Rollei Ortho 25 - Ortocromatica

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
gip5487
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 17/03/2013, 13:38
Reputation:
Località: Catania
Contatta:

Rollei Ortho 25 - Ortocromatica

Messaggioda gip5487 » 02/03/2014, 13:17

Buongiorno! Vengo subito al dunque: mi son avventurato nell'acquisto di pellicole ortocromatiche (non sto qui ad annoiarvi con le motivazioni di questa mia scelta) ed ho letto in varie discussioni che molti hanno riscontrato difficoltà con lo sviluppo delle pellicole in oggetto, per via del contrasto, spesso troppo marcato. Poiché, purtroppo, tutte le discussioni che ho avuto il piacere di leggere, parlavano solo di pellicole per banco ottico, vorrei, da chi avesse anche una minima esperienza in merito, qualche indicazione sullo sviluppo delle 35mm. Digitalthurt, nel suo listino dei tempi per lo sviluppo, suggerisce per l'esposizione nominale, Rodinal, 1+25 per 4 minuti. In giro ho letto di gente che, per ovviare al problema del contrasto, suggerisce, invece, tempi quasi "biblici" addirittura a diluizioni pari a 1+100. Oltretutto io vorrei esporla a 12 ISO anziché 25. Ringrazio anticipatamente chiunque mi darà anche la minima informazione in merito.



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9407
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Rollei Ortho 25 - Ortocromatica

Messaggioda chromemax » 02/03/2014, 14:42

Ho fatto un po' di rulli con la rollei ortho 25 in formato 120, non è una pellicola per uso "pittorialista" e per avere un contrasto accettabile deve essere trattata con sviluppi idonei. Personalmente l'ho sviluppata in Tanol ottenendo sempre un contrasto troppo alto, nonostante avessi dimezzato la diluizione raccomandata e in un altro rullo avessi ulteriormente ridotto del 50% la diluizione degli alcali. Per un contrasto decente ho dovuto usare il POTA e un EI 12. Imho è una pellicola che ha bisogno di sviluppi speciali tipo appunto il POTA, il Rollei DC o LC o lo Spur. Forse si riesce a teerla a bada anche col Rodinal 1+100 ma io non ci ho mai provato. I tempi di trattamento comunque sono abbastanza lunghi.



Avatar utente
schyter
guru
Messaggi: 535
Iscritto il: 11/12/2013, 21:36
Reputation:

Re: Rollei Ortho 25 - Ortocromatica

Messaggioda schyter » 02/03/2014, 14:52

qui il pdf... > http://www.macodirect.de/download/TA_Ro ... O25_gb.pdf
credo che il Rollei LRC Low Contrast sia il + inicato insieme al Pota. ;/)

qui le istruzioni per Rollei LRC Low Contrast >
http://www.macodirect.de/rollei-contras ... i-186.html


Una volta nel gregge, è inutile che abbai: scodinzola. ;/)
Mentre la fotografia non può mentire, i bugiardi possono fotografare...
Solo i pesci morti seguono la corrente... ;/)
https://www.flickr.com/photos/schyter/

Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 494
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Re: R: Rollei Ortho 25 - Ortocromatica

Messaggioda Devis91 » 02/03/2014, 15:35

Contrasto estremo? Mi ci tuffo! :P devo provarla! Grazie del suggerimento ;)

Inviato dal mio GT-I9000 con Tapatalk 2



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9407
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: R: Rollei Ortho 25 - Ortocromatica

Messaggioda chromemax » 02/03/2014, 16:13

Devis91 ha scritto:Contrasto estremo? Mi ci tuffo! :P devo provarla! Grazie del suggerimento ;)

Fai dia BN?



Avatar utente
Devis91
guru
Messaggi: 494
Iscritto il: 25/06/2012, 1:13
Reputation:

Re: R: Rollei Ortho 25 - Ortocromatica

Messaggioda Devis91 » 02/03/2014, 17:03

No, mai fatte anche se mi piacerebbe :) ma comunque amo le foto parecchio contrastate, quasi lith

Inviato dal mio GT-I9000 con Tapatalk 2



Avatar utente
gip5487
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 17/03/2013, 13:38
Reputation:
Località: Catania
Contatta:

Rollei Ortho 25 - Ortocromatica

Messaggioda gip5487 » 02/03/2014, 17:24

Mi sa che procederò per gradi, anche perchè voglio evitare di acquistare altri rivelatori per una pellicola che ancora non so se mi piacerà o meno. Quindi tenterò prima in Rodinal 1+25 per 4 minuti, poi in Rodinal 1+100, e vediamo che ne esce. Che tempo mi consigliate per l' 1+100, in proporzione? Se vedo che la pellicola è di mio gradimento ma non si sposa col Rodinal, allora provo il POTA, come consiglia chromemax.



Avatar utente
gip5487
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 17/03/2013, 13:38
Reputation:
Località: Catania
Contatta:

Re: Rollei Ortho 25 - Ortocromatica

Messaggioda gip5487 » 02/03/2014, 18:52

Stavo dimenticando un'altro aspetto fondamentale: le ortocromatiche, lo Otho 25 in particolare, richiedono accorgimenti particolari per il fissaggio? Di routine, dopo il rivelatore, uso l'ilfostop e il rapid fixer con tempi standard (quelli riportati nelle etichette dei flaconi stessi). Non vorrei che orto avessero richieste specifiche in merito.



Avatar utente
schyter
guru
Messaggi: 535
Iscritto il: 11/12/2013, 21:36
Reputation:

Re: Rollei Ortho 25 - Ortocromatica

Messaggioda schyter » 02/03/2014, 21:05

nessun chimico specifico per stop e fix... quelli citati vanno bene. ;/)


Una volta nel gregge, è inutile che abbai: scodinzola. ;/)
Mentre la fotografia non può mentire, i bugiardi possono fotografare...
Solo i pesci morti seguono la corrente... ;/)
https://www.flickr.com/photos/schyter/

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9407
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Rollei Ortho 25 - Ortocromatica

Messaggioda chromemax » 02/03/2014, 21:59

E' uan pelllicola molto sottile, se usi il fissaggio rapido concentrato fissa per metà del tempo che usi di solito. Anche l'arresto se è acido acetico è meglio che sia più diluito del 50%.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti