Scelta esposimetro per Leica M3

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3631
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Scelta esposimetro per Leica M3

Messaggioda graic » 09/02/2018, 12:37

Lecameter vs Lunasix, Le grandi espressioni "storiche" di due grandi marchi tedeschi della misura Gossen e Metrawatt nel campo della fotografia. Entrambi ad alti livelli, tanto è vero che che in tempi moderni hanno converso, in una unica entità la "Gossen Metrawatt" appunto


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8250
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Scelta esposimetro per Leica M3

Messaggioda chromemax » 09/02/2018, 13:09

Il lunasix è un apparecchio vecchiotto, il 308 è ancora in produzione ed entra in tasche dove il lunasix non entrerebbe.
Piuttosto che spendere per comprare accessori sul lunasix mi rivolgerei a strumenti più moderni con simile possibilità di espansione, IMHO.



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2430
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Scelta esposimetro per Leica M3

Messaggioda Elmar Lang » 09/02/2018, 13:27

... Ma vuoi mettere il fascino di strumenti che sarebbero piaciuti ai protagonisti dei romanzi di Jules Verne?


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
panologo
appassionato
Messaggi: 13
Iscritto il: 08/01/2018, 21:48
Reputation:

Re: Scelta esposimetro per Leica M3

Messaggioda panologo » 10/02/2018, 20:06

Grazie ragazzi !

In che senso andrebbe "ritarato" il Gossen?
In Amazon si trova facilmente la sostituta della PX625 che fa ancora 1.35V (la uso sulla mia anziana Canon F1 Old),andrebbe bene per il Lunasix 3?

Grazie ancora

:)



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3631
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Scelta esposimetro per Leica M3

Messaggioda graic » 10/02/2018, 20:19

Intendi la Weincell? si, si trova ma costa un'enormità per quello che ti danno, cioè una piletta per apparecchi acustici con un'amnellino di ferro per tenerla ferma nel buco della PX625, andrebbe nemne sul Lunasix ma ce ne vogliono due. Meglio usare direttamente le pile per apparechhi acustici con qualche sistema casalingo per tenerla a posto.
In ogni caso la sostituta NON E' EQUIVALENTE alla PX625 in quanto quest'ultima al mercurio aveva una tensione di 1.35V che rimaneva costante per tutta la sua vita (un pai d'anni) la pila zinco-aria (o Weincell che è la stessa cosa) parte da 1.4V da nuova e dopo alcuni (pochi 2 o 3) mesi è scesa a 1.25 1.2, ovviamente queste variazioni influenzano la lettura ma le pellicole moderne hanno una buona latitudine di posa.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 471
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Re: Scelta esposimetro per Leica M3

Messaggioda durstm850 » 12/02/2018, 10:56

Io sulla SWC uso il recentissimo voightlander vc meter II che si innesta sulla slitta Flash. Lo consiglio e' molto preciso e rapido nell'uso
ciao



Avatar utente
Daniele1967
fotografo
Messaggi: 38
Iscritto il: 25/10/2016, 7:22
Reputation:

Re: Scelta esposimetro per Leica M3

Messaggioda Daniele1967 » 12/02/2018, 15:21

Io ho il Lunasix 3 e non l'ho tarato, uso le pile x gli apperecchi acustici da 1.4 V. intorno alle quali ho creato uno spessore, magari non è preciso al quarto di stop ma con la pellicola b/n va bene.
Per quanto riguarda le dimensioni confermo che lo trovo molto ingombrante rispetto al Leicameter o al Voigtlander VC meter, certo che rispetto al 308 siamo li.
Comunque rimane un signor esposimetro.





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite