Scelta ingranditore

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Eugen
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 03/02/2010, 13:59
Reputation:

Scelta ingranditore

Messaggioda Eugen » 19/11/2018, 13:47

Buongiorno a tutti. Dopo tanti e tanti anni di utilizzo della pellicola ho deciso di iniziare a sviluppare e stampare a casa (in cantina). Il mio dubbio riguarda l'ingranditore. Per adesso utilizzo come formato più grande il 6X6 ma in seguito forse prenderò qualcosa per il 6X9. Sono in contatto per un durst m805 con due obiettivi e testa a colori e con qualche accessorio per lo sviluppo tipo tank focometro bacinelle bottiglie ecc., ma non ho idea quale potrebbe essere un prezzo corretto (mi manca praticamente tutto). Sapreste dirmi se è un buon ingranditore o se è eccessivo per iniziare. Inoltre per il prezzo, potrebbe essere corretta una somma di 500-600 euro (non ho ancora definito) o sono troppi? Ho visto cifre anche molto inferiori per altri ingranditori . Quali alternative potrei avere? Grazie Eugenio



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8477
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Scelta ingranditore

Messaggioda chromemax » 19/11/2018, 14:13

Un M805 Color con due obbittivi a 500€ è un affare.



Avatar utente
Eugen
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 03/02/2010, 13:59
Reputation:

Re: Scelta ingranditore

Messaggioda Eugen » 19/11/2018, 14:56

chromemax ha scritto:Un M805 Color con due obbittivi a 500€ è un affare.

Effettivamente anch'io pensavo questo, il problema è che poi ci sarà la spedizione (peraltro l'ingranditore ha la sua scatola originale). I due obiettivi però non credo siano il massimo, almeno uno, un nikon el 50mm f:4 e un rodagon 80mm f:5,6 al limite posso sempre cambiarli in seguito. Se il venditore non cambia idea (è un pò lento nelle trattative mentre io vorrei chiudere velocemente) penso mi convenga prenderlo.



Avatar utente
Eugen
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 03/02/2010, 13:59
Reputation:

Re: Scelta ingranditore

Messaggioda Eugen » 25/11/2018, 20:53

Salve, sapete se posso usare un timer per ingranditore con una potenza di commutazione di 6A sulla lampada, essendo questa da 250W e 24V , sembrerebbe insufficiente ma non saprei il perché visto che il timer deve solo spegnere e accendere.



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5143
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Scelta ingranditore

Messaggioda -Sandro- » 25/11/2018, 20:56

Il timer non lavora sul circuito bassa tensione, ma pilota il trasformatore a 220V. Quindi 6A bastano e avanzano.



Avatar utente
Eugen
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 03/02/2010, 13:59
Reputation:

Re: Scelta ingranditore

Messaggioda Eugen » 25/11/2018, 21:00

Ho capito, quindi le caratteristiche della lampada non centrano, è per un durst m805.



Avatar utente
Eugen
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 03/02/2010, 13:59
Reputation:

Re: Scelta ingranditore

Messaggioda Eugen » 03/12/2018, 18:28

Salve, sapete se si possono sostituire i filtri dicroici dell'ingranditore, se occorrono gli originali o se si possono usare altri con le stesse dimensioni e colori. Ne avrei un paio di rotti e non so che fare, è logicamente per un durst m805, la spedizione purtroppo è stata deleteria. Grazie.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5143
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Scelta ingranditore

Messaggioda -Sandro- » 03/12/2018, 19:40

Questa ditta te li fa su misura: https://www.thorlabs.de/newgrouppage9.c ... oup_id=986

Scrivigli, manda le misure delle lastrine e fatti fare un preventivo, non chiedono la luna nel pozzo.



Avatar utente
Eugen
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 03/02/2010, 13:59
Reputation:

Re: Scelta ingranditore

Messaggioda Eugen » 03/12/2018, 20:11

Grazie mille Sandro. Cercando velocemente su internet avevo visto anche la ditta goboservice.com che realizza filtri dicroici su misura ma ha tanti modelli che non saprei. Non è che ci sono delle gradazioni di colore particolari o basta spessore e misura. Intanto smonto la testa se riesco ma credo basti svitare poi ci saranno delle molle, è che manca il tempo. C'è anche il sopra e il sotto nei filtri o se sono orizzontali non importa?



Avatar utente
Eugen
appassionato
Messaggi: 9
Iscritto il: 03/02/2010, 13:59
Reputation:

Re: Scelta ingranditore

Messaggioda Eugen » 05/12/2018, 13:44

Vi tengo informati. Magari a qualcuno può servire. Smontata la testa risultano spezzati i filtri giallo e ciano, si tolgono e si rimettono facilmente e sono anche resistenti, mi sembra stano che possano rompersi ma così è. Il problema può essere lo spessore che è attorno al mm ma credo che differenze di qualche decimo di millimetro non siano influenti e che entrino ugualmente, vista la struttura. Ho già contattato qualche ditta ma per ora nessuna risposta.





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti