rolleicord IV vs VB/VA

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
fotocelluloide
esperto
Messaggi: 139
Iscritto il: 11/07/2010, 11:24
Reputation:

rolleicord IV vs VB/VA

Messaggioda fotocelluloide » 06/05/2016, 18:24

Da poco sono venuto in possesso di una rolleicord IV, mi ci trovo bene. Siccome la scimmia è già a buon punto e visto che non c'è da svenarsi stavo facendo un pensierino di prenderne un'altra (per averne due cariche). Volevo chiedere alla vostra esperienza se lo xenar nel corso del tempo ha avuto delle modifiche, lo xenar montato sulla IV è identico a quello che monta la VA o VB?



Advertisement
vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: rolleicord IV vs VB/VA

Messaggioda vngncl61 II° » 06/05/2016, 18:53

Lo xenar delle Rolleicord, tutte, non ha mai subito modifiche, cosi come non ha mai subito modifiche il tessar, i planar e gli xenotar 75/3,5 invece nel corso degli anni sono passati da 5 a 6 lenti.
Come mai la necessità d'avere 2 cord "cariche", prevedi duelli con più di un avversario? :D


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
fotocelluloide
esperto
Messaggi: 139
Iscritto il: 11/07/2010, 11:24
Reputation:

Re: rolleicord IV vs VB/VA

Messaggioda fotocelluloide » 06/05/2016, 19:09

:D ...una per occhio.
Mi piace il ritratto, durante la sessione perdo tempo a cambiare rullo e a volte si perde l'atmosfera. Alla fine le rollei da poveretti costano come i magazzini dell'hassy :).



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: rolleicord IV vs VB/VA

Messaggioda vngncl61 II° » 06/05/2016, 19:49

Non definirei le cord come le rollei dei poveretti, sono più spartane, hanno qualche "facilitazione" in meno, ma lo xenar è un gran bel vetro.
Anch'io uso le biottiche, made in japan però, delle mamiya ad ottiche intercambiabili, personalmente le trovo più che ottime, certo sono pesanti ed ingombranti, molto più delle rollei, ma sono anche molto più versatili e molto meno costose, ed i mamiya-sekor fanno splendidamente il loro lavoro.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Advertisement
Avatar utente
karlo
guru
Messaggi: 478
Iscritto il: 08/06/2013, 19:44
Reputation:

Re: rolleicord IV vs VB/VA

Messaggioda karlo » 06/05/2016, 19:50

fotocelluloide ha scritto::D ...una per occhio.
Mi piace il ritratto, durante la sessione perdo tempo a cambiare rullo e a volte si perde l'atmosfera. Alla fine le rollei da poveretti costano come i magazzini dell'hassy :).


La Rolleicord a suo tempo costava un botto.......ora invece, grazie al digitale,ne vogliamo due,tre ,quattro.........
Eh già, sono ormai lontani i tempi quando il fotoamatore ostentava, nel migliore dei casi, la propria Nikon.



Avatar utente
fotocelluloide
esperto
Messaggi: 139
Iscritto il: 11/07/2010, 11:24
Reputation:

Re: rolleicord IV vs VB/VA

Messaggioda fotocelluloide » 06/05/2016, 20:16

La mamiya ha delle superlenti per quanto si possa vedere in rete, ma vengo dalla Kiev e, anche se mi ha tentato molto, ho deciso di votare per la leggerezza.




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
fotocelluloide
esperto
Messaggi: 139
Iscritto il: 11/07/2010, 11:24
Reputation:

Re: rolleicord IV vs VB/VA

Messaggioda fotocelluloide » 06/05/2016, 20:18

karlo ha scritto:
fotocelluloide ha scritto::D ...una per occhio.
Mi piace il ritratto, durante la sessione perdo tempo a cambiare rullo e a volte si perde l'atmosfera. Alla fine le rollei da poveretti costano come i magazzini dell'hassy :).


La Rolleicord a suo tempo costava un botto.......ora invece, grazie al digitale,ne vogliamo due,tre ,quattro.........
Eh già, sono ormai lontani i tempi quando il fotoamatore ostentava, nel migliore dei casi, la propria Nikon.


Una pacchia!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
karlo
guru
Messaggi: 478
Iscritto il: 08/06/2013, 19:44
Reputation:

Re: rolleicord IV vs VB/VA

Messaggioda karlo » 06/05/2016, 20:22

fotocelluloide ha scritto:
karlo ha scritto:
fotocelluloide ha scritto::D ...una per occhio.
Mi piace il ritratto, durante la sessione perdo tempo a cambiare rullo e a volte si perde l'atmosfera. Alla fine le rollei da poveretti costano come i magazzini dell'hassy :).


La Rolleicord a suo tempo costava un botto.......ora invece, grazie al digitale,ne vogliamo due,tre ,quattro.........
Eh già, sono ormai lontani i tempi quando il fotoamatore ostentava, nel migliore dei casi, la propria Nikon.


Una pacchia!

Esatto.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
fotocelluloide
esperto
Messaggi: 139
Iscritto il: 11/07/2010, 11:24
Reputation:

Re: rolleicord IV vs VB/VA

Messaggioda fotocelluloide » 10/05/2016, 19:18

Per i ritratti voi direste triotar, xenar o tessar?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: rolleicord IV vs VB/VA

Messaggioda vngncl61 II° » 10/05/2016, 20:09

Per i ritratti preferisco qualcosa di più lungo di 75 mm, procurati almeno una rolleinar +1, comunque, tra tessar e xenar le differenze, se ci sono, vanno cercate con un loupe bello potente, personalmente opterei per uno dei due, anche se il triotar, ai diaframmi più aperti, potrebbe contribuire a "ringiovanire" chi ha qualche annetto sulle spalle.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.



  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti