastati, per il resto il filtro magenta è mio fedele amico.
Insomma, ganzissima la 6008, ma se hai una Rollei, goditela con letizia; se puoi permettertene due, meglio ancora.



Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 893
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Rollei 6008

Messaggioda Lollipop » 13/09/2018, 21:13

ammazzafotoni ha scritto:Non ci credo che la voglia di 6008 sia indipendente dalla pubblicazione del video del sommo Andrea; in tal caso sarebbe una coincidenza davvero rivelatrice!
Comunque, mio modestissimo parere, mi farei meno fisime sul diverso contrasto delle scene, fa parte dell'utilizzo della pellicola a rullo, a meno che non stampi su carta a gradazione fissa; personalmente cerco di non sovrasviluppare i fotogrammi più contrastati, per il resto il filtro magenta è mio fedele amico.
Insomma, ganzissima la 6008, ma se hai una Rollei, goditela con letizia; se puoi permettertene due, meglio ancora.

In verità quel video mi era sfuggito. Detto questo, come dice Andrea, la produzione MF reflex monobiettivo non è così estesa: prima o poi l’interesse casca anche sulla 6008.
Ad ogni modo le attuali quotazioni sono importanti: non è un passo che possa fare a cuor leggero.


Lorenzo.



  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti