Salve a tutti

Sei un fotografo, un appassionato o semplicemente una persona che vorrebbe cimentarsi nel fantastico mondo della fotografia analogica? Presentati qui ed esponi le tue idee, le tue curiosità, i tuoi lavori e le tue esperienze.

Moderatore: etrusco

Avatar utente
OMsempre
appassionato
Messaggi: 2
Iscritto il: 31/07/2014, 20:09
Reputation:

Salve a tutti

Messaggioda OMsempre » 31/07/2014, 20:37

Salve a tutti
mi chiamo Daniele e vivo a Livorno. Ho 56 anni e ho iniziato a fotografare nel 1977 con una Praktica LTL3 ma il mio sogno era una Olympus OM1 che stava li’ dal venditore in vetrina. Purtroppo le mie possibilità economiche di quell’epoca non me la permettevano. Un bel po’ di anni piu’ tardi pero’ sono riuscito ad acquistare una OM2 spot-program con il suo cinquantino e mi sono divertito un bel po’con questa macchina.
Ho fatto bianco e nero con relativo sviluppo e stampa fatto in casa ma per non molto tempo perché preparare la cucina per stampare era una fatica immensa in quanto potevo utilizzarla solo di giorno e non la sera al buio con conseguente difficoltà ad eliminare spifferi di luce. Purtroppo come molti da digitalista convinto ho abbandonato l’analogico e per un bel po’ di anni ho scattato migliaia di foto di cui molte inutili che hanno riempito l’hard disk esterno, guardate una volta e poi mai piu’. Poi all’improvviso la folgorazione quando ho ripreso la mia Olympus OM2SP e ho deciso di riusare un po’ la materia grigia e, venduto tutta l’attrezzatura digitale (rimasta solo una compattina per foto ricordo), ho ricominciato a scattare con pellicola in b/w. Anzi ho anche affiancato alla OM2sp una OM4Ti visto che ora hanno prezzi piu’ umani. Spero un domani non troppo in la’ di potere allestire una CO cosi’ da riprendere il discorso lasciato anni fa’.
Grazie a tutti per la vostra pazienza alla mia presentazione un po’ lunga.



Advertisement
Avatar utente
rugge#55
esperto
Messaggi: 138
Iscritto il: 16/12/2012, 18:15
Reputation:

Re: Salve a tutti

Messaggioda rugge#55 » 31/07/2014, 20:59

Ben arrivato da un quarantanovenne maniaco del sistema OM!
Fabrizio Ruggeri :ymhug:



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 10850
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Salve a tutti

Messaggioda Silverprint » 31/07/2014, 21:46

Benvenuto! :)


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 7437
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Salve a tutti

Messaggioda chromemax » 31/07/2014, 22:58

Benvenuto



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4610
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Salve a tutti

Messaggioda etrusco » 31/07/2014, 23:13

Benvenuto


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex

Avatar utente
ludovico
guru
Messaggi: 601
Iscritto il: 21/10/2013, 8:24
Reputation:

Re: Salve a tutti

Messaggioda ludovico » 01/08/2014, 8:11

Benvenuto :)



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1545
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Salve a tutti

Messaggioda NikMik » 01/08/2014, 9:50

OMsempre ha scritto: Poi all’improvviso la folgorazione quando ho ripreso la mia Olympus OM2SP e ho deciso di riusare un po’ la materia grigia e, venduto tutta l’attrezzatura digitale (rimasta solo una compattina per foto ricordo), ho ricominciato a scattare con pellicola in b/w.


Ciao, benvenuto!
Io eviterei di usare la compattina digitale per foto ricordo. Non lo dico per purismo, ma perché sono proprio quelle le foto che di solito si fanno per superare le generazioni (chi farà i back up digitali ogni cinque anni al posto nostro, in futuro, con hard disk vecchi di quarant'anni che nessun apparecchio leggerà più?); ed è bene che proprio quelle foto siano su duraturo supporto analogico (negativo ben conservato in fogli certificati e stampe baritate ben fissate eb ben lavate fatte per durare, conservate in modi adeguati); poi se uno vuole ne può sempre ricavare un file digitale da scansione; oppure, molto meglio, fare egli stesso delle copie 13x18 in CO da dare ai parenti.. e così getti semi nel futuro. Ho preso in mano qualche giorno fa alcune fotografie di mia madre bambina dei primi anni cinquanta. Una meraviglia, parevano fatte ieri. Se fossero state in un hard disk o stampate a inchiostro colorante su cartaccia non sarebbero sopravvissute. Per non parlare delle fotografie di mio nonno (classe 1901) fatte in Africa negli anni '30 ! Sono ancora tutte lì, perfette, e ogni tanto ce le godiamo. Lui è morto quasi mezzo secolo fa, l'Africa che ritraeva non esiste più da tempo; ma le stampe rimangono. Peccato che i negativi si persero in guerra. Ecco, ma ci vuole proprio una guerra per distruggere dei negativi...
Io, con grande senso di liberazione, ho eliminato ogni distinzione fra foto "mie" e "foto ricordo"; sono tutte foto mie, fatte nel corso dei miei viaggi o delle mie giornate di routine, e cerco di far bene anche quelle fatte ai miei familiari, con la stessa cura con cui tratto altri soggetti; sono i soggetti a me più cari, perché relegare proprio loro a una compattina digitale? Per un compleanno importante, invece di 100 inutili scatti digitali, basteranno dieci scatti ben pensati da cui selezionare e ricavare una bella stampa. Numerose foto esposte in una recente mostra retrospettiva di Emmet Gowith (che mi sono perso per un pelo), per esempio, ho visto che avevano per soggetto moglie e figli.
Forza con la camera oscura ! :)
Scusa per la lunga e prolissa risposta e di nuovo benvenuto !





  • Advertisement

Torna a “Presentazioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite